BOLOGNA

bologna

2

EMPOLI

logo empoli

3

 23′ Pucciarelli, 35′ Brienza, 42′ Maccarone, 45′ Destro, 48′ Maccarone

 

Empoli magnifico! Vittoria 3-2 sul campo di quella che si poteva considerare la squadra più in forma del momento. Un gioco sempre propositivo ed un atteggiamento sempre positivo nonostante per due volte il Bologna sia riuscito a rimettere la gara sul pari. Due volte Maccarone e Pucciarelli per i gol azzurri. Mai avevamo vinto quattro volte consecutive in serie A ed i punti adesso sono davvero tanti con una classifica da capogiro. Prima vittoria storica a Bologna in campionato.

 

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Rossettini; Oikonomou; Gastaldello; Masina; Taider; Crisetig (56′ Falco),  Donsah (71′ Pulgar),  Brienza; Destro; Mounier (84′ Mancosu).

A Disp: Da Costa; Stojanovic; Ferrari; Morfeo; Mbaye; Maietta; Crimi; Brighi;   Acquafresca.

Allenatore: Roberto Donadoni

 

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini; Tonelli; Costa; Mario Rui; Zielinski(84′ Croce),Paredes; Buchel; Saponara; Pucciarelli; Maccarone (68′ Livaja).

A Disp: Pelagotti;  Barba; Camporese; Cosic; Bittante; Diousse;  Maiello; Ronaldo; Piu.

Allenatore: Marco Giampaolo

 

ARBITRO: Sig. Mariani di Aprilia.  Assistenti: Giallanti/Alassio.  Di Porta: Irrati/Ripa.

AMMONITI: 33′ Costa (E), 55′ Laurini (E), 56′ Skorupski (E), 64′ Mario Rui (E), 73′ Pulgar (B), 86′ Taider (B).

 

Pochi minuti fa, quando la partita si era chiusa da pochi secondi abbiamo chiuso il nostro Live affermando che era tutto vero,  difficile pensare anche per il tifoso più ottimista di poter chiudere l’anno con 27 punti. La 4^ vittoria consecutiva per gli azzurri, significa anche record di vittorie nella massima serie. Quella del Dall’ara è la seconda vittoria consecutiva in trasferta, frutto di una prestazione di personalità, carattere e coraggio. Nel primo tempo i nostri sono passati in vantaggio due volte con Pucciarelli e Maccarone, e in entrambe le circostanze è stata raggiunta, in situazioni dove la nostra difesa non era stata molto precisa. Chi si attendeva una ripresa meno vivace rimaneva sorpreso dai ritmi dell’intensità con cui le due squadre affrontavano la seconda parte del confrono, e arrivava il gol partita sull’asse Saponara-Maccarone. Il Bologna continuava ad attaccare, ma i nostri dimostravano di saper soffrire, e portavano a casa la vittoria grazie a Skorupski e a un pizzico di fortuna con la traversa colpita da Destro ad un quarto d’ora dalla fine. La vittoria dei nostri è pienamente meritata, ora la classifica  fa venire le vertigini. Chiudiamo in bellezza un 2015 fantastico, ed ora godiamoci le feste natalizie.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Azzurri in campo a Bologna con la formazione annunciata alla vigilia. Molto freddo qua oltre appennino ma per fortuna, al momento, sembra scongiurato il pericolo nebbia.

bolemp11′  – È iniziata la sfida il primo pallone viene giocatoo dai nostri, stasera  in maglia bianca, subito Saponara prova l’imbucata, chiude Crisetig. Sul capovolgimento di fronte il Bologna con Mounier guadagna il primo corner della gara, su deviazione di Tonelli. Dal tiro dalla bandierina svetta Maccarone, che pulisce l’area.

2′  – Mario Rui cercava Saponara, purtroppo la sfera incoccia sui piedi di Buchel e si perde in fallo laterale.

3′ – Buona giocata di “The Magic” per Maccarone, il suo destro si perde alto sopra la traversa.

