Nel contesto del corso Master di Coverciano, il tecnico azzurro Alfredo Aglietti, sarà per due giorni assente dalla conduzione degli allenamenti per andare a far visita al collega Guidolin in veste, assieme agli altri partecipanti al corso, di ospite agli allenamenti dell’Udinese.

 

In questo momento la squadra friulana è quella che esprime il miglior calcio in Italia, grazie anche alle individualità di alcuni elementi fra i quali spicca il “nostro” Totò Di Natale.

Saranno due giorni di teoria e di apprendimenti dai quali, i  candidati, dovranno far tesoro in vista dell’esame di fine stagione.

 

Ovviamente in un momento cosi importante del campionato, con una squadra reduce da una prestazione opaca sotto il profilo caratteriale, l’assenza del tecnico non la riteniamo proprio la cosa migliore, speriamo però che l’aria del Friuli e magari qualche consiglio dell’ex tecnico empolese, possano far tornare Aglietti più carico e con qualche asso vincente nella manica.

 

L’allenatore aretino riprenderà regolarmente giovedì la conduzione degli allenamenti.

 

Questo l’elenco dei partecipanti:

 

Aglietti Alfredo, Bertolini Milena, Bosi Giovanni, Busuttil Carmel, Chiesa Enrico, Corini Eugenio, Del Vecchio Michele, Falopa Marcos Antonio, Favarin Giancarlo, Gabetta Claudio, Gallo Fabio, Garzya Luigi Amleto, Gautieri Carmine, Guidoni Stefano, Lopez Giovanni, Magnani Paolo, Melis Giorgio Efisio, Montella Vincenzo, Murelli Giacomo, Murgita Roberto, Olive Renato, Palazzi Mario, Palumbo Giuseppe, Paolucci Silvio, Perrone Carlo, Provenza Nicola, Rastelli Massimo, Ruotolo Gennaro, Sangiorgio Claudio, Schenardi Marco, Sesa David, Sormani Adolfo, Stroppa Giovanni, Venturato Roberto.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAnche Pelagotti in Nazionale: lo ha chiamato Piscedda
Articolo successivoCon Gigi Cagni…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

5 Commenti

  1. 4 in U21 di A + 1 nazionale sloveno + 1 in U21 di B + il mister a Udine…
    … una squadra allo sbando nel momento decisivo…
    che c.u.l.o. è?

  2. E normale che la società non dica nulla le convocazioni in nazionale aumentano il valore dei giocatori in proiezione futura si può guadagnare di più per la vendita.

  3. c’era qualcuno che “costava” meno di Aglietti?
    Difficile trovare un mister più insulso abbia l’onestà di ammettere che la sua platea sarebbe una buona I categoria….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here