AVELLINO  Avellino Calcio 1
 EMPOLI  logo empoli 0

35′ Galabinov

 

Ad Avellino prima sconfitta stagionale per gli azzurri che trovano un avversario in palla ed una giornata decisamente no. Decide un rigore che lascia peraltro l’Empoli in 10 per quasi un ora. Adesso serve subito la reazione.

 

 

 

AVELLINO: Terracciano; Izzo; Pisacane (91′ Peccarisi) Fabbro; Zappacosta; D’Angelo (84′ Massimo); Bittante; Schiavon; Arini; Galabinov; Castaldo (77′ Soncin).

A DIsp: Seculin;  Millesi; De Vito; Dia Pape; Herrera; Biancolino.

 

EMPOLI: Bassi; Laurini; Tonelli; Rugani; Hysaj; Signorelli; Valdifiori; Croce; Verdi (39′ Mario Rui); Tavano (58′ Mchedlidze); Maccarone (75′ Pucciarelli).

A Disp: Pelagotti; Accardi; Barba; Ronaldo; Castiglia;  Shekiladze.

 

ARBITRO: Sig. Nasca di BAri.  Assistenti: Peretti/Lo Cicero

 

AMMONITI: 61′ Bittante (A); 66′ Mchedlidze (E); 68′ Tonelli (E); 73′ D’Angelo (A)

 

ESPULSI: 34′ Hysaj (E);

 

L’Empoli conosce ad Avellino la prima sconfitta di questa stagione. Una sconfitta che, va detto, è meritata per quanto visto in campo con un Avellino davvero tonico ed in palla contro un Empoli abulico ed inoffensivo dalla cintola in su. L’unico rammarico è che l’Avellino, per metterla dentro, ha dovuto calciare un rigore (peraltro giusto), altrimenti, forse, non l’avrebbe mai messa dentro. La prestazione azzurra sarebbe però risultata la stessa.

Provano a fare qualcosa in più gli elementi subentrati dalla panchina con Pucciarelli che sul finale sfiora il gol e viene anche trattenuto in area in un’azione da rivedere.

Empoli in dieci dal 34′ per l’espulsione di Hysaj in occasione del rigore.

Adesso arriva il primo momento topico della stagione. Il modo in cui la squadra reagirà a questa prima sconfitta ci farà capire con maggiore chiarezza cosa questa squadra potrà fare da grande.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

aveemp0′ – Azzurri in campo con Signorelli per Moro che è rimasto a casa causa infortunio, per il resto formazione standard con Verdi dietro alle punte.

1′ – Hysaj prova a pescare Tavano ma Ciccio viene anticipato da Izzo.

3′ – Valdifiori pesca Maccarone che è spalle alla porta, si gira ma Fabbro lo ostacolo ed il tiro che esce non impensierisce il portiere.

4′ – Sventola di Zappacosta che non esce di molto sopra la traversa di Bassi.

5′ – Bel triangolo tra Croce e Tavano che però non si chiude al meglio e Terracciano puo’ recuperare.

8′ – Castaldi da destra per la testa di Schiavon: Bassi la blocca agilmente.

9′ – Maccarone centralmente cerca Tavano che però fa un velo ma dietro a lui non c’è nessun compagno per partire verso la porta.

10′ – Lancio di Maccarone, arriva Piscana ed è angolo, il primo del match. Batte Valdifiro, testa di Rugani ma c’è fallo in attacco.

12′ – Valdifiori dal limite la riceve da Signorelli, tiro rasoterra e Terracciano si deve distendere sulla sua destra per deviarla in angolo. Batte Valdifiori, respinge di pugno il portiere.

13′ – Bel lancio di Signorelli per Ciccio che va da solo davanti al portiere ma fa rimbalzare una volta di troppo la palla che diventa irraggiungibile.

14′ – Laurini chiude in angolo Galabinov. Dalla bandierina libera Signorelli.

15′ – Botta dal limite di Bittante: nettamente fuori.

16′ – Cross da destra di Arini, stacca Galabinov di testa che mira il palo alla destra di Bassi. Palla fortunatamente fuori.

