Campionato Giovanissimi Nazionali

Girone  E – Recupero 14° giornata andata

EMPOLI – Gubbio  11 – 1

TABELLINO

 

EMPOLI

Biggeri, Gemignani, Agrifogli, Prezioso, Basteri, Bruni, Fontanelli, Perrella,  Piu, Santi, Cappelli

A disp.:Orsaria, Tiso, Faraoni, Scalbi, D’Apolito, Rinaldi, Nuti

Allenatore: Mario CECCHI

Sostituzioni:

Al 36’ esce Biggeri       – entra Orsaria

            esce Agrifogli   – entra D’Apolito

            esce Basteri       – entra Scalbi

            esce Fontanelli  – entra Nuti

            esce Perrella      – entra Faraoni

Al 47’ esce Gemignani – entra Tiso

Al 58’ esce Cappelli     – entra Rinaldi

 

 

GUBBIO

Menichetti, Presciutti, Bianchi, Barbacci, Grassini, Vispi, Marchi, Codovini, Bortolussi, Palazzoni, Cacciamani

A disposizione: Vagnarelli, Ceccarelli, Bicaj, Carubini, Allegrucci, Sanpaolesi, Veneroso

Sostituzioni:

Al 36’ esce Menichetti  – entra Vagnarelli

esce Presciutti    – entra Allegrucci

esce Bianchi       – entra Ceccarelli

esce Codovini    – entra Veneroso

esce Palazzonii   – entra Bicaj

Al 51’ esce Marchi         – entra Sanpaolesi

 

Arbitro:       Martini  (Empoli)

AMMONITI

69’ Santi (E)

 

ESPULSI

Nessuno

I GOL

10’ Agrifogli  (E)

13’ Piu    (E)

14’ Bortolussi (G)

17’ autorete di Marchi (G)

19’ Cappelli    (E)

22’ Fontanelli  (E)

29’ Bruni  (E)

31’ Santi   (E)

49’ – 50’ – 55’ Cappelli  (E)

 

LA GARA

Troppa differenza tra l’Empoli ed il Gubbio per parlare di una partita che in realtà non c’è stata. L’Empoli ha stradominato un avversario sul piano tecnico ed atletico, tanto che alla fine, se nel secondo tempo il bravissimo portiere Vagnarelli (subentrato al 36’ a Menichetti) non si fosse esbito in grandissime parate il gol potevano essere ancora di più.

I ragazzi di mister Cecchi hanno comunque conquistato 3 importantissimi punti che li proiettano vicinissimi alla zona play off e sembrano aver detto addio ad un inizio di stagione problematico.

Il tabellino della gara è il racconto dei gol, qualcuno anche di pregevole fattura.

Apre le marcature al 10’ Agrifogli  che, in proiezione offensiva, riceve il pallone dentro l’area degli umbri e calcia in porta un siluri che si insacca a mezza altezza alla sinistra di Menichetti. Il secondo gol arriva al 13’: santi lancia Fontanelli che si presenta solo davanti al portier, lo supera e viene atterrato. Sarebbe rigore ma il pallone va suo piedi del solitario Piu che appoggia in rete. Il gol del Gubbio arriva un minuto dopo: traversone dalla sinistra di Cacciamani e Bortolussi colpisce di testa. Il pallone sembra facile preda di Biggeri ma il portiere azzurro non riesce a trattenere il pur debole tiro che va lemme lemme in porta. Appena tre minuti dopo, al 17’, a seguito di una mischia da calcio d’angolo Codovini tenta di respingere ma manda il pallone nella propria porta col più classico degli autogol. 19’: Cappelli intercetta uno scambio del centrocampo eugubino e vola in progressione a trafiggere il portiere avversario con un preciso diagonale. 22’: assist di Piu a Fontanelli che si porta in area di rigore avversaria infila Menichetti con un preciso diagonale. I gol arrivano anche su calcio da fermo: al 29’ infatti Cappelli batte un calcio d’angolo e permette a Bruni di mandare la palla in rete con un forte e preciso colpo di testa.  Ultimo gol del primo tempo al 31’ con santi che infila un rasoterra alla destra di Menichetti, apparso nell’occasione piuttosto incerto. La ripresa inizia con un gol annullato a Santi per fuori gioco al 38’ e di lì a poco, siamo al 49’ con l’ottavo gol: bella azione in solitaria di Piu sulla fascia sinistra e palla mandata davanti alla riga di porta dove Cappelli appoggia in rete. Un minuto dopo ancora Cappelli va in rete con un pallonetto da fuori area. Ultimo gol al 55’: bel lancio di Santi a Cappelli che entra in area e chiude la goleada azzurra con un preciso rasoterra.

A cura di Fabrizio Fioravanti

CONDIVIDI
Articolo precedenteDifficile che Insigne lasci Foggia
Articolo successivoEsclusiva PE: Mister Cecchi nel dopogara
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here