BRESCIA 2
EMPOLI 1

 19′ Jonathas; 54′ Feczesin; 84′ Tavano

 

 

BRESCIA: Leali; Zambelli; De Maio; Magli (83′ Zoboli); Dalla Mano; Vass; Budel; El Kaddouri (60′ Martina); Juan Antonio (68′ Scaglia); Jonathas; Feczesin.

A Disp: Arcari; Paghera; Mandorlini; Varga.

 

EMPOLI: Pelagotti; Vinci (63′ Fatic); Tonelli; Stovini; Regini; Coppola; Moro (70′ Guitto); Valdifiori (55′ Cesaretti); Buscè; Tavano; Dumitru.

A Disp: Dossena; Chara; Bianchi; Pucciarelli.

 

ARBITRO: Sig. Baratta di Salerno – Assistenti: Posado/Stallone

 

AMMONITI : 50′ Tavano(E); 52′ Stovini(E); 93′ Fatic(E); 93′ Budel(B)

 

Che Brescia fosse uno di quei campi a noi infausto lo sapevamo, oggi però speravamo in una reazione per riscattare la sconfitta di Pescara che non è arrivato. Il 2-1 impostoci dalla rondinelle non ammette repliche con un Empoli che trova la voglia e la forza di reagire solo dopo il lampo del solito Tavano che aveva accorciato le distanze. Soprattutto nel corridoio centrale del campo il Brescia ha fatto quello che ha voluto mettendo spesso a nudo la nostra difesa che ha iniziato questo campionato in maniera davvero precaria, a differenza della scorsa stagione. Dubbi rimangono sul calcio di rigore concesso ad inizio match al Brescia, ma come detto nel corso dei novanta minuti il successo è stato consolidato e più volte i locali hanno sfiorato il terzo gol.

Empoli anche oggi che doveva fare a meno di diversi titolari, pagati sicuramente nei ricambi, oggi palesemente qualcuno reclamava un turno di riposo.

Esordio cosi e cosi di Fatic anche se alla fine ha provato un tiro che poteva regalare una gioia insperata.

Si torna quindi dal doppio turno in trasferta con 0 punti e 5 gol presi, ci sarà da lavorare prima di arrivare ad un match difficilissimo ed importantissimo contro la Samp, per dimostrare che possiamo dire la nostra.

 

 

LIVE MATCH

1° Tempo

1′ – E’ iniziato il match dell’ora di pranzo, Empoli in maglia gialla disposto con il 4-3-2-1.

2′ – Proimo angolo del match ed è per i locali che ne guadagnano subito un secondo dall’altra parte. Poi le rondinelle commettono fallo in attacco.

4′ – Bel cross di Regini per Moro, Dalla Mano però neutralizza il nostro centrocampista.

6′ – Brescia che parte molto forte, adesso è Tonelli a togliere un pericolo dalla nostra area.

7′ – Arriva il quarto corner per il Brescia, su quale si avventa di piatto Vass mettendo la palla fuori. Come a Pescara stiamo subendo l’inizio dirompente dei padroni di casa.

8′ – Bel servizio di Buscè per Tavano che viene anticipato di un niente dal portiere.

12′ – Sfiora il gol Ciccio Tavano direttamente da punizione calciata dai venticinque metri spostato sulla sinistra. Palla che ha fatto la barba al palo alla sinistra di Leali.

14′ – Primo angolo per noi (4-1) trovato da un bel tiro da fuori di Buscè deviato dal portiere. Tavano dalla bandierina direttamente fuori.

15′ – Angolo numero due per gli azzurri: lo trova un tiro sporco di Valdifiori. Mischia in area ed è ancora corner (4-3).

17′ – Brescia pericoloso con Feczesin che si avventa su un cross rasoterra di Dalla Mano trovando una deviazione in angolo.

18′ – Rigore per il Brescia, fallo di Tonelli su Jonathas. Fallo non vistoso.

19′ – Lo stesso Jonathas trasforma il rigore.

