Stamani la sveglia è suonata presto per Aglietti ed i suoi ragazzi, difatti, alle ore 8:30 il pullman azzurro ha acceso i motori dal piazzale antistante lo stadio “Castellani” per raggiungere Pescara.

 

L’arrivo dovrebbe essere previsto intorno alle 13, ed alle 18, grazie alla disponibilità del Pescara Calcio, verrà messo a disposizione dell’Empoli lo stadio “Adriatico” per poter svolgere la classica rifinitura che dovrebbe durare circa un ora e mezzo.

Sul pullman non è salito, oltre a Foti, Lazzari e Mchedlidze, neanche Diego Fabbrini, che infortunatosi a Grosseto dovrà stare almeno per un paio di settimane a riposo.

 

Da capire se il mister azzurro farà alcune scelte in ottica di turn over, scelte che in alcuni reparti, come per esempio l’attacco, sono difficili da fare data la corta coperta. Non è comunque escluso l’esordio di Laurito che magari potrebbe dare a partita in corso il cambio a Coralli. In difesa invece potrebbero esserci novità, da Gotti a Tonelli e Marzoratti, inamovibile sarà capitan Stovini.

 

La rifinitura comunque ci darà poi una maggiore chiarezza.

 

M. dL.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSerie A – Crollano Juve e Roma, colpo Lecce
Articolo successivoL'arbitro di Pescara-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here