6 VIAREGGIO CUP

Gruppo A   – Girone 3 (3a Giornata)

Sabato 18 marzo 2017 – ore 15.00

.

.

Dallo Stadio “Masini” di Santa Croce Sull’Arno – Fabrizio Fioravanti

Foto di Massimiliano Ciabattini

 

EMPOLI

Empoli-Logo-EFC-Rilievo-259x300

1

ASCOLI

1

 

22′ Tassi (A) – 51′ Manicone (E)

 

,

EMPOLI: 1 Giacomel 13 Zappella 3 Seminara 15 Giampà 5 Pejovic 14 Buglio 17 Bellini 7 Picchi (90’+1 Viligiardi) 22 Montaperto (72′ Di Leo) 16 Manicone (cap) (72′ Zini)  11 Jakupovic

A disposizione: 2 Carradori 4 Bianchi 12 Meli 19 Castorani 21 Tehe  25 Matteucci

Allenatore: Alessandro DAL CANTO

.

ASCOLI:  1 Venditti 2 Capozzi 3 Perri 4 De Angelis 5 Diop 6 Schiroli (79′ Patrarulo) 7 Tassi 8 Paolini (cap) 9 Vendola (87′ Sousa) 10 Tamba 11 Ciarmela (46′ Bellini – 88′ Di Francesco)

A disposizione: 12 Colantonio 13 Buono  15 Mancini 17 Mataloni 18 Buonavoglia 19 Gabrielli  21 Giannantonio 23 Di Sabato 24 Della Mora 25 Cichella

Allenatore: DI MASCIO

.

Arbitro: Sig. CAMILLI (Fologno)

Assistenti: 1° Ass. Sig.  GORETTI (Perugia) –  2° Ass. Sig. SURIAMI (Perugia)

.

AMMONITI

Nessuno

.

ESPULSI

Nessuno.

.

LA  GARA

Si gioca in un pomeriggio con cielo coperto e una brezza che aumenta di intensità col passare del tempo. L’Empoli conferma il suo 4 (Zappella, Seminara, Giampà, Pejovic)3 (Buglio, Bellini, Picchi) 1 (Montaperto) 2 (Manicone, Jacupovic).

Rientra Manicone, assenti per infortunio Traore e Olivieri.

L’Ascoli si schiera con il 4 (Capozzi, Perri. Diop e Schiaroli) 2 (De Angelis e Paolini)  3 (Tassi, Tamba, Ciarmela) 1 (Vendola).

L’Empoli conquista il passaggio agli “Ottavi” ( come la terza migliore delle “prime” del Gruppo A) ed in fondo era questo che contava. Non è stata una bella gara, condizionata sia dall’ansia del risultato che ha spinto l’Ascoli ad una maggiore intensità di gioco sia dalle condizioni del campo (zolle e qualche avvallamenti) che ha sicuramente penalizzato il maggior tasso tecnico degli azzurri.

Primo tempo di marca ascolana, con l’Empoli, come si dice in gergo, rimasto negli spogliatoi e gara in mano ai bianconeri che chiudono meritatamente in vantaggio. Gli azzurri si svegliano all’inizio del secondo tempo e trovano subito il gol del pari con una bella azione in velocità (una della rare viste oggi a Santa Crpoce) conclusa da Manicone, rivelatosi ancora una volta decisivo nei sedici metri. Raggounto il risultato che lo portava agli “Ottavo”, l’Empoli ha controllato la gara concedendo poco o niente all’Ascoli e cercando di rendersi pericoloso con azioni in contropiede. Ai ragazzi di mister Dal Canto è mancata oggi . per lunghi tratti della fara, quella intensità e catttiveria agonistica che sarà necessario trivare nel prosieguo del Torneo. Da qui una gara spezzettata, giocoa frammenti e qualche sprericione di troppo nelle geometrie. Domani l’Empoli conoscerà l’avversaria alla gara secca degli “Ottavi” (sarà la prima migliore delle seconde classificate del Gruppo B) ed il campo di svolgimento della gara: si giocherà mercoledì 22.

.

1° TEMPO

Gioco fermo quasi 1′ per un leggero infortunio di De Angelis.

Fase di schermaglia a centrocampo.