4′  – Guadagna un calcio di punizione il Bologna con Crisetig fermato fallosamente da Buchel. Sul proseguo dell’azione Mario Rui genera il secondo corner per i padroni di casa. Dal tiro dalla bandierina è ancora Maccarone a liberare l’area di testa.

6′  – Stilettata di Maccarone con il destro, Mirante si oppone in tuffo. Nella circostanza bella transizione di Saponara che aveva innescato proprio “Big Mac”.

7′  – Saponara semina il panico nella difesa avversaria, la palla arriva a Zielinski che con il destro manda alto. Buon Empoli in questa prima fase del confronto.

9′ – Dopo un ottimo giro palla dei nostri, cerca l’imbucata Zielinski, fermato però Da Masini all’altezza dei trenta metri felsinei.

11′ – Masina cerca la profondità di Destro, fa però buona guardia Tonelli che interviene.

12′  – Viene fischiato fallo in attacco a Maccarone ai danni di Rossettini. Sull’altro fronte ancora Mario Rui a procurare il tiro dalla bandierina per il Bologna. Dal terzo calcio d’angolo per i rossoblù battuto da Brienza cerca Mounier la battuta al volo, ma il sinistro del francese si perde nettamente alto sopra la traversa.

14′  – Buchel guadagna un calcio di punizione nella metòà campo emiliana, il fallo lo ha commesso Taider. Sul proseguo dell’azione, primo corner guadagnanto dai nostri.

15′ – Il tiro dalla bandierina di Paredes trova la deviazione di Donsahm ancora corner. Ancora Paredes, libera Rossettini, poi la conclusione di Mario Rui si infrange sul muro dei difensori bolognesi.

17′ – In questa prima fase del confronto sono chiamati spesso in causa i due portieri, segno evidente del pressing ossessivo portato dalle due formazioni.

18′  – Sontuoso assist di Buchel per Saponara che si presenta davanti a Mirante, il quale gli sbarra la strada. Dal terzo corner per i nostri nulla di fatto per gli azzurri.

19′   – Conclusione di Zielinski, ancora Mirante a deviare in corner.

20′  – Dal tiro dalla bandierina battuto da Paredes, obbliga il portiere rossoblù alla deviazione. Dal quinto corner per L’Empoli libera Gastaldello.

22′  – Bella chiusura di Zielinski nella nostra metà campo a fermare Brienza e favorire la chiusura della nostra difesa.

23′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Pucciarelli riceve l’assist di Saponara, con il destro conclude con palla respinta con il braccio Rossettini e spiazza l’incolpevole Mirante.

25′ – Pucciarelli ruba palla a Masina obbligando l’italo Marocchino al fallo.

26′ – Dalla battuta di Paredes, libera di testa Oikonomou.

27′ – Fallo di Saponara ai danni di Crisetig. Punizione a centrocampo per i padroni di casa.

28′ – Punizione battuta da Brienza, che pesca a centro area Rossettini, ma a due passi da Skorupski viene anticipato da Costa. Nooooooooooo sul capovolgimento di fronte Saponara pesca Pucciarelli il suo destro si infrange sul palo esterno e torrna tra le mani di Mirante. Peccato.

29′  – Saponara guadagna un calcio di punizione il fallo lo ha commesso Donsah.

31′ – Pericolo per i nostri: Sgroppata di Rossettini sulla destra, il cross dell’ex giocatore del Siena pesca Destro, controllo e tiro immediato, palla che si perde alta. Poco dopo ancora l’ex attaccante della Roma entra in area, ma Tonelli libera.

32′  – Conclusione di Buchel da fuori area, palla alta alla destra di Mirante.

33′ – Brienza innesca Destro, chiusura imperfetta di Tonelli, l’ex attaccante della Roma torna in possesso di palla, fallo al limite dell’area di Costa. punizione e giallo per il nostro difensore centrale. La tribuna del Dall’Ara ha protestato ritenendo che il contatto fosse all’interno dell’area.

35′ – Pareggio di Brienza, sulla punizione Appena descritta, sinistro al fulmicotone che non lascia scampo a Skorupski.

