Dopo la situazione di D’Amico, che aveva rescisso con il Gela prima di riaccasarsi alla Cavese, anche per un altro ex azzurro c’è un momento di crisi con l’attuale club sfociato in una rottura. Parliamo di Angelo Antonazzo e del Taranto.

Questo l’articolo pubblicato poche ore fa sul portarle “tuttolegapro”:

 

Dopo averlo inseguito per un’estate intera, il Taranto sarà costretto a privarsi del difensore Angelo Antonazzo. Il motivo della rottura sarebbe un litigio avuto tra il calciatore ed il tecnico Davide Dionigi, reo di averlo lasciato in panchina domenica scorsa. E’ lo stesso allenatore rossoblu ad annunciare l’imminente cessione del giocatore: “Angelo Antonazzo non fa più parte del nostro progetto – ha dichiarato a Blunote.it -. Ha mancato di rispetto nei miei confronti, dello staff tecnico e soprattutto del gruppo. Chi non si allinea alle esigenze del gruppo non può farne parte, altrimenti non si creerà mai e poi mai qualcosa d’importante”.

CONDIVIDI
Articolo precedente22a giornata: le probabili formazioni
Articolo successivoLe parole di Campilongo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here