6′:Zappella in avanti si porta siulla linea di fondo e mette a centro area dove Jacupovic va per il piatto al volo, fuori

L’Ascoli aumenta di intensità ma per il momento (siamo al 10′) nessun pericolo per Giacomel

11′: da una rimessa laterale si crea una mischia in area azzurra davanti a Giacomel, sbroglia la difesa

12′: Seminara da sinistra per Jakupovic, interviene Schiaroli e manda in angolo

16′: palla lunga in area empolese, Giampè manca il tempo dell’intervento, sulla palla si getta Vendola, esce Giacomel e manda in angolo, l’Asscoli reclama il rigore; da rivedere

17′: Giacomel va a rimettere con i pedi e sulla palla va Paolini che per poco non trova il gol

19′: grande azione in progressione di Montaperto che resiste al tentativo di recupero degli avversari e mette sui piedi di Manicone, largo sulla destra, traversone a centro area dove arriva Picchi ma il suo tiro è un passaggio a Venditti

22′ GOL DELL’ ASCOLI

Da una rimessa laterale di Ciarmela  il pallone arriva in area, davanti a Giacomel, bravo a respingere il primo tap-in di Tassi ma che nulla può sulla sua ribattuta

Tentativi di reazione dell’Empoli ma il gioco è confuso e con molte imprecisioni

28′: Venditti, in un appoggio, per poco non regala il pallone a Jakupovic

31′: da Tassi a tagliare da destra a sinistra a Ciarmela, cross sbilenco e palla fuori

33′: da Zappella al limite dell’area per Picchi che perde il momento del tiro di prima intenzione e l’azione sfuma

35′: angolo Assscoli battito da Ciarmela, palla in area dove Tamba controlla e batte a rete, respinta della difesa azzurra

38′: Empoli vicino al gol, Manicone con un diaginale costringe Venditti al miracolo a terra, sulla respinta va Montaperto anticipato da un difensore bianconero

42′: ci  prova Picchi da fuori e triva l’angolo

43′: batte Jakupovic, Paejovic sul primo palo pronto alla deviazione, trova la respinta di Venditti e di un difensore

Concessi 2′ di recupero

Finisce un primo tempo bruttino nel quale l’Empoli si è un po’ svegliato solo dopo aver subuto il gol dell’Asscoli

.

2° TEMPO

Rientrano le squadre in campo. Nessun cambio per l’Empoli.

5′: atterramento di Manicone una decina di metri fuori dall’area bianconera, batte Jakupovic, palla che batte su un difensiore e termina in angolo

6′: GGGGOOOLLLLL

Sullo sviluppo dell’angolo palla a Picchi sulla destra, treversone sul secondo palo dove arriva Manicone e mette in rete

12′: l’Empoli coglie di soorpresa l’Ascoli con un passaggio smarcante di Piacchia  Seminara sul fronte di sinistra, palla a centro area dove Jakupovic va al tiro ma non trova la giusta coordinazione e manda alto

14′: mischia davanti a Venditti, Jakupovic anticipato al momento del tiro

17′ pericolo Asscoli da un cambio gioco destra sinistra di Capozzi che spedisce in area dell’Empoli dove Bellini, solo davanti a Venditti, manca il  controllo

Tantativi di reazione dell’Ascoli.

25′: punizione dei bianconeri che non arriva in area

27′ : escono Montaperto e Manicone ed entrano Di Leo e Zini con Picchi che va a fare il trequartista e Di Leo sulla mezzala

29′: punizione di Paolini dalla distanza, altissima

Ascoli avanti tutta

32′: angolo di Tsssi , respinge la difesa e Giacomal vola alto in presa

35′: l’Empoli si affaccia in area bianconera e conclude l’azione con una spettacolare rovesciata dal limite dell’area di Bellini che termina fuori

36′: ci prova l’Ascoli con un lungo lancio diPaolini che termina tra le braccia di Giacomel

39′: Zini ruba palla a Capozzi, resiste al tentativo di recupero del difensore e non vede Jakupovic completamente libero sulla sinistra, insiste fino a quando il difensore ascolano non lo atterra un metro fuori dal limite dell’area

40′: sulla palla va Jakupovic ma manda alto

42′: un lungo lancio dalle retrovie dell’Ascoli costringe Giacomel all’uscita di testa fuori dell’area

44′: azione dell’Empoli in area dell’Ascoli, liobera la difesa

45′: ancora un lancio dalla retrovie bianconere, Petrarulo va alla corsa con Seminara che anticipa sulla velocità

45’+1: esce Picchi ed entra Viligiardi

45’+3: cross di Tassisul quale Giacomel esce sicuro in presa alta

45’+4: Bellini da Fuori, Venditti vola in presa plastica e para

Fine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here