Uno scorcio dello stadio Castellani di Empoli baciato dal sole

Ancora un raid, ancora un furto. I due piccoli bar della Maratona dello stadio Castellani sono sempre nel mirino. Nella notte fra domenica e lunedì, infatti, i ladri sono tornati in azione (l’ultimo colpo risale a 8 giorni fa) e con un flessibile hanno tagliato i lucchetti delle porte, poi hanno di nuovo sfondato i cardini (come nell’ultima visita) e, una volta entrati, hanno preso di tutto: cioccolate varie, patatine, Caffé Borghetti. Stavolta non hanno trovato soldi, così si sono portati via l’intero registratore di cassa. Al danno, circa mille euro, si è dunque aggiunta la beffa. E il titolare Riccardo Salvadori, comprensibilmente, non ne può più. «Prima erano ragazzate – dice – ora sono furti di ladri organizzati». Così, insieme all’Empoli e al Comune, sta installando un sistema di video-sorveglianza. E anche la polizia, che ieri ha compiuto un sopralluogo, potrebbe attivare le telecamere di vigilanza dello stadio

 

fonte: iltirreno

CONDIVIDI
Articolo precedenteAnche col Brescia senza Moro
Articolo successivoNews da Brescia
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here