18′ – Avellino vicino al gol. Testa di Galabinov che si scontra crediamo con Hysaj, Bassi pare battuto, la palla rotola verso la porta, ma il terreno frena il pallone ed il nostro portiere sulla linea riesce a recuperare.

19′ – Ancora un missile dal limite della nostra area, lo calcia Schiavon e Bassi deve volare sulla sua sinistra a deviare in angolo. Libera poi Signorelli. Prende coraggio la squadra di casa.

21′ – Azione insistita dell’Empoli che dopo 20 passaggi prova con Verdi a mandare in porta Croce ma la palla rimbalza nel tacco di Zappacosta e l’azione sfuma.

22′ – Adesso Zappacosta sale e va al tiro dal limite, palla deviata da Laurini che finisce tra le braccia del nostro portiere.

24′ – Altro tiro dal limite dei verdi: Schiavon, fuori.

25′ – Ancora Schiavon dal limite (dopo due cross coast to coast) va al tiro da fuori mirando il sette alla sinistra di Bassi ma sbaglia mira di poco.

27′ – Ancora un tiro dei padroni di casa, lo sferra da fuori area Zappacosta, da destra verso sinitra: alto. E’ la fiera del tiro mentri i nostri, quando salgono, lo fanno con azioni macchinosissime.

29′ – Bravo Maccarone adesso a guadagnare una punizione dal limite in posizione centrale.

30′ – Batte BigMac la punizione: Pugni di Terracciano a liberare.

aveemp233′ – Cross di Zappacosta da destra, libera Rugani di testa.

34′ – Rigore per l’Avellino e rosso ad Hysaj. Fallo su Castaldo. Empoli fortunato un secondo prima perché a Bassi battuto Galabinov aveva colpito il palo, poi sulla ribatutta del legno il fallo. Discutibile il colore del cartellino.

35′ – Galabinov realizza il rigore.

38′ – Cross di Laurini da destra per Ciccio che però non stacca e la palla esce.

39′ – Cambio per l’Empoli: Mario Rui per Verdi. Sarri rinuncia quindi al trequrtista.

42′ – Anche Bittante prova dal limite con palla alta.

45′ – Maccarone trova il terzo angolo per noi. Batte Mirko, libera la difesa.

46′ – Bel recupero difensivo di Mario Rui su Bittante che sarebbe andato solo davanti a Bassi.

47′ – Maccarone murato dalla difesa verde al limite d’area avellinese.

47′ – Finisce il primo tempo con l’Avellino meritatamente avanti. Tanto verde poco azzurro per adesso.

 

2° Tempo

aveemp31′ – Castaldo la mette dentro da sinistra, Laurini respinge in angolo. Palla messa dentro, testa di Arini che carambola su Maccarone ed è ancora angolo. Sul secondo tiro consecutivo dalla bandierina libera la nostra difesa.

4′ – Tavano prova dai 25metri ma colpisce Maccarone che involontariamente la smorza per Terracciano.

6′ – Cross di Zappacosta su Mario Rui: Angolo numeo 5 per gli irpini. Sul tiro d’angolo l’Avellino commette fallo in attacco.

8′ – Ancora corner per i verdi grazie ad un tiro di D’Angelo su Signorelli. Palla dentro, non controlla bene Maccarone ed è ancora angolo.

9′ – Il secondo angolo lo batte Zappacosta, libera in mezzagirata Valdifiori.

11′ – Mezzo pasticcio difensivo di Mario Rui con Rugani che la spazz ma in angolo. Libera Tonelli di testa in tuffo.

13′ – Fallo su Signorelli. Siamo ai 20metri in posizione centrale.

13′ – Secondo cambio azzurro prima della battuta: Mchedlisze per Tavano.

14′ – Batte la punizione Maccarone: alto e non vi raccontiamo i fischi del Partenio.

16′ – Ammonito Bittante per fallo su Croce.

