bittantePatrik Bastianelli ha parlato di Luca Bittante, terzino dell’Empoli in prestito con possibilità di recompra da parte della Fiorentina. Ecco le parole riportate daFirenzeviola.it e rilasciate dall’agente del ragazzo ai microfoni di Radio Blu.

 

Spero che possa trovare continuità nell’Empoli perché se lo merita, avendo sempre fatto bene nelle occasioni in cui è stato chiamato in causa. Sicuramente il cambio di modulo lo ha leggermente penalizzato rispetto ai programmi estivi ma è sereno e sta molto bene ad Empoli. Vedremo cosa succederà in estate ma la permanenza in azzurro è di nostro gradimento. E’ uno dei tanti talenti portati a Firenze da Corvino“.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa storia di Sassuolo-Empoli
Articolo successivoTV | L'ultimo Sassuolo-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

6 Commenti

  1. All’acquisto fu detto….
    La porta viola però non è chiusa, infatti nel contratto c’è la possibilità del “recompra” da parte dei gigliati…
    ” Si c’era la necessità di fare un tipo di operazione, per questo si è andati con la cessione a titolo definitivo. La Fiorentina però crede molto nelle possibilità di Bittante e quindi, d’accordo con l’Empoli, è stata messa questa clausola, con la società viola che potrà riacquistare, ad un prezzo già concordato, le prestazioni di Luca. L’interesse di tutti, è cosi garantito.”
    Quindi, come detto da Bastianelli il giocatore è di proprietà dell’Empoli ma la Fiorentina avrà la prelazione sul futuro acquisto ad un prezzo stabilito.

  2. Io non ho la possibilità di seguirlo negli allenamenti,ma per quei pochi minuti che l’ho visto giocare mi è parso un ragazzo mooooltoooo interessante…..La squadra è praticamente salva e non si capisce perchè non lo si faccia giocare con più continuità….non è che anche la società si è accorta di quanto è bravo e pur di non farlo ritornare a Firenze lo fa giocare con il contagocce in modo che la Viola pensi che se non gioca ad Empoli forse non vale la pena investire su lui?Non scarterei a priori la cosa…..Ben diversi sono i prestiti di Zielinski e Paredes…..rimarrebbero solo se l’Udinese e la Roma te li vendessero oppure se ti rinnovassero il prestito,ma come si sa da tempo,quest’ultima ipotesi è irrealizzabile.

  3. Credo che il problema di questo giocatore sia il modulo: non dà garanzie come terzino senza aiuto e non ha la possibilità di giocare sulla linea di centrocampo. Senza 3-5-2 o 4-4-2 dovrà convincere Giampaolo dei suoi miglioramenti in fase difensiva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here