TV | Sintesi gara Pro Vercelli-Empoli 2-1

    3

    Terza sconfitta consecutiva in trasferta per gli azzurri che nelle ultime giornate hanno decisamente tirato il freno a mano. A Vercelli finisce 2-1 per i padroni di casa, l’Empoli al 29’ trova la via del gol: bel dialogo degli attaccanti Donnarumma e Caputo con quest’ultimo, complice una deviazione di Berra, che fredda Marcone.

    La reazione della Pro Vercelli è immediata: Firenze sfrutta al meglio una sponda perfetta di Raicevic su assist di Altobelli e porta lo score sull’1-1. La Pro Vercelli si porta in vantaggio con Castiglia al 32’ del secondo: gran destro che manda ko Provedel. Il numero 10 di casa finalizza una giocata partita da Vives, con Raicevic a fare da sponda. L’Empoli non si rassegna e continua a macinare gioco. Negli ultimi minuti i toscani schiacciano i bianchi nella propria metà campo: Marconi si salva su un tiro di Ninkovic. I toscani non riescono ad evitare il ko: per la Pro Vercelli tre punti preziosi in chiave salvezza

    Andiamo a vedere le immagini salienti del match nella sintesi ufficiale della Lega di Serie B

    CONDIVIDI
    Articolo precedenteTV | Mister Vivarini nel post a Vercelli
    Articolo successivoUNDER 15 | Spezia – Empoli 0 – 1, vittoria esterna
    Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

    3 Commenti

    1. il secondo goal è la spiegazione di quanto dobbiamo crescere, uomo libero per tirare con difesa e centrocampo distanti dall’uomo e dalla palla….si dice che ci sono problemi della difesa, ma i centrocampisti devono tornare ad aiutare, la squadra deve essere come un elastico, pronta a difendere e pronta ad attaccare, manca c ordinazione in ogni reparto, sintomo di inesperienza, poca personalità e gioventù, questa roba si trova tutto lavorando. Se guardate le altre squadre, in gran parte vengono da campionati già con i soliti giocatori, noi siamo ripartiti da zero e questo alla lunga paga. Prevedo un bel periodo ancora lontano da risultati importanti, non illudiamoci, diamogli tempo.

    2. Bravo hai centrato il punto.. Ad attaccare siamo tutti fenomeni. Ma se chiedi la corsa indietro o di coprire non torna mai nessuno. Tutto aggravato da dei difensori veramente non all’altezza. I dati non sbagliano mai e noi ad ora abbiamo preso 21 gol come l’Ascoli penultimo

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here