E’ certamente il momento più difficile per la squadra azzurra e per il suo tecnico Alfredo Aglietti. L’Empoli, infatti, viene da tre sconfitte consecutive, e nelle ultime tre gare ha subito 5 reti, segnandone soltanto una (tra l’altro su rigore).

 

Numeri che parlano da soli se sommati al fatto che la squadra azzurra le ultime due reti le ha segnate entrambe dal dischetto (in casa con l’Atalanta e a Livorno, ndr) e che nelle ultime otto gare ha vinto soltanto una volta: 3-0 all’Atalanta del 13 novembre scorso, quasi un mese fa.

 

Ma proprio nel momento più duro arriva una notizia che dimostra la solidità del progetto Empoli. La società azzurra infatti ha rinnovato il contratto al tecnico Alfredo Aglietti anche per la prossima stagione. Un segnale chiaro, deciso, forte, e che dimostra quanto il sodalizio azzurro, guidato dal Presidente Corsi, dal Direttore Generale Vitale e dal Direttore Sportivo Carli, credano al nuovo progetto di rilancio della squadra azzurra.

E’ insomma Alfredo Aglietti l’allenatore giusto che dovrà cercare di centrare l’obiettivo prefissato l’estate scorsa dal club di Monteboro.

 

Gabriele Guastella

2 Commenti

  1. Sono davvero contento che l’Empoli l’abbia fatto…finalmente si ricomincia a riprogrammare il futuro.Aglietti sa lavorare coi giovani e quest’anno ne ha lanciati gia 2 come Tonelli e Mori,facendo giocare in pianta stabile Fabbrini che con Campilongo ha giocato solo pochissime partite dal 1°minuto,senza contare il coraggio di puntare anche su un giovane portiere come Pelagotti che ha sostutuito benissimo Handanovich.Adesso pian pianino cominciano a esordire anche i Saponara e i Signorelli!E poi non dimentichiamoci di Soriano,che pur non essendo nostro,è stato una lieta sorpresa e se dovessi scommettere per un futuro radioso per me sarebbe il primo della lista.Quindi avanti così che piu’ giovani si lancia e piu’la societa’rimane sana e forte.E non ci arrabbiamo piu’ di tanto se la serie A potrebbe rimanere una chimera,perchè la serie B per L’Empoli è gia un bel campionato …. l’importante pero’ è crederci sempre perchè magari un annata di vertice ci sta di averla,però sempre cercando di non rischiare di andare di sotto!

  2. Con questa mossa il presidente CORSI , punta decisamente sul bravo AGLIETTI ,e secondo il mio parere è una mossa di incoraggiamento per il tecnico ,in questo momento da magra
    TORNEREMO A FARCI SENTIRE

    MALATTIA AZZURRA LIVIO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here