20′ – Bravo Pelagotti a distendersi e bloccare un rasoterra dal limite di Feczesin.

23′ – Punizione dal limite per le rondinelle, sulla palla Budel e Jonathas: tira il secodondo nettamente fuori.

25′ – Come un falco Pelagotti chiude su Jonathas che poteva battere a rete.

26′ – Bella azione corale dei nostri innescata da Buscè che serve Valdifiori e poi di testa la spizza Dumitru con palla di poco fuori. L’Empoli è vivo.

27′ – Buscè da fuori prova un diagonale che esce abbondantemente.

30′ – Ancora Jonathas pericoloso che di testa schiaccia raccogliendo un bel cross di Juan Antonio: palla fuori ma bella l’azione.

31′ – Feczesin con il collo del piede al volo la mette fuori.

33′ – Bravo adesso Tonelli a chiudere su Dalla Mano.

34′ – Moro si gira e tira dal limite dell’area. Tiro però centrale che non impegna Leali.

36′ – Vass si beve Valdifiori e va al tiro dai ventimetri: fuori di un nieente alla sinistra di Pelagotti.

37′ – Punizione interessante per gli azzurri dalla lunetta d’area bresciana. La barriera fa muro.

39′ – Piatto inguardabile di Moro che esce sopra la traversa. Bello il suggerimento di Tavano che magari sperava di trovare Dumitru in quella posizione.

41′ – Valdifiori dai trentametri impegna Leali che blocca.

43′ – Tavano prova un tiro dei suoi al giro dal limite dell’area, la palla esce di poco. Dumitru era ben piazzato si poteva pensare anche ad un servizio per l’attaccante ex Napoli.

45′ – Finisce il primo tempo con il Brescia avanti di un gol. Empoli in difficoltà nel corridoio centrale del campo.

 

2° Tempo

2′ – Inizia a piovere su Brescia, riflettori accesi alle 13,30.

5′ – Colpo di testa innocuo di Jonathas.

6′ – Ammonito Tavano per simulazione al limite dell’aerea.

7′ – Ammonito Stovini per un intervento irruento su Feczesin.

9′ – Raddoppio del Brescia con Feczesin che appoggia facilmente di piatto. Il gol è da dividere con Juan Antonio che prende palla a Moro, salta due avversari ulteriori e serve appunto l’autore del gol.

10′ – Primo cambio del match lo effettua Aglietti che richiama Valdifiori per Cesaretti.

10′ – Punizione telefonata di Tavano per il portiere.

12′ – Brescia in avanti con Jonathas che prova al giro e la mette fuori.

15′ – Primo cambio anche per le rondinelle che inseriscono Martina per El Kaddouri.

16′ – Feczesin va via a Tonelli, prova il tiro, bravo Pelagotti a respingere.

18′ – Demaio ci regala il quarto corner. Intanto esce Vinci per Fatic.

19′ – E’ scalato Buscè in difesa, Fatic va a sinistra in mediana. Siamo tornati al 4-2-3-1.

22′ – Pelagotti spazza bene un tiro cross di Dalla Mano.

23′ – Pareggiati i cambia con l’uscita di Juan Antonio per Scaglia.

25′ – Ultimo cambio effettuato da Aglietti che prova Guitto e richiama Moro.

28′ – Bella incursione di Cesaretti che serve poi Tavano, murato però dalla difesa bresciana Ciccio.

29′ – Dumitru impegna il portiere lombardo che in diagonale si gira e spara a rete. Ancora buona l’azione di Cesaretti che ha dato il via al tutto.

30′ – Scaglia impegna Pelagotti che spazza con i pugni.

33′ – L’Empoli fa fatica a trovare il guizzo giusto ed anzi dietro si continua ad essere molli.

35′ – Tavano scodella una punizione da destra, una sorta di corner corto, ma spazza la difesa locale. Tra l’altro in area si sono scontrati di testa Magli e Cesaretti.

39′ – Magli non ce la fa ed esce per Zoboli.