BOLEMP337′ – Mounier cerca Rossettini, ma il suo assist è troppo profondo. Sarà rimessa laterale per i nostri.

38′  – Punizione per il Bologna procurato da Buchel per fallo su Crisetig. Batte Brienza, ancora Rossettini di testa, palla a fondo campo.

39′  – Bologna in fiducia dopo il pareggio appena conseguito, anche il pubblico ha ritrovato vigore in questa fase.

41′  – Saponara cerca Pucciarelli anticipato però da Masina. Sul capovolgimento di fronte bella chiusura di Laurini.

42′  – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Bellissimo gol di Maccarone innescato con un sinistro magico di Zielinski, Big Mac davanti a Mirante non si fa pregare, e ci riporta avanti.

43′ – Saponara guadagna il sesto corner per i nostri. Dal tiro dalla bandierina per i nostri. Libera la difesa dei nostri.

45′ – Pareggio del Bologna Destro anticipa Tonelli e Skorupski e depone la palla nella porta sguarnita, molto ingenui i nostri in questa circostanza.

46′- Si va al riposo sul risultato di 2-2 davvero un bel primo tempo, dove i nostri si sono fatti recuperare in maniera piuttosto ingenua. Comunque partita apertissima e divertente al Dall’Ara.

 

2° Tempo

bolemp40′ – Pronti per vivere questi ultimi 45 minuti di gara tra due squadre che giocano davvero bene.

1′  – Iniziata la ripresa. Il primo pallone viene giocato dal Bologna, subito ritmi alti in queste prime battute della ripresa. Nessun cambio nelle due formazioni.

2′ – Fallo di Mounier su Mario Rui, batte subito

3′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Maccarone sigla la doppietta personale su assist al bacio di Pucciarelli, big-Mac di testa mette in rete. Convalidata la rete dopo qualche iniziale incertezza.

4′ – Non c’è respiro cross da sinistra di Masina, Mario Rui anticipato, forse c’è fallo su di lui, poi Skorupski è prodigioso sul sinistro di Taider. Sul capovolgimento di fronte Maccarone cerca Saponara, ma il suo cross è troppo profondo.

7′ – Rossettini cerca Destro, bella chiusura di Laurini, poi Brienza obbliga la fallo Mario Rui.

8′ – Punzione di Brienza, libera Costa poi Taider la rimette per Destro pescato in posizione di fuorigioco, l’ex attaccante di Siena e Roma aveva provato la sforbiciata al volo.

9′ – Cross da sinistra di Masina, Tonelli interviente in maniera un pò goffa generando il quinto corner per il Bologna. Dal tiro dalla bandierina libera Tonelli.

10′ – Dal sesto tiro dalla bandierina di Taider liberano i nostri, Poi Laurini commette fallo sull ex giocatore dell’Inter cartellino giallo per il francese. Primo cambio della gara, lo fa Donadoni: esce Crisetig al suo posto Falco.

11′ – Ammonito anche Skorupski per perdita di tempo.

13′ – Buchel cerca Maccarone, big- mac stavolta pescato in fuorigioco.

14′ – Si alza la bandierina anche sull’altro fronte, è Falco a finire oltre la linea difensiva azzurra.

15′ – Paredes per Maccarone chiuso da Rossettini, poi la retroguardia rossoblù fa buona guardia.

16′ – Maccarone taglia per l’insermento di Saponara, il sinistro di “The Magic” a incrociare blocca a terra Mirante.

17′ – Ancora Big- Mac a cercare Pucciarelli, fermato stavolta da Oikonomou che gli taglia la strada e favorisce l’uscita del portiere di casa.

18′ – Non ci stanno i rossoblù, Taider, pescato dalla sponda di Destro, la conclusione del francese trova l’opposizione di Costa, dal sesto corner per il Bologna libera Tonelli.

19′ – Fallo di Mario Rui su Mounier cartellino giallo anche per il portoghese. Dal calcio franco di Brienza, trova la chiusura della nostra difesa.

