Massimo-Maccarone-il-giorno-della-presentazione-all-EmpoliLo avevamo già anticipato da qualche settimana e lo abbiamo tributato poi, nel corso del dopo gara di domenica scorsa, con lo stesso giocatore: Massimo Maccarone, con il gol segnato al Lanciano, raggiunge Carlo castellani come secondo miglior marcatore “ALL TIME” nella storia dell’Empoli.

 

Un grandissimo record, quello dei 61 gol ufficiali, che diventa ancora più incredibile se si considera che colui che comanda questa speciale graduatoria, è quel CiccioCentus che stacco’ il record di Castellani due stagioni or sono, segnando il gol contro il Verona nella debacle interna per 3-1, stagione 2011/12.

Messi insieme, i gol dei due compagni dell’azzurro attacco, sono ben 163, roba da far impallidire qualsiasi coppia di “gemelli del gol” italiana nella storia del calcio moderno.

 

Maccarone, classe 1979, nato nella provincia novarese, arrivo’ in azzurro nella stagione 2000/01, in compropietà con il Milan dopo una stagione, anche quella da record, con la maglia del Prato in serie C.

Una stagione importantissima spinse la società azzurra, e soprattutto l’allora Ds Vitale, a are una vera e propria pazzia quando l’Empoli strappò il giocatore al Mila alle buste, con un’offerta importantissima, offerta poi ben investita con la cessione al Middlesbrough in quella che per oltre un decennio è rimasta come la cessione di un calciatore italiano all’estero più cara.

Poi dopo dieci anni, tra Inghilterra, Parma, Palermo, Siena e Samp, BigMac is back, tornando in quella che è sempre stata casa sua e la sua squadra del cuore.

Lo scorso maggio ha trionfato meritatamente nel “Leone d’Argento“, l’ Oscar del calcio empolese.

 

I 61 gol sono figli di 154 presenze ed il primo storico gol lo mise a segno in una gara di Coppa Italia, datata 17 agosto 2000 contro la Fermana: fu il gol del momentaneo pareggio (1-1) in una gara poi terminata 2-2.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews da Spezia
Articolo successivoPEnAlty | Scopri gli ospiti della settima puntata
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

11 Commenti

    • Cavolo…..non lo ricordavo piu’ questo goal….si vede che sto invecchiando :(….Grandissimo goal….probabilmente l’avesse fatto Maradona…ne avrebbero parlato per anni e anni fino ai giorni nostri!

  1. Sono arcicontento che Massimo sia parte della storia dell’Empoli. Il fatto che sia tornato e che voglia rimanere fa di lui un grandissimo uomo, di grande esempio ai fighetti presuntuosi!!!

  2. Massimo è il nostro vero regista dell’attacco.
    Senza i suoi assist andiamo poco lontano.
    Da parte mia GRAZIE INFINITAMENTE Massimo!

  3. Indimenticabile il suo esordio in Nazionale direttamente dalla serie B: Entra contro l’Inghilterra e procura il rigore della vittoria siglato da Montella.

  4. Un giocatore straordinario..sia a lui che Ciccio un grazie per tutto quello che hanno fatto e sicuramente faranno in futuro per questi colori!!

  5. Per me Massimo facevi parte della storia dell’Empoli anche senza raggiungere Castellani; a te come a Ciccio dobbiamo le felicità passate e presenti, grazie campione!!??

  6. Inoltre se non sbaglio Maccarone è anche il primo azzurro che ha giocato in nazionale maggiore, prima anche di natale..quindi questa è la seconda volta che entra nella storia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here