logo_blu-1Vi proponiamo, in versione audio, l’intervista andata in onda quest’oggi di Marcello Carli, ds azzurro, a “Radio Blu” nel corso del programma Casa Toscana nel quale è intervenuto anche il nostro Alessio Cocchi.

Il direttore ha parlato di mercato soffermandosi sulla situazione di Mario Rui che, secondo alcuni siti di mercato, avrebbe rifiutato il rinnovo di contratto con l’Empoli.

Ringraziamo i colleghi per il contributo.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | E' Belingheri l'alternativa a Maiello
Articolo successivoAbbonamenti | Chiude al 50% la fase di prelazione
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

25 Commenti

  1. vorremo tenere tutti grazie , dopo vecino,rugani, valdifiori , sepe, verdi e probalbimente hisay credo che x quest’anno ne abbiamo ceduti un bel po’ e incassato bene 5,5 milioni x valdifiori – 3,5 x rugani – il 30 % dalla cessione di brugman al palermo e abbiamo preso a gratis barba e costa …non ci possiamo lamentare

    • vedi che abbiamo ceduto solo valdifiori….gli altri erano prestiti…o tu pensavi che le altre squadre sono l opera pia e te li lasciavano cosi tu potevi non scrivere questo commento?

  2. Grazie ma fai silenzio e tifa la juve, per colmare la tua natura perdente. Vecino, Verdi, Sepe erano in prestito. Rugani era venduto da un pezzo per permettere all’Empoli di iscriversi al campionato di tre anni fà. Valdifiori è stato ceduto com’è giusto che sia e hisaj idem viso che fu trattenuto lo scorso anno nonostante le richieste.
    Siete indegni di tifare i colori azzurri andate altrove, meglio pochi ma boni.

  3. la notizia di mario che non rinnovava la disse Pedullà su sportitalia qualche giorno fa (fra l’altro tra i nomi mise anche ronaldo), ora riesce nuovamente su tmw sempre a nome pedullà, mentre nell’ambiente non sembra veritiera la cosa (credo in Carli).
    il dubbio che mi sorge è: non è che c’è di mezzo ancora Giuffredi che vuol creare zizzania e far aumentare le cifre? e per far ciò abbia dato la notizia ad Hoc proprio a Pedullà?

  4. Che ci siano stati tutti i problemi che si vuole quando abbiamo ceduto la prima meta’ di Rugani siamo d’accordo….ma se quello che ho letto fosse vero e cioè che la Juve ha rifiutato un offerta per Daniele di ben 22 milioni d’euro da parte del Napoli,mi fa pensare che qualche soldarello in più in saccoccia potevamo anche mettercelo per la seconda metà del cartellino.
    Mi auguro che se Tonelli e Hysay se ne andranno….che lo facciano per cifre….migliori
    …..

  5. vorremo????????? o vorremmo?????? mah… sbagliare scrivendo i pezzi ci può stare, ma sui titoli significa doversi mettere prima a leggere un bel po’ di libri di italiano…

  6. BASTEREBBE NON FAR SCEMENZE E NON VENDERE SAPONARA
    SE LO VENDI CON LA PARTENZA DI TAVANO
    DEVI PER FORZA PRENDERE UN BUON ATTACCANTE (DA 15-20 GOL IN B)
    TRADOTTO TECNICAMENTE E ECONOMICAMENTE
    TI CONVIENE TENERE SAPONARA PER QUESTO ANNO E VENDERLO ALLA JUVE POI

  7. Ieri sera a Camaiore ho visto un Saponara incontenibile, straripante tecnicamente è veramente forte anche fisicamente…secondo me più forte della scorsa stagione. Giampaolo puo’ dirsi moooltoo fortunato, ha ereditato dall’anno passato trequarti di squadra che nonostante i partiti ha ancora una amalgama straordinaria…con Saponara così e qualche altro buon innesto secondo me siamo più avanti di diverse altre squadre nostre concorrenti…ci possiamo divertire. Speriamo che nessuno si faccia avanti per Ricky con proposte indecenti. Di Empoli ne ho visti tanti, sono fiducioso.
    Forza Azzurro!!

  8. Se arriva l’offerta giusta vendono anche il Fontanelli, perché le leggi della transumanza a empoli sono queste. Lo si sa e vanno accettate, pure se non le si condivide, altrimenti basta frugarsi le tasche e comprare baracca e burattini. C&C giustamente fanno il proprio interesse, mica sono lì per beneficenza, a noi dice bene per adesso che questo interesse coincide col futuro sportivo dell’EFC.

  9. Le leggi sono queste ma io non sono d’accordo. Ci sono squadre i cui presidenti non pensano a guadagnare col calcio (Napoli, Fiorentina, Milan) e magari si accontentano di fare pari; ma si tratta di presidenti ricchissimi cosa che non è del nostro. Allora il problema è fare un bilanciamento corretto fra quello che si guadagna e quello che si spende. Questo lo dico essendo quasi sicuro che Hysaj parte, Mario Rui e Tonelli non si sa ma si può temere di sì; e soprattutto sarebbe un casino perdere Saponara. Almeno per un anno potrebbe restare, ma sul mercato c’è ancora. Se partono questi, tutti e 4 o solo 3 di loro, allora la bilancia comincia troppo a pendere dalla parte del guadagno. Ma dai giornalisti non c’è verso di leggere qualcosa al riguardo. Perché? Sarebbe il loro mestiere. Questo lo dico per la paura di passare un’annata in ansia o incavolato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here