A Brescia non è mai una sfida banale, un campo difficile, con il peso di aver giocato tre giorni fa. Di contro le rondinelle sono state spettatrici nell’ultimo turno ed in casa vogliono far bene. Al “Rigamonti” va in scena la settima di ritorno nel turno infrasettimanale. Vediamo le ultime.

 

Sarri non è un fautore del turn-over e non lo nasconde per niente, anche se oggi l’allenamento è stato diretto da Calzona e Martusciello perchè il mister ha ancora la febbre molto alta, al punto che partirà per Brescia con un auto privata per non contagiare la squadra sul pullman. La rifinitura di questa mattina fa capire che si andrà a giocare la gara del Rigamonti con più o meno la stessa squadra che ha giocato sabato scorso in casa con il Padova, anche se un paio di condizioni fisiche incerte potrebbero poi essere determinanti. In mezzo al campo, nel solito 4-3-1-2, rientra capitan Moro che agirà da interno destro accanto a Signorelli: il venezuelano va a prendere il posto dello squalificato Valdifiori. Nessuna novità poi per il reparto offensivo che va completandosi con Croce, terzo dei tre centrocampisti  e dai “punteros” Tavano e Maccarone. Saponara invece è una di quelle situazioni sopra descritte: la schiena continua a dargli fastidio e se domani mattina non dovesse essere al 100% potrebbe giocare Pucciarelli. Qualche piccolo dubbio potrebbe esserci  in difesa, dove potremmo assistere ad un cambio tra Tonelli e Pratali (che ha un affaticamento muscolare) in mezzo alla difesa, e tra Accardi ed Hysaj sulla fascia sinistra. Due ipotesi che però si porteranno dietro il punto interrogativo fino a domani. In porta rientrerà Bassi, mentre Dossena potrebbe non andare nemmeno in panchina per il riacuttizzarsi del problemino al ginocchio, allertato infatti Ricci.

Non partiranno per Brescia i già citati squalificati (Valdifiori e Pelagotti) e gli infortunati Coralli, Mchedlize, Ferriera e Camillucci con quest’ultimo che anche oggi si è allenato con il pallone. Border line Mori e Gigliotti.

La panchina dovrebbe vedere uno tra Dossena e Ricci, uno tra Pratali-Tonelli-Romeo, Accardi, Bationo, Pucciarelli, Casoli e Shekiladze.

La gara l’ha presentata Calzona, che come detto due giorni fa, ribadisce la difficoltà del match anche perchè le rondinelle non hanno addosso il peso del match di sabato scorso.

 

In casa lombarda ci si allenerà nel pomeriggio, quindi dopo che questo pezzo sarà già on line. Non dovrebbero però esserci particolari novità, con Calori che manderà in campo i suoi con il 3-5-2 che lo contraddistingue. Gli effettivi sono tutti a disposizione tranne Lasik e Saba. Mancherà anche l’ex Budel che dovrà scontare il turno di squalifica non scontato a Modena. L’altro ex Empoli, Corvia, sarà davanti assieme a Caracciolo a comporre un duo di attaccanti fortissimi (sarà una grande sfida con i nostri, come aveva detto anche il tecnico bresciano). Recuperato a pieno Finazzi che era in forse per l’ultima sfida.

Calori non ha ancora parlato con la stampa locale, cercheremo di avere in serata le sue dichiarazioni pregara.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

 ARCARI  BASSI
 CALDIROLA  LAURINI
 DE MAIO  TONELLI
 CARACCIOLO ant  REGINI
 ZAMBELLI  HYSAJ
 FINAZZI  MORO
 ROSSI  SIGNORELLI
 SCAGLIA  CROCE
 DAPRELA’  SAPONARA
 CORVIA  TAVANO
 CARACCIOLO and  MACCARONE

 

 

Alessio Cocchi 

CONDIVIDI
Articolo precedenteL'arbitro di Brescia-Empoli
Articolo successivoTV | Conferenza stampa Calzona (Empoli FC)
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

10 Commenti

  1. Caracciolo segna all’Empoli da tempo immemore… Da quando tifo Empoli, a Brescia s’è perso anche in amichevole salvo una vittoria storica di cui mi ricordo il goal di Buscè ed un rigore sbagliato da Baggio…
    Allora mi domando e dico: se si vince a Brescia sarà un segno divino!
    Per cosa? A buon intenditore, poche parole
    😉

  2. tutto come previsto,
    spero in questa formazione:

    – San R. DOSSENA
    – LAURINI
    – TONELLI
    – REGINI
    – ACCARDI
    – CROCE
    – MORO
    – SIGNORELLI
    – SAPONARA (PUCCIARELLI)
    – TAVANO (PUCCIARELLI)
    – PUCCIARELLI (MACCARONE)

  3. Io domani farei rifiatare sia Hisay che Saponara e darei spazio a Pucciarelli e Accardi..
    E se proprio non ce la fa’ a recuperare il pampa andiamo con Tonelli titolare!!
    Domani e’ una gara difficilissima, perché per noi quel campo e’ stregato e davanti avremo una squadra( come il Padova) che punta ai play off!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here