Secondo giorno di allenamento per gli azzurri in vista del match di venerdi sera contro la Ternana. Rossoverdi che hanno gli stessi punti degli azzurri, 1, anche se l’Empoli sul campo, lo ricordiamo avrebbe una lunghezza in più degli umbri.

 

Seduta, quella odierna, che ha inziato a scoprire un po’ le carte, anche perchè, giocando in anticipo, sono soltanto due le giornate rimaste utili a mister Sarri per poter disegnare il miglior undici disponibile da mandare in campo in un match da non fallire.

Una squadra compatta, che cerca di velocizzare la manovra, questo è quello che con insistenza ha chiesto oggi ai suoi mister Sarri, cercando di ricurare minuziosamente (come fatto all’inizio della preparazione) ogni movimento difensivo. L’imperativo però è provare a vincere questa prima gara stagionale e la squadra, si vede, è molto concentrata sull’obbiettivo.

 

Se qualcuno però, dopo le due sonore sconfitte, si aspetta particolari stravolgimenti, potrebbe restare deluso, perchè a grosse linee, almeno da quello fatto vedere, l’ossatura della squadra (anche in virtù degli assenti momentanei) sarà quella vista in queste prime uscite di campionato.

La novità sarà quella di Francesco Pratali, che sembra star bene, e se non dovessero (gli scongiuri sono d’obbligo) subentrare problemi dell’ultimo minuto, sarà titolare. Accanto a chi? Dovrebbe trovare fiducia Tonelli, anche se in questi giorni il portoghese Ferreira è in preallarme e potrebbe all’ultimo minuto sentirsi chiamato in causa.

Ecco, apparte i centrali i difesa, non dovrebbero poi esserci particolari novità.

E’ vero possiamo dire che il mister sta provando Big Mac anche in coppia con Shekiladze, e sarebbe a quel punto l’ex Samp a stare un passo avanti, anche se gli attaccanti, contro la Ternana, dovrebbero essere più vicini in una sorta di 4-4-2 prim’ancora che del consueto 4-4-1-1.

Si stanno allenando molto bene anche i vari Signorelli e Cammillucci che sperano di convincere il mister a dar loro maglia da titolare che però, salvo sorprese, dovrebbe andare per cio’ che riguarda i centrali di centrocampo, a Moro e Valdifiori. Bene Spinazzola che approfitta anche dell’assenza di Pucciarelli (impegnato con la nazionale di B) e potrebbe essere lui a partire da subito a destra.

Saponara ci prova e ci crede ed a questo punto vederlo in panchina potrebbe non essere un eresia.

La seduta di domani dovrebbe dare indicazioni più chiare sui papabili undici.

 

Un po’ come ogni giorno si fa la conta degli assenti, che alla fine sono gli stessi delle ultime giornate, ovvero tutti i lungodegenti descritti nell’articolo di questa mattina. Da segnalare soltanto che sarà domani il giorno in cui Tavano si sottoporrà all’ecografia dalla quale potremmo conoscere meglio i tempi di recupero del bomber azzurro. Assente ancora il georgiano Mchedlidze che gode di un permesso e dal quale dovrebbe rientrare, stando alle ultime dalla società, domenica.

 

Anche per domani, mercoledi, è prevista una sessione di allenamento al pomeriggio.

 

Ni. Raf.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiudice Sportivo serie Bwin
Articolo successivoBiglietti Empoli-Ternana anche al Centro Coordinamento Empoli Clubs
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

24 Commenti

  1. Gira e rigira si dicono le stesse cose, che i nostri ragazzi stanno provando a mettere a punto.
    La formazione ideale per me è:
    In porta Dossena, in difesa terzino destro laurini, sinistro regini e centro Pratali (sempre che ce la faccia, altrimenti tonelli mi pare meglio di Romeo) e ferreira, centrocampo con spinazzola e cristiano (poche alternative a lui) sugli esterni e moro e signorelli al centro (valdifiori al momento non è in forma) e in attacco mi pare azzeccata la coppia shekiladze e big Mac.
    Ps si sa qualcosa di cori????

  2. 4-4-2
    Dossena
    Laurini-Pratali-Ferreira-Regini
    Spinazzola-Moro-Signorelli-Cristiano
    Shekiliadze-Maccarone

    Per me questa e’ la miglior formazione che possiamo fare in questo momento, dando fiducia a Ferreira e Signorelli e togliendo Romeo e Valdifiori…
    Davanti al posto di Cori meglio una punta più rapida come il georgiano da affiancare a Big-Mac.

