benedizioneSi è svolto nel pomeriggio il primo memorial “Proietti e Lastrucci” ai quali è stato dedicato il nuovo campo di Vitolini nel comune di Vinci. Gli azzurri hanno preso parte alla manifestazioni giocando questo torneo con due squadre del campionato Uisp, lo stesso Vitolini e la squadra della Sesa. In prims si è svolta la cerimonia inaugurale con la benedizione del campo da parte del parroco e poi la prima sfida che ha visto le due compagini dilettanti scendere in campo.

La prima sfida si è conclusa in parità, a reti bianche, una partita giocata non a ritmi altissimi ma l’agonismo delle squadre non è mancato.Da regolamento avrebbe dovuto giocare per prima contro l’Empoli la perdente ma, visto il pari, si è andati alla monetina che ha dato virtualmente la vittoria ai padroni di casa mettendoci contro la Sesa. L’Empoli è stato schierato secondo il classico 4-3-1-2 ed ha visto la seguente formazione: Skorupski; Zambelli, Bellusci, Cosic, Barba; Tello, Jose Mauri, Krunic; Pereira; Marilungo, Mchedlidze. Alla fine dei 40′ di gioco l’Empoli si è imposto per 6-0 grazie alle reti di Tello, Pereira ed alle doppiette di Levan e Marilungo. Impegno ovviamente facile con la squadra che non ha praticamente mai dovuto forzare per andare a segno.

La gara di chiusura ha visto quindi l’Empoli di fronte al Vitolini con Martusciello che ha mandato in campo la medesima formazione che aveva giocato poco prima con gli inserimenti di Maccarone e Maiello a gara in corsa. Gara leggermente più “difficile” per i nostri che hanno trovato una squadra che ha visto ovviamente in questi 40′ l’occasione di una vita ed in maniera onesta ci ha messo tutto quello che poteva. Finisce 3-0 grazie alla doppietta di Levan ed al gol di Zambelli. A livello di singoli da sottolineare la buona prova di Levan che ha ritrovato anche la via del gol e di Jose Mauri che nella posizione di regista ci sta davvero bene.

L’Empoli vince dunque il triangolo ma soprattutto ha fatto davvero felice la società e la comunità di Vitolini per questa presenza assolutamente non scontata.

A voi una serie di foto delle partite realizzate da Max Ciabattini.

1 commento

  1. Gol di Levan al Memorial Proietti e Lastrucci: 4;
    gol di Cristiano Ronaldo, Messi, Suarez, Lewandoski, Higuain, Bacca, Icardi: 0.
    Gandalf, dove sei ora? (si ruzza eh)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here