L’Empoli prosegue la sua marcia di avvicinamento alle sfide ufficiali di Coppa Italia e Serie B. Dopo aver giocato quattro partite amichevoli, affrontando formazioni dilettantistiche e salendo come categoria fino alla Carrarese squadra prof di Serie C1, sabato si accinge a giocare una quinta sfida giocando al Ricci di Sassuolo contro una formazione che tutti considerano tra le favoritissime per la corsa alla Serie A nella prossima stagione. Sarà questo un test importante per misurarsi, ovviamente tenendo conto che siamo comunque sempre in periodo di preparazione, contro una formazione paricategoria.

.

Come dichiarato in un’intervista cheSabato 4 agosto amichevole estiva Sassuolo-Empoli avrete la possibilità di ascoltare nelle prossime ore direttamente a PianetaEmpoli il tecnico Sarri tira dritto per la sua strada: “continuiamo a lavorare sodo perchè per noi conta essere pronti per l’inizio della stagione ufficiale. Quindi durante la settimana si continua a lavorare duramente perchè il nostro cammino di preparazione prevede ancora giorni tosti…”.

.

Guardando ai prossimi avversari in amichevole… Continua la preparazione del Sassuolo in vista della Coppa Italia e del campionato di serie B. Sabato 4 agosto alle 19 i neroverdi, al momento ancora in ritiro a Carpineti dove non sono andati oltre un deludente 0-0 con la Reggiana (formazione di LegaPro come la Carrarese affrontata dall’Empoli, ndr), affronteranno al Ricci di Sassuolo  gli azzurri in un test amichevole che nell’ambiente è molto atteso. Le due curve sono inagibili e ancora chiuse. Saranno aperti solo i settori Tribuna (solo per i sassolesi) e Gradinata (per i tifosi ospiti). Prezzo unico per l’ingresso è di 5 euro.

.

Campagna abbonamenti Sassuolo: vendute 656 tessere

Mentre ad Empoli si attendono ancora i prezzi e il “fischio d’inizio” per la campagna abbonamenti (a questo punto sarebbe auspicabile non svolgere il periodo di prelazione per gli ex abbonati perchè il tempo sta davvero diventando risicato… il 25 agosto inizia il campionato!) a Sassuolo la campagna abbonamenti è già iniziata da circa una settimana, e i risultati sono decisamente buoni. Infatti sono 656 le tessere vendute, 181 delle quali nell’ambito dell’iniziativa “Un calcio al terremoto”. Le sottoscrizioni proseguiranno regolarmente nei prossimi giorni presso le filiali della Banca Popolare dell’Emilia Romagna.
.
Gabriele Guastella

17 Commenti

  1. “Le sottoscrizioni proseguiranno regolarmente nei prossimi giorni presso le filiali della Banca Popolare dell’Emilia Romagna.
    .”

    x quelli che dicono che la TdT non è piu agganciata alle banche….

  2. Io non mi sono mai schierato ne a favore ne contro la tdt, pero non nascondo il fatto che ora ė stancante il teatrino di questi 60 ultras, perché questo è il numero. Volete andare in trasferta? Volete fare l’abbonamento? E allora fate sta mi nchia di tessera. Anche io vorrei usare lo scooter senza casco, ma non posso!

    • ops, come spesso mi accade mi sono reso conto di aver detto la solita bischerata che non c’entra nulla col resto dei discorsi.
      scusatemi

  3. Tifo Empoli da sempre, ho 30 anni ma non ho mai volutamente far parte dei gruppi ultras pur rispettandone la mentalità. adesso però anche io sono tra quelli che non hanno più “pazienza” nel senso che (ognuno è libero di fare cio’ che vuole) ma se c’è una regola, e ne siamo pieni in in questo mondo va rispettata. Credo che per anni gli ultras, parlo di tutti, abbiano goduto di privilegi e di una sorta di porto franco degli stadi, ora no. In Inghilterra sono tutti inquadrati eppure ci sono gli stadi pieni. Perchè? Quindi ai nostri ultras, encomiabile per certi aspetti, che la facessero finita. Le regole son queste, non ci state, e allora fate un pianto ed un lamento e buona notta, viviamo anche senza di voi !!!!

    • “se c’è una regola, e ne siamo pieni in in questo mondo va rispettata.”

      quindi se qualche ministro pregiudicato mette la regola, che ne so, che allo stadio si può entrare solo se prima ti metti a pecora davanti a uno stewart, te ti cali le mutande e ti metti a 90 perche le regole vanno rispettate?
      ma un po di dignità ce l’hai? ce l’hai il cervello per capire cosa è giusto, cosa è sbagliato, cosa è repressione preventiva, cosa è sopraffazione, sfruttamento, abuso di potere, oppure ti affidi sempre e comunque a cosa dicono i pregiudicati in parlamento o a cosa scrive un pennivendolo qualsiasi?

      “Credo che per anni gli ultras, parlo di tutti, abbiano goduto di privilegi e di una sorta di porto franco degli stadi, ora no.”

      ah si? è un privilegio avere l’obbligo di firma in commissariato per 5 anni magari senza aver alzato una mano, senza aver nemmeno ricevuto un avviso di garanzia, un processo, e nel 85% dei casi (nei pochi casi in cui viene fatto il processo) essere ritenuti innocenti? senza avere la possibilità concreta di poter farla pagare a nessuno in sede civile e/o penale?
      lo sai che anche qui a empoli c’è gente che è stata arrestata senza aver fatto un caxxo ma solo perche qualcuno voleva fare carriera e dare qualcuno in pasto ai pennivendoli?

      nemmeno uno stupratore o un pedofilo viene arrestato senza prove.
      nemmeno chi ruba milioni finisce in galera.

      se un tu le sai queste cose, caro dexter morgan, vuol dire che per 30 anni tu hai vissuto sulla luna.

      sarà il caso che tu ti dia una svegliata, sennò un giorno ti capiterà di dover andare a firmare in questura perche magari c’hai una tessera di sindacato scomoda; ma un credo che sia il tuo caso da come ragioni.

      saluti privilegiati, baciamo le mani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here