17′ – Avellino show adesso con una triangolazione al volo tra Zappacosta e Castalado con il primo che voi al tiro ma perfortuna ribattuto da un nostro avversario.

19′ – Levan prova a sfondare centralmente, la perde, la recupera e da destra va al cross che però è bloccato dal portiere. E’ entrato bene il georgiano.

21′ – Ammonito Mchedlidze per fallo su Pisacane.

23′ – Adesso il giallo è per Tonelli che salta su Castaldo.

23′ – Espulso per proteste Marcello Carli.

27′ – Fallo di Mario Rui su D’angelo ed esce un corner corto per l’Avellino lungo il nostro out di sinistra. Batte Zappacosta, libera Tonelli.

28′ – Ammonito D’Angelo per fallo su Mario Rui.

29′ – Grande Bassi su Galabinov che incrocia da destra a sinistra.

30′ – Ultimo cambio per mister Sarri: Pucciarelli per Maccarone.

32′ – Da fuori ci prova Schiavon, la respinge di testa Tonelli.

32′ – Cambio per l’Avellino: Soncin per Castaldo.

sarriavellino34′ – Punizione per gli azzurri lungo l’out di sinitra. Lo batte rasoterra Valdifiori ma sono più lesti gli irpini che spazzano.

36′ – Sguscia bene Pucciarelli dalla destra ma commette fallo e l’azione termina.

39′ – Secondo cambio per i locali: Massimo per D’Angelo.

40′ – L’Empoli si affida a qualche lancio lungo ma scatta puntuale l’offside.

44′ – Nooooooooo, sforbiciata di Pucciarelli al limite d’area con mega parata di Terracciano in angolo. Libera poi la difesa locale.

45′ – Saranno 3 i minuti di recupero.

46′ – Empoli adesso avanti col cuore e si trova un angolo. Lo batte Valdifiori, Pucciarelli messo giù, qui c’è rigore, ma l’arbitro dice no.

46′ – Ultimo cambio irpino: Peccarisi per Pisacane.

48′ – E’ finita con il successo dell’Avellino per 1-0. Avellino in golo grazie ad un rigore ma la vittoria è meritata per quanto visto in campo. Empoli bene solo negli ultimi minuti più per il cuore che per altro.

 

Da Avellino

Alessio Cocchi

70 Commenti

  1. Scusate ma volevo segnalare purtroppo che e’ stato trovato morto Gaetano Musella Nino….ex azzurro dal 90 al 92….Ho un bel ricordo di lui

  2. Verdi o ti svegli o giocherai molto poco: super contropiede 3 contro 3 si allunga palla e sulla ripartenza becchiamo rigore ed espulsione fra l’altro molto severa: Vabbè la chiara occasione da gol ma un secondo difensore e il portiere non contano nulla?

  3. Verdi deve svegliarsi. Ha perso palla lui. E anche valdifiori e croce non riescono a mettere una palla decente davanti.. Con gli attaccanti che si hanno..

  4. Raga, il rigore ci poteva stare, è l’espulsione che è esagerata!!. Hjsay poteva essere meno irruento!.
    Con Nasca siamo spesso “sfortunati”!!!!

  5. Deprimenti stasera…l’ Avellino meritava almeno il doppio vantaggio… Nei campi del sud si devono tirare fuori gli attributi… Altrimenti a Latina Trapani Crotone Bari ecc ecc vai poco lontano.
    Archiviamo questa partita e pensiamo alla prossima…intanto togliendo i due attaccanti che tanto non la vedono mai stasera…almeno evitano infortuni e si riposano.

  6. Mi dispiace per Hisaj,ma quando Rui ha la palla tra i piedi sa sempre cosa fare e a chi darla….come ho setto piu’ di una volta…difficile tenere in panchina un giocatore come lui….ANZI…DIREI IMPOSSIBILE!

