Palo e traversa del Frosinone. Brividi. Poi esce dalla lampada magica Maurito che segna il suo gol numero 50 in 100 partite nerazzurre. E’ di Icardi l’invenzione di testa su cross di Perisic, e l’Inter esce dalle secche di una partita scorbutica, difficile, più impantanata che no. Così i nerazzurri tornano alla vittoria in trasferta dopo quella di Empoli (6 gennaio) e il Frosinone, che alla fine rimane in 10 per l’espulsione di Blanchard, maledice quei legni ma dimostra ancora una volta di avere la fame giusta per lottarsi fino alla fine la propria salvezza.
gazzetta.it
b6667a5a7d04acac4a4a31674cbf7a8f_mediagallery-article
CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Il pregara di mister Giampaolo
Articolo successivoPEnsieri Azzurri | "Che derby sia!"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

6 Commenti

    • L’ anno scorso nell’ anticipo delle 12:30 il Chievo espugnò Cesena portandoci ad un passo dalla salvezza…alle 15:00 giocavamo a Roma con la Lazio…4-0 per i capitolini…figura barbina…e partita già finita al 45°.

      Le sconfitte di Carpi e Frosinone ci avvantaggia…vediamo domani con che spirito entra in campo la squadra…bah…

  1. Occasione d’oro per cercare l’allungo quasi definitivo (se non sbaglio, in caso di vittoria si andrebbe a +11 sulla terzultima a 6 giornate dalla fine).

    Il Chievo (in passato penso anche a Siena, Reggina, Lecce, Catania ecc…. Lasciamo poi stare il fatto che siano fallite) e’ una squadra che va a prendersi con le unghie e coi denti quello che gli serve senza badare troppo a incrinare i rapporti con quella o l’altra società.

    L’Empoli è diverso (ha pure un altro peso economico) e cerca di raggiungere il proprio obiettivo stagionale cercando sempre di non “pestare i piedi” a nessuno.

    Da un lato è bene che il Frosinone abbia perso, dall’altro lato però l’Inter ha superato la Fiorentina di 2 punti per il quarto posto…
    Vediamo con che testa gli Azzurri scenderanno in campo e speriamo bene.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here