Sono quattro gli ex che stasera torneranno al “Castellani”, ma tra questi ce n’è uno che del tutto ex non è: Davide Bassi.

 

Il portire che vanta 122 presenza con la maglia azzurra (solo prima squadra), anche se partirà dalla panchina è un ex anomalo in quanto è al Torino dall’agosto scorso in prestito con il diritto di riscatto a favore dei granata, quindi ancora di proprietà dell’Empoli.

Ma dopo una stagione fra più ombre che luci, causate sostanzialmente dal caos che è sempre regnato nello spogliatoio granata, sembra che l’avventura targata Toro, dello spezzino, sia giunta al termine. La dirigenza granata non ha mai fatto cenno ad un interesse verso il riscatto del giocatore, ed anche se, come confermatoci dal procuratore di Bassi, le parti si incontreranno quando il Toro avrà capito di che morte morirà, il futuro di Davide sarà lontano dalla prima capitale d’Italia.

 

Come logica che sia, il calciatore tornerà a far parte dell’Empoli, ma anche in questo caso, possiamo dire con estrema sicurezza, che la sistemazione non sarà quella in maglia azzurra, dove difficilmente vedremo Bassi anche per qualche giorno di preparazione.

Il giocatore ha già almeno quattro club tra serie A e B interessati a lui, ma sono due quelli con cui l’Empoli, parte con cui dovranno trattare i club, sembra aver già intavolato un primo accenno di discorso: Bologna e Samp.

 

I blucerchiati appaiono in vantaggio, in primis perchè anche al giocatore potrebbero garantire una stagione da protagonista (Curci andrà via e se la giocherebbe con Da Costa) ma anche perchè doriani ed azzurri hanno una vicinanza commerciale invidiabile anche in ragione degli ultimi movimenti; le due società dovranno discutere anche la comproprietà di Foti nel prossimo calciomercato.

 

Dunque sarà solo una passerella quella che farà Bassi ad Empoli, un veloce saluto con gli amici, difficilmente condito da qualche minuto in campo, e poi via verso il finale di stagione ed un futuro lontano da Empoli.

 

To. Che.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa storia del match
Articolo successivoUltimora | Boom di vendite dei biglietti per Empoli-Torino
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here