  7. Caro Alessandro Marinai prima o dopo mi darai ragione su Signorelli e soprattutto su Ronaldo un giocatore fondamentale oggi, purtroppo Sarri ha ragionato da bancario…

    • pienamente d’accordo con te è da tempo che dico su PE che vorrei vedere Ronaldo in campo, tutti vedremmo una partita migliore di quella che gioca Signorelli

    • é tanto che lo dico non per simpatia o antipatia ma per il suo pessimo rendimento se non è migliorato l’anno scorso cosa altro può fare che andare sul mercato a gennaio?

  8. Ragazzi lo so che non è ancora finita, ma stasera non portiamo a casa niente siamo fuori dalla partita dal primo minuto e non si tira in porta neanche se di gioca fino a domani!

  9. MA in dove voi andare in quegli stadi li in dove le squadre di casa fanno il 99% dei punti in casa….e guarda strano!!!! Io non mi presenterei nemmeno se fossi le squadre ospiti….

  10. Su pucciarelli c’era un rigore che ha del clamoroso, e poi l’empoli non ha avrà giocato bene, ma l’avellino non mi sembra che abbia combinato chissà cosa per di più giocando con un uomo in più per tutto il secondo tempo…vabbè ci stà dopo 7 partite di perderla 1. Ora sotto con il Modena per riprenderci i 3 punti…

  11. Ho capito al 2′ minuto del primo tempo che questa terna arbitrale era palesemente a favore della squadra di casa.
    Ah a proposito l’Avellino ha offerto uno spettacolo al limite della decenza veramente. Certo, qualcuno potrebbe dire che ha vinto quindi ha ragione.. Ok.. Ma vedere una squadra che ogni volta che perde palla falcia l’avversario, che protesta 90′, che gioca sul nervosismo e soprattutto che gioca per 100 minuti con 11 uomini dietro il pallone, è uno spot di cui il calcio italiano non ha assolutamente bisogno…
    A questi punti non posso che augurarvi una dolce e serena retrocessione… Bastardi

  12. Quando giochi male e l’arbitro fa’ di tutto x farti perdere …..perdi!!.
    Comunque, a parte il derby, è 3 partite che non siamo noi, specialmente i 2 la’ davanti combinano poco,l’assenza del capitano si fa’ sentire ,specialmente su questi campi e signorelli è l’ora di mandarlo in tribuna.
    Levan arruffa e basta,e in questi casi negli ultimi minuti mandiamo avanti Tonelli o Rugani.
    Occhio a sabato con il modena,fermiamo subito l’emoragia!!

  13. Credo che dopo un primo tempo disastroso,nella ripresa pur rimanendo,è bene ricordarlo,in 10 abbiamo retto abbastanza bene nonostante tutto……Il rigore su Pucciarelli era nettissimo….bastava avere il nostro…..sarebbe bastato per l’eventuale pareggio…….La colpa di questa sconfitta?Questa volta voglio essere cattivo e prendermela con Sarri,per il suo mancato tur-over…..la squadra non era brillante e spesso in ritardo sulla palla…..Bisogna mettersi nel capo che nelle 3 partite si deve cambiare uomini….soprattutto quando hai buoni giocatori da proporre…….se poi vogliamo arrivare in fondo spompati come l’anno scorso….questa volta non ci sto!Barba,Castiglia,Ronaldo,Rui,Pucciarelli erano giocatori da proporre dal primo minuto…..Positivi….Rugani,Rui e Pucciarelli(seppur abbia giocato poco) su tutti….Non faccio nomi…ma il centrocampo è mancato totalmente e se manca quello….purtroppo inutile prendersela con Ciccio e Maccarone!

  14. Può anche essere vero che l’arbitro non ci ha voluto bene, ma oggi la nostra squadra ha fatto una partita indecente Verdi non passa mai la palla e da una sua stupidaggine è nata l’azione del rigore (e passandola poteva anche essere interessante x noi). Il mister non vede Mario Rui ne Pucciarelli n’è Ronaldo, Signorelli è impalpabile e inguardabile non ha mai inciso su nessuna partita. Comunque stasera salvo Rugani la squadra è stata molto al di sotto.