39′ – GOOOOOOOOOOOOOOL guizzo di Tavano, sempre lui che segna da posizione defilata sulla destra.

40′ – Jonathas si divora il terzo gol per il Brescia appoggiando per Pelagotti.

44′ – Ancora una palla persa dai nostri sulla media con Jonathas che scappa via ma che per fortuna si allunga troppo la palla recuperata dal Pela.

45′ – Saranno 5 i minuti di recupero.

47′ – Cicca il tiro Jonathas da dentro l’area, blocca Pelagotti.

48′ – Assalto finale dei nostri. Giallo per Fatic e Budel.

49′ – Siluro di Fatic, con i pugni Leali a spazzare.

50′ – Tonelli di testa sfiora il gol.

50′ – Finisce con il successo per 2-1 del Brescia, successo meritato, l’Empoli ha alzato la testa solo dopo il gol di Tavano.

 

Da Brescia

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteUn'altra convocazione per un azzurro
Articolo successivoRisultati 3a giornata serie Bwin
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

54 Commenti

  1. Mandiamolo a giocare nel campionato Nazionale Dilettanti lì forse emerge …..in tutte le azioni pericolose del Brescia per ora c’è il suo zampino…sono parole dure è vero…ma non si puo’ regalare tutte le domeniche rigori e goals assurdi…..mi aspetto una grande reazione ma non dell’Empoli che sta giocando anche bene….ma di Tonelli….come minimo deve fare goal!

  2. Guardate che io sto vedendo la partita e il rigore se lo e’ completamente l’arbitro. Tonelli in questo caso non c’entra nula. E poi oggi non sto giocando per niente male!!

    • Guardate la moviola….il rigore c’era la gamba di Tonelli va sulla gamba dell’avversario e non tocca il pallone…se l’arbitro ha fischiato non si puo’ gridare allo scandalo!

  3. Dopo il primo tempo 1-0 per il Brescia veramente immeritato….abbiamo avuto 4 occasioni per passare in vantaggio o per pareggiare….bisogna essere piu’ concreti SOTTO PORTA cavolo…..CORALLONE TORNA PRESTO.La squadra s’è mossa bene ma bisogna sbagliare meno passaggi soprattutto a centrocampo perche ci potrebbero costare cari con un Brescia che sa rovesciare bene l’azione!

  4. Non si toglie Mirko,,,,si toglie Moro che sta facendo pena…tanta corsa e poi il niente….Aglietti ma che partita stai vedendo…..piuttosto c’è da dire che la squadra come l’anno scorso si sta dimostrando fragile caratterialmente e la difesa che doveva essere così forte se beccata fino ad adesso la bellezza di 6 gol in 3 partite!Speriamo che cambi qualcosa quando rientreranno ,Corallone ,Mchelidze e non sottovalurei Lazzari gran combattente!UNA COSA E’ SICURA CERTE SCOPPOLE E’MEGLIO SUBIRLE AD INIZIO CAMPIONATO,MA PER ORA IN QUESTE TRASFERTE NON C’HA NEMMENO DETTO POI TANTO BENE!

  5. Sarà uguale quando rientrano Coralli e Mchelidze il problema nn è davanti….ma la avete vista la difesa?Oltre stovini… k non è ancora quello dell’anno scorso… dietro siamo 0…ogni azione avversaria è pericolosa. Io spero sarà Mori a salvarci la stagione ma non sarei tanto sicuro…

    • SARA’ UGUALE?ABBIAMO AVUTO 5 OCCASIONI NON S’E’ FATTO NEMMENO UN GOL PER ORA!CORALLONE POI SA’ FAR SALIRE LA SQUADRA ED E’ UN GRANDE GOLEADOR….QUANDO RIENTRA NE PARLIAMO!