20′ – Uscita dalla difesa di Tonelli, “Tha Wall” subisce il fallo di Taider. Sarà punizione per i nostri.

22′ – Prendono fiato in questa fase le due squadre: il Bologna cerca di trovare il nuovo pareggio.

23′ – Primo cambio anche per noi: esce Maccarone al suo posto Livaja.

24′ – Saponara si defila sulla sinistra, il suo cross per Pucciarelli, ma è troppo profondo il suo assist e la palla si perde in zona morta. Destro guadagna l’ennesimo corner per i felsinei.

25′ – Dal tiro dalla bandierina libera Tonelli, poi Falco guadagna il settimo tiro dalla bandierina. Dal corner conclusione di tacco di Brienza che non trova compagni.

26′ – Secondo cambio nel Bologna: esce Donsah al suo posto Pulgar.

28′  – Saponara prova ad andare nei sedici metri avversari atterrato da Pulgar, il Cileno viene ammonito.

29′ – Dalla punizione appena descritte, batte Buchel, respinge Rossettini.

30′ – Mounier prova a penetrare nei sedici metri azzurri, ma il muro difensivo nostro si chiude molto bene.

32′ – Zielinski ruba un’altro pallone, percussione del polacco che serve Saponara, il suo destro è debole e Mirante la fa sua.

33′ – Va Mounier sulla sinistra, Laurini mette in corner.

34′ – Secondo cambio per gli azzurri: esce proprio Laurini al suo posto Zambelli. Dal tiro dalla bandierina di Brienza, sponda di Rossettini per Destro che colpisce la traversa, poi proteste rossoblù per un contatto tra Mario Rui e Masina.

36′ – Saponara cerca Pucciarelli, anticipato dalla bella chiusura di Pulgar, abile a guadagnare anche il fallo laterale.

image37′ – Ennesima azione di Saponara a cercare Pucciarelli, chiusura di Gastaldello.

38′ – Prova il sinistro Masina, con palla alta sopra la traversa.

39′ – I due tecnici ultimmano i cambi: nel Bologna esce Mounier al suo posto Mancosu, negli azzurri Zieliski lascia il posto a Croce.

41′  – Paredes guadagna un calcio di punizione, il fallo lo ha commesso Taider. Cartellino giallo anche per il francese.

42′  – Sventagliata di Gastaldello a cercare Mancosu pescato in fuorigioco. Sull’altro fronte Pucciarelli innescato da Buchel si trascina il pallone oltre il fondo.

43′ – Pescato in fuorigioco Mancosu, molto bene la nostra linea difensiva anche in questa circostanza.

44′ – Falco prova ad andare, ma si trascina il pallone oltre il fondo.

45′ – Saranno 4′ di recupero, Falco sulla sinistra prova il cambio di passo, ma Pucciarelli con un grande intervento in copertura, ruba palla e guadagna punizione.

46′ – Pucciarelli abbandona momentenaemente il campo, sulla punizione susseguente di Buchel per Livaja contenuto da Oikonomou.

48′ – Ultimi assalti del Bologna, si sentono anche i tifosi azzurri, che sostengono i nostri in questo finale piuttosto caldo. Lancio di Gastaldello per Mancosu, Zambelli attende che il pallone esca dal rettangolo di gioco.

49′ – Cross da sinistra di Masina per Taider, ma è fondamentale la chiusura di Costa. Triplice fischio E’ finita, uno strepitoso Empoli al termine di una gara divertente espugna anche il Dall’ara e conquista la quarta vittoria consecutiva, E’ tutto vero…………..

 

 

Da Bologna

Stefano Scarpetti

 

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedentePrimavera | Ternana-Empoli 3-1
Articolo successivoBologna-Empoli 2-3
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

80 Commenti

  1. Si gioca da Dio ma abbiamo fatto 2 gravi errori , dovevamo essere in vantaggio come minimo di 1 goal e con una punizione ed una pallonata ci troviamo pari. Che peccato !!