      • Senti dice un c’è i Puccia…
        (sinceramente non che mi impressioni)…dice sia in nazionale…
        Devo dire che l’avanzamento di Maccarone e Scekil.
        passando ad un 4-4-2 costringerà Sarri a rivedere il suo modo di portare la difesa avanti e di far pressione.
        Nel senso che forse è meglio. Perchè sarà costretto a stare corto.
        Può anche essere un’arma a dopio taglio (noi corti) con i difensori che abbiamo potremmo essere completamente bucati al primo affondo di ripartenza.
        Comunque forse sare un po’ più incisivi.
        …sinceramente ora è “buriana” qualsiasi soluzione sembra essere poco possibile sempre e solo per la questione qualità difesa e infortuni…al di là del lavoro di Sarri…

        • Avevo letto dell’assenza, ma pensavo fosse riferito alla settimana non a venerdì…
          Cioè mi vorresti dire che Pucciarelli non c’è perchè è a fare “torello” con quella sfigata (nel senso che non partecipa a NESSUNA competizione, ma è solo per fare un “ritrovo” tutti insieme) di nazionale di B?
          Non ci posso credere

          • mah…e allora…
            o..Usua…qui sotto l’utente Lorenzo dice che Sarri ha porposto anche il 3-4-3…c’è da aver paura…
            noi la difesa a tre…forse gli esterni difendono?
            due mediani e due attaccandi? cioè un 5-2-1-2?
            mha…

  3. secondo me la formazione deve essere dossena laurini romeo pratali cristiano retreggiato saponara se recupera moro camillucci pucciarelli maccarrona shekeliadze

  4. raga nell’intervista tonelli dava la colpa a romeo(in maniera non espressa ma si intuiva)..oh ma che siamo all’asilo nido?siamo una squadra si o no?visto che romeo fa parte dell’empoli che il signor lorenzo tonelli lo aiuti piuttosto che criticare visto che l’anno scorso di minkionate ne ha fatte a mai finire..

  5. per me la migliore e’ (parlo di base per tutto il campionato tavano escluso)

    dossena,laurini,pratali,romeo o tonelli o ferreira se e’ buono,tonelli romeo o ferreira(al posto di regini che e’ deprimente)moro,valdifiori o bationo se mai arrivera’,spinazzola,maccarone,shekiladze o cori,mchedelizde

    • Lorenzo…ma tu lo hai visto provare?
      mi puoi dire chi era in formazione e più o meno le posizioni…ci vogio ragionare sopra a questa cosa…grazie

  6. CHIEDO LA VOSTRA ATTENZIONE E LA VOSTRA OPINIONE…
    GUARDATE QUA IL PROGRAMMA DI LAVORO
    SECONDO ME E’ POCO! PER PREPARARE QUESTA GARANEL MOMENTO CHE SIAMO E SECONDO VOI?
    CIOE’ OGGI SI ALLENANO DALLE 17 IN POI? E CHE SENSO HA?
    SI ALLENANO 2 ORE SOLE?
    ——————————————————-
    Programma della settimana
    17-09-2012 17:41 – News Prima Squadra
    MARTEDI 18/09/12
    stadio di Empoli – ore 15,30 allenamento

    MERCOLEDI 19/09/12
    stadio di Empoli – ore 17.00 allenamento

    GIOVEDI 20/09/12
    stadio di Empoli – ore 10,00 allenamento a seguire la conferenza stampa di Maurizio Sarri

    Ore 18,30 partenza in pullman dallo stadio di Empoli per ritiro in Hotel Soggiorno c/o Hotel Villa Saulina

    VENERDI 21/09/12
    Ore 19.00 gara di campionato Empoli vs Ternana

  7. Con un 3-4-3 si può rischiare un po’ in fase difensiva, ma con gli uomini che abbiamo dietro una difesa a 3 non la vedo male, ma bisognerebbe dare tanta fiducia agli esterni e già non fanno bene con 4-4-1-1 figurati con un modulo che richiede ancora più dispendio di energia….

  8. per quanto riguarda il modulo, con tutti a disposizione e in condizione, io vedrei bene un 3-5-2: pelagotti, tonelli mori pratali, laurini moro valdifiori croce regini, tavano maccarone. Per quanto riguarda questa partita: 4-2-4 dossena in porta (una delle ultime chances prima del cambio inverso all’anno scorso), laurini tonelli pratali regini, moro camillucci, spinazzola a destra, cristiano a sinistra, e il duo maccarone-cori davanti. P.s. cristiano deve giocare non in linea con spinazzola ma più basso, quasi a centrocampo.

  9. Per evitare le imbucate centrali che al momento ci stanno facendo male la difesa a tre non sarebbe male….
    Dossena, in porta. Tonelli, Pratali, Regini (o Ferreira) centrali.
    Laurini e Cristiano sulle fasce. Al centro Moro, Valdifiori e Signorelli. In attacco Maccarone e Saponara o Spinazzola (o Pucciarelli se rientra in tempo dallo stage con la Nazionale B).
    Se Mr Sarri riesce a non essere un integralista del 4-4-1-1, credo che in questo momento dare una mano alla difesa sia la priorità principale…

  10. Io invece vedrei bene un 4-2 3-1,ma inteso come risultati possibili e non come modulo….Ci sono milioni di allenatori in Italia,ma poi chi schiera la squadra è giustamente Sarri e credo che anche se mi ha lasciato un po’ perplesso sulle scelte di alcuni giocatori,abbia tutto il diritto di portare avanti le sue idee….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here