  6. Ma sicuramente con coralli sarà meglio…èil nostro miglior centravanti e uno dei migliori di categoria… ma il problema di queste ste 3 partite sono stati gli attaccanti???La difesa fa schifo…nn sa difendere la squadra ma stiamo scherzando….una media di 2 gol a partita subiti!!!O ci si sveglia dietro e si prova a cambiare qualcosa oppure faremo un campionato di mezza classifica…i campionati si vincono prima con la difesa…

  7. La partita è finita gia da diversi minuti,non c’è piu’forza di reazione….mi chiedo cosa vuol dire iniziare la preparazione i primi di luglio,quando dopo quasi 2 mesi fra preparazione e partite siamo gia sulle gambe al 20simo del secondo tempo

  8. Non vorrei che lo sbandierare ai 4 venti che minimo si provera’ad arrivare ney play,ci faccia scendere in campo senza la giusta determinazione!Bravo Ciccio a riaprire la partita,ma il giudizio sulla squadfra non puo’cambiare!

  9. Il problema è a centracampo quest’anno fra Valdifiori e moro non hanno ancora giocato una partita sufficiente. Oggi sono da 3 tutti e 2. Coppola non è an ora in forma e quell Della primavera soon inguardabili. Dobbiamo aspettare Brugman, con lui la storia cambierà.. La cazz4ta è stata non prendere un sostituto anche giovane ma che sappia impostare.

  10. Secondo me, manca cattiveria in campo, non vedo grinta, di questo passo faremo un campionato tranquillo da metà classifica.. Aglietti vedi di spronare un pò questi giocatori..
    Per la società..grande affare mandare via marzoratti e tenersi tonelli…

  11. abbiamo fatto schifo,niente invenzione a centrocampo,la difesa fà acqua da tutte le parti e all”attacco non abbiamo concretizzato un pallone,MA SAPETE CORALLONE QUANDO RIENTRA?????

  12. La squadra ha dimostrato ancora una volta che il goal lo trova sempre,quindi cerchiamo di trovare le contromisure e soprattutto facciamo giocare un po’ piu’ spesso anche Guitto che ha dei piedi non male!Una squadra che punta in alto deve avere dei centrocampisti che sanno dove mettere la palla e non passarla agli altri…..oggi un centrocampista deve essere completo.Comunque alla fine a parte il goal abbiamo avuto numerose occasioni da goal,seppur un po’ troppo isolate!La cosa che in fondo scoccia e che tu crei occasioni e poi perdi,altri fanno 1 o 2 tiri in porta e pareggiano o vincono.Speriamo che oltre a migliorare nel gioco,anche il vento prima o poi tiri dalla nostra parte!Però la difesa per ora fa acqua da tutte le parti….Regini è bravo,ma deve migliorare ed anche molto nella fase difensiva…..io nonostante tutto ANTONIO LO METTEREI SULLA LINEA DEI DIFENSORI…LA SUA ESPERIENZA E’ FONDAMENTALE!Ciccio puo’ giocare anche così e così,tanto il gol lo trova sempre…..Grande CICCIO!Da come si è mosso Fatic non mi è dispiaciuto……credo che con la Samp faremo una grande partita,ma oltre alla determinazione contera’la qualita’dei giocatori messi in campo….bisognerebbe ogni tanto fare i furbi e non permettere che ci convochino tutti quei giocatori nelle varie nazionali….a volte bisognerebbe dichiarare qualche infortunio anche se non vero!Vorrei vedere un’altra squadra di serie B,TIPO TORINO,SAMPDORIA,QUANTO PROTESTEREBBE IN MANCANZA DI 5 GIOCATORI CONVOCATI!

  13. Caxxo che grandi centrocampisti che abbiamo ora !!!!
    Giocano alla grande questi grandi giocatori !!!
    Abbiamo un grande Valdifiori !!! hahahhahah
    Ma fatela finita !!!!
    Facciamo ridere!!!!!

