Fonte: spaziomilan.it

 

sarri fotoFare l’impossibile per provare a migliorare la stagione, aspettando un esonero ormai scontato. E’ davvero anonimo il presente di Filippo Inzaghi, impegnato a Milanello a preparare la sfida con la Fiorentina e di fronte ad un nuovo bivio decisivo: l’importanza della vittoria non sarà la prima priorità, il suo Milan lunedì sera dovrà dimostrare un netto cambiamento nella prestazione in campo. Se non arriveranno le risposte pretese dalla società, allora nemmeno Galliani lo può salvare (come ha fatto dopo il Verona) dall’addio anticipato.

 

Lo stesso AD si muove da tempo nel tentativo di individuare l’allenatore giusto per l’anno prossimo. In cima alla lista dei desideri ci sono Antonio Conte e Vinceno Montella, al momento ipotesi costose e lontane. Meglio allora spostarsi su profili low cost emergenti e in questo senso, scrive stamane in prima pagina La Gazzetta dello Sport, il Milan sarebbe piombato sul “mago” Maurizio Sarri. Il tecnico napoletano (56 anni) quest’anno sta facendo grandi cose con l’Empoli in Serie A e la dirigenza di via Aldo Rossi 8 ha già pronta la prima mossa: domani sera, o al massimo nelle prime ore di lunedì, Galliani incontrerà Fabrizio Corsi, presidente della squadra toscana. Ufficialmente per parlare del futuro di Ricky Saponara e Simone Verdi, anche Valdifiori, ma il discorso poi dovrebbe spostarsi proprio su Sarri (in scadenza di contratto 2017, su di lui pure il Rubin Kazan).

Un nome nuovo e perfettamente in linea con le esigenze del club rossonero, deciso a puntare sui giovani italiani. Niente di concreto, ma sul corteggiamento nessun dubbio: il Milan pensa seriamente a Maurizio Sarri. Attenzione alle prossime ore.

 

NOTA DI PE: Se questo incontro ci sará, e dovesse dare particolari esiti, come non parlarne con la societá che, attraverso il ds, ha detto stop alle chiacchiere di mercato?

1 commento

  1. Queste cose sembrano fatte apposta per romperci le scatole. Nella sostanza quando discorrono di ‘ tecnico napoletano’ sembra non sappiano neppure di cosa parlano

  2. Sarri non può lasciare Empoli…si è creato qualcosa di eccezionale e in questo momento non posso nemmeno pensarci in un suo addio..

  3. Vediamo se Sarri diceva il vero quando parlava di fare il lavoro dei propri sogni a gratis… O se si venderà ad un BERLUSCONI qualsiasi in cambio di vil danaro..

    Comunque Sarri É sotto contratto.
    Se lo vogliano sganciano i VAINO.
    15 milioni se lo vogliano.

  4. la nota di Pe è un insulto all’intelligenza.
    È in fondo ad un articolo che parla di mercato, e al suo interno si parla di “stop alle chiacchiere di mercato” prevedendo ipotetici esiti particolari.
    Svegliate i neuroni e non fate i furbi.
    Saluti da cangurolandia

  5. In questo momento sarebbe bene stare in silenzio e lasciare lavorare il Mister ed i ragazzi per raggiungere prima possibile il nostro obiettivo
    Se poi Mister Sarri dovesse andare al Milan sarebbe il coronamento di una carriera che nessuno ha fatto ma sarebbe una soddisfazione anche per Empoli e per l’Empoli
    Qualcuno si ricorda l’invito alla società di esonerare Maurizio quando le cose all’inizio del primo anno non andavo bene?
    Qualcuno si ricorda quante gliene hanno dette quando non cambiava formazione o faceva cambi che anche in Maratona qualcuno fischiava?
    E quante ne hanno dette S’ostina e Empoli 1920?
    Adesso tutti sul carro del Mister più cercato giornalisticamente è cercato per il lavoro che sta svolgendo
    Auguri Maurizio come ti piace essere chiamato per strada dagli empolesi

  6. B A S T A M E R C A T O!!!!! PRIMA LA SALVEZZA!!!! Comunque io mi fido della società e credo che chiunque sieda in panchina e va in campo, l’Empoli è solido comunque ….. comunque per me il Mister rimarrebbe a vita, se poi non è così amen!!!

  7. Ho sentito stamattina il Corsi ad una intervista, tutto lusingato per questa situazione
    Lo trovo assurdo e fuoriuogo. Abbiamo da giocare tante partite e da raggiungere un obbiettivo , le società serie in questi casi viaggiano a fari spenti, vedi i casi di Valdifiori di Rui etc
    Mi dispiace ma dopo tante lusinghe che ho dato alla società, adesso non sono assolutamente d’accordo sull”operato

  8. NOTA DI PE: Se questo incontro ci sará, e dovesse dare particolari esiti, come non parlarne con la societá che, attraverso il ds, ha detto stop alle chiacchiere di mercato?

    AHAHAHAHAAHHAHHAHAHAAHHAHAHHHHHAHHHAHH

  9. A parte che non ci voglio nemmeno pensare ma è normale che prima o poi Sarri andrà in qualche Big e poi anche in Nazionale, purtroppo tutto quello che denigra S’ostina funziona sempre al contrario 😀

  10. Tre NO SECCHI

    NO mercato basta e voi ri tirate fuori un altro articolo…
    ( con lo stesso principio che in estate non state li ha battere sulla tastiera ad ogni minima voce…adesso cercate di non fumentare zizzania… )

    NO Sarri via da Empoli
    Maurizio a Empoli e basta !!
    A vita …

    E se proprio proprio in futuro lontanissimo ..
    NO al Milan…

  11. Düsseldorf … speriamo di sbagliarci …
    A Empoli quando si è distratti e l è ma***a …

    Stiamo concetrati e incolliamo Sarri all azzurro empoli …

    Piotr tira la bomba da fuori area !!

  12. Io vorrei ricordare al popolo milanista le famose 9 partite e 2 punti in classifica. Siete davvero disposti a rischiare tanto? Secondo me lo fanno durare 2 partite e poi salta. Un altro anno a Empoli per confermarsi, poi una squadra media e poi il salto.

  13. Cara Redazione, mi meraviglio di voi che alla vigilia di una partita importantissima dove i punti valgono il doppio, riportate i pettegolezzi della Gazzetta accreditandoli come verità vere, è così che nascono le dicerie, questo non è amore per l’Empoli, questo si chiama tentativo di destabilizzazione.
    Anche la Gazzetta deve riempire le pagine come voi e quindi i suoi articoli vanno presi con le molle e non come verità bibliche, e voi lo sapete bene.
    E poi, ma che avete scritto? Che vuol dire “Se questo incontro ci sará, e dovesse dare particolari esiti, come non parlarne con la societá che, attraverso il ds, ha detto stop alle chiacchiere di mercato?” Qual’è la ratio qual’è il concetto di tutta la frase??, Sarò poco intelligente ma non l’ho capito e non solo io.
    Farebbe cosa saggia l’estensore di quell’articolo se riguardasse e meditasse bene quello che scrive prima di darlo in pasto al pubblico, cavolo….
    Scusate lo sfogo, ma avete fatto proprio inc……..
    Gianca

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here