Dal ritiro di Sestola ha parlato attraverso le pagine de “Il Tirreno” il portiere Alberto Pelagotti. Il “Pela” ha parlato della stagione che a breve andrà in scena tornando anche su primi giorni di ritiro:

 

Non mi aspetto niente in particolare da questa stagione la mia scelta è stata quella di rimanere a Empoli. La mia aspettativa è quella di giocare, tutti hanno voglia di mettersi in mostra e di dimostrare il proprio valore e anch’io ovviamente però so che c’è Lukasz che è un portiere di livello, vedremo il mister che scelte farà, io cercherò di dare il meglio di me stesso. Non ho mai pensato di tornare a Pisa ma so che i nerazzurri si erano fatti avanti per me  ma fra Pisa ed Empoli avrei scelto tutta la vita Empoli anche se in nerazzurro sarei sicuramente partito titolare. La mia volontà era fin dall’inizio quella di rimanere qui. Martusciello, ci sta dando tanti consigli che sono frutto di anni di lavoro e di esperienza. Sta mettendo tutto se stesso in questa avventura e credo che il lavoro sia davvero a buon punto. L’assenza di Skorupski in questo momento non cambia niente che ci sia o non ci sia adesso non fa differenza. Quando arriverà lo accoglieremo come si deve, per ora andiamo avanti così.

 

pela guanti

 

 

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie A
Articolo successivoAlberto Pelagotti: “La mia volontà era quella di rimanere qui”
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

9 Commenti

  1. Grandissimo Pelagotti io ti farei giocare titolare l’anno scorso hai fatto molto bene, ti fa onore che tra Pisa e Empoli sceglieresti Empoli tutta la vita anche a livello di tifoseria molti apprezzeranno…. non mollare vedrai che arriverà il tuo/nostro momento.
    forza Empoli.

  2. Visto l’infortunio del nostro Terminator, chiaro che a partire titolare sarà Pela: Per riconquistare il posto, Skoru dovrà superarsi. Sarà un duello bellissimo!

  3. D’accordissimo Claudio…questo aumentera’ la qualita’ di entrambi…una sana competizione puo’ fare altro che bene.
    Otimi portieri entrambi…per noi

  4. Queste parole sono musica per l’allenatore Martusciello, per la società, ma anche e soprattutto per noi tifosi: questo è l’attaccamento alla maglia che ci piace e comunque vada, anche se quest’anno farà poche presenze, dall’anno 2017/2018 sarà lui il titolar se confermerà quanto di buono ha fatto nelle ultime partite, a parte un errore mi sembra a Milano con l’inter, sia in B che in A

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here