ph tirreno

 

ph tirreno
ph tirreno

Il Comune di Empoli ha bloccato alcuni lavori che la squadra di casa stava facendo eseguire nell’area dello stadio Carlo Castellani. In dettaglio, la società aveva disposto la demolizione di una vecchia tribuna adiacente al campo sportivo Sussidiario utilizzato per gli allenamenti, ma senza ottenere il via libera del Comune proprietario dell’impianto. Secondo quanto riportato oggi dai quotidiani locali, la polizia municipale ha eseguito un controllo lo scorso sabato trovando mezzi di lavoro, buona parte della tribuna distrutta e calcinacci. Per questo è stato ordinato il blocco dei lavori in attesa che l’Empoli presenti al Comune una richiesta ufficiale e ci sia la relativa approvazione.

 

fonte: ansa

CONDIVIDI
Articolo precedenteDal ritiro | Il primo gol è di Gilardino
Articolo successivoAndres Tello si presenta: “Questo è un grande gruppo”
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

40 Commenti

  1. Spero non sia un pretesto !!! per non presentare ancora i progetti
    sarà l’ora di smettere di prenderci per il culo !!! a fine mese si vuole vedere
    MAREMMA IMPESTA “LADRA”

  2. Se questo è l’inizio della vicenda stadio, si parte bene. L’Empoli che fa come gli pare, fregandosene di quelli che sono gli accordi scritti. Poi spero che almeno verbalmente questa faccenda dei lavori al sussidiario fosse chiara. Poi va da sé che quella tribuna debba essere demolita, ma per fare gli interventi su un bene pubblico di proprietà del Comune ci sono delle regole, e vanno rispettate. Se questo è l’inizio, hai voglia di intoppi. E poi, quelli di un anno fa erano davvero disegnini allora, visto che ci vorrà un anno per avere i progetti, che spero siano stati fatti coinvolgendo preventivamente tutte le parti in causa (Comune, Atletica, investitori, commercianti) altrimenti….addio nini! E comunque potevano risolvere tutto parlandone e sistemando le cose senza alzare tutto il polverone.

  3. Tranquilli ragazzi, è solo xchè lo stadio nuovo lo vuol fare il comune tutto a spese sue con lo svincolo x la pista ciclabile in via Roma come ciliegina sulla torta del favoloso restiling che sta interessando questa fantastica città proiettata verso il futuro !!!!

  4. Detto bene Paride qui si scambia di non essere tifosi , ma qui ci hanno coinvolti e illusi se questo è il bene che vogliano a Empoli , io vedo solo un fatto di interesse , e noi siamo le cavie , a nessuno interessa veramente se non ci guadagnano tutti e dico tutti, e noi si continua a stare nella merda dei piccioni.

      • Le regole sono uguali per tutti e sebbene siamo tifosi è giusto ricordare che siamo cittadini empolesi come il Corsi. Quindi lui, tra l’altro portatore di un interesse PRIVATO, deve comportarsi come da norma!

  5. Il comune ha deciso di bloccare tutto una tribunetta chiusa al pubblico e non agibile da buttare giu è il pretesto per mandare un messaggio chiaro!!! La sindaca non vuole ristrutturare il Castellani non c’è trippa per gatti!

    • Qui si tratta di fare le cose in regola… se c’è da fare una richiesta e da aspettare la risposta va fatto… Non puoi fare dei lavori in casa tua e non avvertire chi di dovere con tanto di affissione di cartello pubblico. O che i’ Corsi non lo sapeva che gli avvoltoi non aspettano altro per rompergli i cogl@@ioni, almeno che rispetti le regole.

  6. iter burocratico significa pagare pagare pagare , ottenere , non hanno capito che Empoli è Empoli grazie al calcio, avere uno stadio nuovo e la città stabile in SERIE A è un bene per tutti non solo per le tasche del corsi , ma a anche per la città e tutto il territorio

    • Somo molto lontano dal PD ma di disfattista c’è soltanto chi vorrebbe dare carta bianca senza controllo alcuno ad un privato che fa i propri interessi. Il fatto di essere fan non significa che dobbiamo mettere la testa sotto la sabbia. Corsi e l’Empoli FC sono delle eccellenze per la città ma non per questo sono al sopra della legge.

    • Ma di cosa parli? Pagare cosa?? Qualche centinaio di euro per i diritti di segreteria della pratica edilizia???

      Iter burocratico significa seguire le regole, farraginose o meno che siano, e che valgono per me e casa mia e altrettanto devono valere per l’Empoli e le strutture che ha in concessione dal Comune. E se l’impianto fosse stato di proprietà le cose non sarebbero state diverse: l’avvio di una pratica edilizia prevede sempre almeno una comunicazione agli uffici pubblici interessati (ufficio tecnico comunale, genio civile, ASL, ecc.) da parte del tecnico incaricato e controfirmata dalla proprietà (o da chi ha in uso il bene) che pertanto non può dirsi estranea alla vicenda scaricando il barile sulla ditta esecutrice come sta facendo l’Empoli. Non credo che la ditta abbia sfondato i cancelli per entrare al Sussidiario…

      La legge dovrebbe essere uguale per tutti, sta storia che perchè c’è di mezzo il pallone si debbano trovare corsie preferenziali a qualsiasi costo deve finire. Dopo aver spianato Monteboro c’è pure la recidivia, bravi!