  2. Empoli potrebbe hanno vinto questo gioco comodamente ma Tonelli e Costa stanno giocando molto livello amatoriale. A prescindere se entrambi gli obiettivi da Bologna è venuto dal chiaro fuorigioco, è come i giocatori di Empoli sono pronti per le vacanze, quando il gioco non ha messo a letto ancora.

  3. Vorrei capire se il primo goal del Bologna era in fuorigioco,su sky tv dicono che Tonelli rimette in gioco l’attaccante perchè svirgola il pallone.Per me il passaggio era per l’attaccante e quindi fuorigioco.Sul secondo i dubbi sono pochi,fuorigioco netto.Comunque ingenui,perchè dobbiamo smettere di regalare goal in questo modo.

  4. ..Empoli oggi molto Sarriano…bellissimo a vedersi ma poco concreto e distratto in difesa…..firmerei subito per questo 2-2 ma si deve giocare ancora…………..

  5. Meravigliosi. Tosti. Tecnici. Concreti anche un po’ stronzi. Perfetti. Giampaolo Mr top detto da me che non C avrei messo €0,10 ad agosto ed avevo pronosticato 13 punti a Natale ….ne abbiamo il doppio. Bravissimo Mr. e squadra davvero da Europa A Gennaio scanniamo l Inter

  6. Vista su SkySport1 con commento in tedesco. Ci han fatto i complimenti anche qua in Germania. Siamo internazionalmente riconosciuti

  7. Questa sera i ragazzi hanno scritto la storia di questo glorioso club ottenendo la quarta vittoria consecutiva con una prestazione immensa. Non ci sono parole, abbiamo affrontato una squadra in grande forma e l’abbiamo surclassata completamente. Un bellissimo regalo di Natale anticipato, grazie ragazzi!

  8. Se l’ Empoli inizierà ad andare mediaticamente di moda, Saponara, Pucciarelli, Tonelli e Costa ce li ritroveremo in nazionale. Facendo spettacolo come oggi, basteranno poche altre vittorie.

  9. Primo tempo da dominatori del campo,secondo tempo più in sofferenza per una difesa un po’ più disattenta delle ultime uscite.Ma 4 vittorie di fila,27 punti,grandi,grandi e ancora grandi.Un plauso a Mr Giampaolo.

  10. Applausi applausi!!!
    Niente figurine ma 11 gloriosi ragazzi ma che dico undici questa società è immersa complimenti Carli e Corsi.
    Quasi mi dispiace che ci sia la sosta !!
    Forza Azzurri
    Applausi applausi!!!

  11. Per carità,la salvezza prima di tutto,ma godiamoci questo 6 posto provvisorio,perchè per chi non se nè accorto,almeno per stasera siamo sesti.6—-6—-6—-6—–6—–6—–6.Grandi.

  12. G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O

    G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O

    G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O

    G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O

    G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O

    G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O

    G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O

    G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O

    G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O

    G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O G O D O

    …..ESSERE TIFOSI AZZURRI……NON HA PREZZO…..E SI AI SOGNI IMPOSSIBILI….

  13. Tanta roba tanta roba. Una squadra che gioca bene e che ha anche un gran carattere. Classifica che fa venire i brividi. Grazie ragazzi

  14. Complimenti a questo Empoli, veramente una bella squadra. Vi meritate questa meravigliosa classifica. Sono un tifoso viola, ma seguo sempre con interesse l’empoli, dato che mio nonno, empolese doc, mi portava sempre al castellani, quando ero piccolo. Ne parlano in pochi, ma che giocatore è diventato paredes?! Tanti auguri di buon natale a tutti.

  15. GRAZIE RAGAZZI !!! Ero ad una cena in mezzo alle nane, ho seguito il live, che goduria far vedere il telefonino col risultato a tutti!
    Un appunto pero’, tanti a scomodarsi per criticare Tonelli, nemmeno un elogio a Mac

  16. Dedicata a tutti i tifosi Di Empoli ma Viola e strisciati siete vergognosi rifare x la vostra città e per questa squadra godere di piu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here