Bassi 6,5 – A dispetto delle previsioni vive una giornata relativamente tranquilla. Il suo nemico più grande è il gran caldo (28° al Castellani, ndr). Quando viene chiamato in causa risponde pronto, come ad avvio ripresa quando nega il gol a Della Rocca, pericoloso con un colpo di testa che avrebbe potuto riaprire il match.

 

Vinci 6,5 – Positivo come sempre, a tratti un pò confusionario, ma crescerà ne siamo sicuri.

 

Marzoratti 6,5 – Nel ruolo di centrale si trova a meraviglia. Ok Lino.

 

Sabato 6,5 – Bada al sodo, quando gli arrivano palloni dalle sue parti la sfera finisce sempre lontana dall’area di rigore. Spazzatutto.

 

Tosto 6,5 – A sinistra un pò in difficoltà con Antonelli, ma alla distanza vince il duello.

 

Musacci 7,5 – Strepitoso: un altro gioiellino del settore giovanile azzurro. Il gol, suo primo tra i professionisti, è una perla. Non sbaglia niente.

 

Lodi 6,5 – Mette in campo grinta e carattere, e si mette al servizio della squadra. Sfiora il gol in un paio di circostanze, e sforna assist per i compagni. Francesco si sta ritrovando, buona cosa in vista dei Play Off.

 

Buscè 6,5 – Quando accende il turbo è devastante. Il solito pendolino-Buscè.

 

Moro 7 – Il maratoneta azzurro sforna una prestazione da sette: i centrocampisti alabardati sono sempre sul prato verde del Castellani a rincorrerlo.

 

Flachi 8 – Tre guizzi e l’Empoli segna tre gol. Fa dannare tutta la difesa della Triestina, e finalmente si porta sotto la Maratona e, mani dietro alle orecchie, si mette ad ascoltare il tifo azzurro. Poi Baldini lo sostituisce e lo stadio gli tributa una giusta standing ovation.

 

Pozzi 7 – Segna un gol strepitoso: e sono 12 in campionato; poi da una mano ai compagni. Quando esce gli applausi sono scroscianti.

 

Corvia 6,5 – Entra nella ripresa e si propizia almeno due occasioni per segnare.

 

Saudati 6,5 – Entra e segna: più di così?!?

 

Carrus 6,5 – Baldini lo manda nella mischia a dettare il gioco a centrocampo: lui amministra bene.

 

IL Mister Silvio Baldini 7 – Prepara bene tatticamente la partita, e la squadra offre una prestazione eccellente. A tratti, nonostante il gran caldo e l’avversaria di turno di tutto rispetto, il gioco degli azzurri è spettacolare. Le azioni dei gol lo testimoniano.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here