      • Sapete bene come ho difeso a spada tratta la società sulla questione stadio, ma quando pisciano fuori dal vaso pisciano fuori dal vaso, non si possono difendere sempre e comunque. Comunque credo che il caso si ridimensionerà, ma spero di non essermi sbagliato sullo stadio perchè dal Comune si dicono piuttosto perplessi…

        • Scusami Gandalf,leggo volentieri i tuoi post ( e qui finalmente non leggo il nome di Levan! ).Una domanda però:se sai dettagli in più,rivelali,ovvio senza far nomi ma così facendo,permettimi, semini curiosità spicciola che può dare adito a chiacchericcio.Questo vale per questa situazione come per altre cose che dici e non dici.E te lo dico con tutto il rispetto possibile.

  7. Ero molto affascinato dall’idea del nuovo stadio, ma a questo punto io penso sia stata una grande presa per i fondelli e SE verrà fatto sarà solo un ridicolo rifacimento che innalzerà clamorosamente gli abbonamenti ma non cambierà quasi nulla…
    Comunque SE lo faranno passeranno anni…
    Speriamo che non sia così
    Ma in società non mi stanno piacendo per niente a livello comunicativo ultimamente
    Spero rispettino sempre la tifoseria che li ha sempre sostenuti anche quando era più che lecito arrabbiarsi..

  8. Il fatto che per farli star zitti non gli ha aumentato l’abbonamento, spero che tra due settimane verrà svelato il mistero ?

  9. Sì è demolito una tribuna inagibile, si sta facendo una tempesta in un bicchiere d’acqua. …. Il comune è l’ Empoli ci spieghino come stanno realmente le cose?

  10. Sono convinto che tra 10 giorni li fanno ripartire con i lavori…ci sarà stato sicuramente un errore di comunicazione… non penso che questo c’entri molto con ciò che accadrà per il rifacimento dello stadio…l’unica cosa che emerge è che l’empoli f.c. ha interesse a velocizzare il più possibile la cosa (anche se ancora il progetto non si è visto)…speriamo che da entrambe le parti ci sia la volontà di fare le cose per bene e nel minor tempo possibile.

  11. …mi sembra che sia un anno molto particolare questo….un crocevia tra uno sviluppo a media lunga scadenza …o una possibile grossa caduta con problematica convalescenza.
    SPERIAMO BENE….le sensazioni non sono belle e piacevoli.

  12. Oh ragazzi sveglia!!!!!!
    Il corsi c’ha l’abitudine di fare sempre il ganzo. A monteboro s’è preso una bella denuncia ma lui che gliene importa. Tanto ha capito che in Italia vige la legge del mi importa una beata mazza delle regole e chi le rispetta è un pirla. Se mai dovesse partire questa cosa dello stadio nuovo (io ci credo zero) finirà per farsi bloccare tutto nel giro di pochi mesi perché avrà saltato procedure e nulla osta e qualcuno lo denunciera’ per l’ennesima volta. Purtoppo i presidenti di calcio in Italia sono tutti così, li fanno con lo stampino. Se fossero brava gente farebbero altro nella vita

    • Per l’abuso edilizio a Monteboro ha comunque pagato una multa di 30.000,00 e passa euro.Giova ricordarlo. Che in Italia sia farraginoso procedere ad una qualunque opera di rifacimento lo sappiamo tutti,basta solamente aver aggiustato casa una volta sola nella vita per rendersene conto.Se poi la logica è che il più pulito c’ha la rogna,beh ragazzi,andiamo davvero a seguire un altro sport.Oppure direttamente in un altra nazione!

  13. Per il dispiacere di tanti … lo stadio sa da fare, scherzi a parte sembra la vendetta per quello che successe lo scorso anno, alla Barnini non è mai andata giù la conferenza dove si annunciava la volontà di fare il nuovo stadio e la risposta negativa del comune, a questo giro sembra una sorta di ripicca a livello d’immagine ieri a me oggi a te, ma io dico:
    ok che mancava la documentazione burocratica per buttare giù una tribuna da 5 anni inagibile ma chiamare le forze dell’ordine e spiattellare tutto sui giornali mi sembra troppo! alla fine bene o male saranno quelli che gli rifaranno la pista d’atletica e tutto il resto e lei li mette sui giornali così mah!!!
    comunque forza Empoli e ripeto lo stadio sa da fare.

  14. Hanno voluto fare un po’ la voce grossa per far vedere chi comanda. Sinceramente mi sembra che i problemi di Empoli siano ben altri.

  15. Bella la ciclabile in via Roma. Lì l’iter burocratico é perfetto… In comune a Empoli sn bravi, da un albero a fare uno stecchino. O la rotonda prima del bianconi perfetta x causare incidenti, x il bene della coop. oppure riuscire a creare dietro porta pisana un bel ghetto tra tossici, vagabondi e visi ke nn definisco x nn rischiare di passare da razzista. il centro con fondi sfitti o ke ogni 3 mesi aprono e chiudono.

    Ma qui x la maggior parte della gente il male di Empoli è il Corsi.
    Siete proprio dei mentecatti.

    E guardate di continuare a votare PD perché ve lo ha detto vostro nonno… Ahahahahah.

  16. Continuate a prendervela col Corsi perché ha aumentato gli abbonamenti… Peccato che con l’aumento il prezzo da regalato sia arrivato ad essere basso. ahahahahahahahah.

  17. Ma cosa ci combina porta pisana con la mancanza di autorizzazioni per demolire una tribuna. Ma vi rendete conto che vu siete di fori come i tegoli? Posate il fiasco date retta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here