Il Torino beffato al 94esimo. Era partita bene la gara per i granata, che al decimo del primo tempo erano passati in vantaggio con Antenucci. Ma nemmeno due minuti dopo arriva il pareggio dell’Atalanta su calcio d’angolo con Peluso. Nella ripresa Lerda cambia un frizzante Lazarevic con il nuovo arrivato Gabionetta, meritandosi i fischi di tutto l’Olimpico. Il tecnico granata incerto nel finale sui cambi: fa preparare e poi rivestire Pellicori, Obodo e Bassi prima di far entrare Di Cesare per un problema fisico a Rivalta. Le uniche due occasioni arrivano da Bianchi, che però le spreca malamente. Al 94esimo la beffa: il nuovo entrato Bonaventura tira e segna. Da segnalare l’arbitraggio del signor Doveri di Roma non all’altezza del match, con un rigore non assegnato al toro e trasformato in punizione a due in area.

M.dL.

CONDIVIDI
Articolo precedenteBasket Femminile – Il calendario del pool-promozione
Articolo successivoFallimento Dahlia: come chiedere il rimborso
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here