Sfortunata autorete dell’ex Lorenzo Stovini: il Brescia ko al “Piola” di Novara

 

Il grande ex capitano azzurro Lorenzo Stovini con la maglia del BresciaGiocati due anticipi della giornata numero nove del campionato di Serie B. Nel pomeriggio successo casalingo della Juve Stabia che vince 2-1 contro il Bari; per i campani si tratta del terzo successo consecutivo dopo un avvio di campionato disastroso, ora le vespe sono a quota 12 punti, a ridosso della zona Play Off ed hanno sorpassato in classifica proprio i pugliesi. La Juve Stabia era priva dei due attaccanti titolari Bruno e Cellini, e si è presentata con in campo il solo Mbakogu. Ed è proprio stato Mbakogu il grande protagonista della serata con la doppietta decisiva. Per il Bari gol del momentaneo 1-1 di Caputo al 9′ del secondo tempo, prima del gol-vittoria delle vespe alla mezzora.

   

Nell’altro anticipo partita emozionante e ricca di gol tra Novara e Brescia. Sei reti in totale e vittoria dei padroni di casa del Novara per 4-2. Primo tempo che finisce 1-0 per i locali con il gol di Mehmeti al 30′. Nella ripresa la partita si infiamma soprattutto nella parte finale. Il Novara raddoppia con Gonzalez al 12′, ma le rondinelle rientrano in partita sei minuti dopo con la rete di Caracciolo. Poi nel giro di due minuti botta e risposta con la sfortunata autorete dell’ex capitano dell’Empoli Lorenzo Stovini che devia il pallone nella propria porta per il momentaneo 3-1 (36′) dei padroni di casa, e subito la replica di Caracciolo per il nuovo ritorno in partita dei lombardi (37′). Nel finale con il Brescia in forcing alla caccia del pareggio il Novara piazza il gol del definitivo 4-2 con l’ex vicentino Baclet proprio al 90′.

 

Gabriele Guastella

7 Commenti

  1. La partita del Brescia ha dimostrato che ANCHE GLI STOVINI,sbagliano e fanno ca..ate….Senza avercela con il vecchio capitano,anzi a cui dobbiamo i nostri ringraziamenti per gli ottimi campionati ad Empoli,direi che a Brescia sta dimostrando quello che dico da tempo “Andare per i 37 anni,non è come essere vicino ai 30…anno piu’…anno meno… e giocare solo d’esperienza e di posizione puo’ non bastare,quando velocita’ e riflessi vengono meno!E’ sicuramente un giocatore che anno dopo anno è andato in calando…come madre natura comanda!La societa’ ha fatto bene a ringiovanire la difesa….pero’ ha fatto male(almeno fino ad ora)a NON TROVARE DEGNI SOSTITUTI….anche se alla fine anche l’anno scorso i goal sul groppone non sono stati pochi(per inciso 59)!

  2. La sfortuna citata dall’articolo mi sembra dettata fall’affetto della redaxione di p.e. nei confronti fi stovini…nessuno dei nostri HA MAI FATTO tre cacate come qyelle di ieri, sul primo gol perde memheti come il miglior tonellli, l’autorete mi ricorda quelka di pratali e il gol di baclet assomiglia alle marcature di romeo….ma tutto insieme mi sembra un segnale unico…

  3. Concordo con voi, Stovini e’ ormai il passato. Questi siamo, e questi dobbiamo incitare anche perché oggi è’ vietato sbagliare. Per me esiste solo un risultato utile.

  4. Vediamo cosa farà stasera il Pampa (che x inciso s’è già fatto un autogoal ridicolo) e poi se ne riparla.
    La speranza, ovviamente, per noi rifosi è che Pratali da qui alla fine dell’anno giochi così bene da meritarsi il pallone d’oro… per ora però, fra infortuni, autogoal e prove così così, ha dimostrato tutt’altro…

  5. Oh anche la scorsa stagione qualche golletto per colpa di Stovini se’ preso,ormai ha 37 anni e sono convinto che anche per lui la serie B comincia ad essere un po’ troppo..poi non metto in dubbio che anche Pratali( più giovane di 3 anni) non abbia avuto un inizio brillantissimo ma c’è tempo per migliorare..GIÀ’ DA STASERA!!!!!!!!

  6. Bè io credo che non sia giusto stare a fare paragoni tra Stovini e Pratali soprattutto in questo momento,dove il Pampa arriva da una preparazione sommaria e da un infortunio che ne ha ritardato la stessa…mi pare in progresso,ma come nel caso dello Stovini empolese,…..se non hai accanto difensori forti……è facile poi fare qualche bischerata…anche perchè non si puo’sempre andare a riparare agli errori dei compagni di reparto….
    Io mi auguro che Pratali faccia UN PARTITONE,ma non per fare raffronti con Stovini…ma solo per la causa azzurra!

    • Anche io me lo auguravo, invece è stato mediocre.
      Per inciso, anche Stovini non ha fatto la preparazione col Brescia, quindi sono pari e patta e paragonabilissimi!
      Pensala come vuoi, io dico:
      10,100,1000 Stovini ovvero meglio un giocatore di 37 anni, che fra l’altro era il capitano e che ha dato cuore e anima per l’empoli, che negli ultimi tempi ha saltato qualche partita SOLO per squalifica, che un cavallo di ritorno che se n’era andato sputando nel piatto in cui aveva mangiato e che negli ultimi anni ha passato il suo tempo con le cuffie dell’iPod in panchina invece di giocare.
      Magari mi sbaglio, ma questo è il mio pensiero

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here