imageCome vi abbiamo già raccontato stamani, il nostro attaccante Mchedlidze è rimasto vittima di un infortunio muscolare ieri nel corso del match della sua nazionale in Irlanda, ed oggi, alla ripresa dei lavori ad Empoli il giocatore non è stato ovviamente presente. L’infortunio è avvenuto a circa 7 minuto dalla fine del match dove fin li Levan, come ci ha confermato lo stesso, non aveva avvertito nessun fastidio. Nessuno, giustamente, si è voluto sbilanciare sull’entità del problema occorso al georgiano, attendendo il suo ritorno per poter fare una prima valutazione.

Il problema sembra essere un infortunio al bicipite femorale della gamba sinistra.

 

Ovviamente a stasera è davvero difficile dire di più anche per lo staff medico azzurro, che si riserva di attendere gli accertamenti che verranno fatti domani mattina. La preoccupazione c’è e non è nascosta perchè si teme una lesione che di certo renderebbe il quadro assolutamente non simpatico, con tempi di recupero ovviamente più importanti.

Con certezza, purtroppo, dobbiamo già però dare per indisponibile Levan per la gara di domenica contro il Napoli, aprendo un altro contro con la fortuna che certo non è benevola verso questo ragazzo.

 

Alessio Cocchi

23 Commenti

  1. Semplice, questo ragazzo ha bisogno di essere impiegato con criterio, con noi non ha quasi mai giocato più di 20 minuti a partita, mentre in nazionale ha giocato quasi 180 minuti in 3 giorni..
    Da noi aveva bisogno di giocare per trovare la forma partita..
    È ovvio che non sia in grado di reggere se impiegato troppo nel giro di pochi giorni, data la sua muscolatura delicata.
    Non ci voleva la scienza per capirlo..

  2. Allora facciamo giocare Piu, che è meglio. Da questo punto di vista, l’infortunio di Levan offre un’opportunità a un ragazzo (lui sì, come sempre vedremo…) dal grande futuro. Chiunque lo ha visto giocare (perchè lui ha giocato davvero nella Primavera, non come qualcun altro…) si è reso conto dei numeri che ha. Poi è chiaro che è ancora acerbo e che un anno di Lega Pro gli avrebbe fatto bene. Comunque meglio un fuoriclasse in erba acerbo che uno scarpone maturo…

  3. Condivido il pensiero di Luca, speriamo che almeno Livaja sia disponibile per domenica altrimenti siamo proprio contati. In bocca al lupo Levan!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here