  15. Levan é entrato con lo spirito giusto ma si vede che gli manca la consapevolezza e la sicurezza nelle giocate perché gli toccano.sempre scampoli di.partita…abbiamo.perso giustamente, ma in una serata nella quale non ci é riuscito nulla siamo stati in partita fino all ultimo e quesro deve far ben sperare!tra l altro i .primi.minuti erano stati incoraggianti, ma quando non riusciamo a tenere la palla tra i.piedi (e questa é una costante) soffriamo perché il.centrocampo copre.poco, specialmente quando.manca il capitano!

  16. una vinta una pareggiata una persa, siamo in fase discendente… succede. La prossima c’è il Modena e poi la Reggina…
    Sarriiiiii!!!!!!

  17. Nasca di Bari è una sentenza. Ha iniziato con il fischio mancato su Laurini travolto da un avversario ed ha insistito tutta la gara. Ha dato + coraggio lui all’Avellino di Rastelli. Abbiamo due grandi centrali di difesa. Signorelli inutile non attacca e non difende. I due davanti persi nel catenaccio Irpino. Tanti lanci lunghi per loro…

  18. weeeeee salve a tuttiiiiii.allora??carli6un disastro xte e x tutti!sarrrrrriiiiii svegliaaaaaa sabato arriva il modena poi reggina e varese la squadra e’stanca cambiaaaaaaaaaaa dietro.ma quando firma pratali??stasera umiliazione xro’dopo un inizio di campionato positivo perdere una partita ci puo’stare

  19. 3 partite che giochiamo male ????
    Con il Siena abbiamo fatto una gran partita ….
    Ora basta denigrare tutto e tutti solo per una partita storta …
    Sareste tifosi ??? Fatela finita !
    Alla prima sconfitta escono i gufi dalle tombe …. Che tristezza !

  20. che sarebbe stata una partita difficile non c’erano dubbi,abbiamo affrontato una squadra che ha corso per tutti i 90 minuti,poi metti l’espulsione di hisay e il gioco è fatto.la squadra l’ho vista molto stanca,se in queste partite non ci metti corsa,grinta e cattiveria puoi essere tecnicamente anche bravo ma non basta,forse qualche elemento dalla panchina poteva far comodo chi lo sa,di certo non voglio contestare il mister e la squadra che stanno facendo un OTTIMO campionato,una sconfitta può capitare,ma ora dovremo essere bravi a reagire perchè sabato ci aspetta un’altra partita difficile con una squadra in grande forma
    p.s. NASCA SCANDALOSO,NON E’ POSSIBILE AVERE UN ARBITRAGGIO COSI’ INDECENTE,CON LA CILIEGINA FINALE DEL RIGORE NON DATO A PUCCIARELLI NETTO!!!

  21. Concordo con fr 83 ….

    Non voglio credere che la gente sia cosî irriconoscente verso questa squadra questo staff e questa societá … Sono sempre i soliti tre bischeri che cambiano nickname ….

    • No no io sono S’ ostina…non c’ entro niente nè con Empolone nè con Empoli1920…cmq questa probabilmente é il mio ultimo commento su PE…visto che sono stato bannato per un commento evidentemente non gradito sull’ articolo sull’ arbitro…dormirò lo stesso…la 42 giornata dirà se l’ ottimismo che invade questo sito era giustificato oppure come dico io infondato…visto che alla fine ci troveremo in zona di bassa classifica… Vedremo…addio e Forza Empoli Siempre… Magari senza C&C&S.

  22. Male, una delle peggio con Sarri in panchina. Rigore comunque negato all’Empoli, con Nasca che si dimostra una pippa

  23. s’ ostina ciao a presto…….nasca mai + con l’ Empoli…..cmq la difesa oggi e’ stata super e cmq in 10 abbiamo fatto + possesso palla…cmq verdi …croce e rui devono capire che ogni tanto la palla bisogna passarla…oggi ci hanno punito…cmq nn si puo’ vincere sempre e cmq sempre al tuo fianco …forza Empoli

  24. Pessima prova dei nostri anche se il rigore su Puccia è netto. Adesso bisogna battere Novellino e scrollar cela di dosso subito questa sconfitta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here