  14. Ripeto…secondo me Il pareggio ci poteva stare…sia a Pescara che oggi non abbiamo fatto splendide partite… Ma in tutte e due poteva starci il pareggio…
    Ripeto troppe assenze…la contemporanea assenza di Coralli Saponara Levan Mori e Lazzari non ce la possiamo permettere…inoltre mancava anche un certo Brugman che secondo me farà parlare di se…
    Stiamo calmi e non cominciamo a fare processi…adesso ci vuole la massima spinta per provare a battere la Samp…ci darebbe tanto morale!

  15. Non è un alibi…ma giocare venerdi’ martedi’ e domenica senza poter avere alternative causa assenza forzate, e non far tirare il fiato a qualcuno…è dura, vediamo di rialzarci con la Samp….adesso non è facile!

  16. Le alternative tu ce le hai….se Aglietti continua a sbandierare di avere 22 titolari,vuol dire che per lui Tonelli vale Mori,Dumitru vale Corallone o Mchelizde,Cesaretti vale Saponara….ma obbiettivamente non credo sia così.E poi tirare il fiato che vuol dire…..CHE PRENDANO TUTTI ESEMPIO DA STOVINI CHE GIOCA SEMPRE NONOSTANTE ABBIA 35 ANNI O BUSCE’CHE NE HA 36 E CHE SONO SEMPRE PIU’ CHE SUFFICENTI!

    • E poi vorrei aggiungere che il fatto che manchino diversi giocatori non deve essere un alibi,anche perchè fra gli assenti c’è chi si puo’ solo accomodare in panchina……pensa solo a chi dovra’ giocare fra Mchelidze e Corallone!DACCORDO COMUNQUE CHE AVERLI IN PANCHINA NON PUO’ESSERE CHE UN VANTAGGIO!

  17. allora son tifoso da una ventina d anni….mi dispiace parecchio la sconfitta d oggi..ma sono fiducioso eppoi basta criticare..ragazzi è solo la terza giornata di campionato vedrete che s ingrana poi…suvvia poche critiche

  18. Le nostre critiche son dovute al fatto che purtroppo ci si aspettava un inizio di campionato dove la casella sconfitte,rimanesse immacolata,perchè solo così si dimostra la forza di una squadra e chi ben cominciaè all’inizio dell’opera.Ma soprattutto per i ragazzi in campo che dovevano trovare le giuste convinzioni che non avevano avuto l’anno scorso!Io non vorrei che il fatto di essere sicuri o perlomeno il parlare un po’ troppo di play -off,abbia fatto perdere la giusta dimensione che deve avere questa squadra,che nessuno mette in dubbio che si sia rinforzata con l’arrivo di Ciccio e di Antonio,ma che però si deve comportare da Empoli senza fare voli pindarici che poi ti portano a fare un campionato al di sotto delle aspettative!Solo quando la modestia è partita dalle bocche di tutti,i risultati sono venuti.E’vero la convinzione non deve mancare ,ma deve essere accompagnata da cattiveria e determinazione a partire dalla corsa…..quella corsa che negli anni scorsi e non lontanissimi,ci ha permesso di arrivare sempre prima degli altri sul pallone e che anche in serie A ci ha permesso di toglierci delle grandissime soddisfazioni.Mi sa che anche a livello atletico qualcosa vada rivisto,perchè forse aqnche quell’aspetto si è evoluto e noi siamo rimasti un po’ indietro…altrimenti non avrebbe senso incominciare la preparazione prima degli altri e poi trovarci in debito di ossigeno prima degli altri….oggi c’erano 2 o 3 giocatori che al 70’erano propio stanchissimi(Regini ne è l’esempio lampante)e se penso che anno 20 anni,mi domando come mai?

    • hai ragione ma pensiamo positivo dai ragazzi il campionato è mooolto lungo ..per quanto rigurda il centrocampo dico che va bene cosi ..vedrete che sti ragazzi cidaranno soddisfazioni ..me lo sento ..
      e ci spero ..l ha detto pure buscè in un intervista

  19. la verità è che abbiamo un centrocampo apparte valdifiori (Quando è in condizzione)che nn fà gioco e poi in difesa se manca stovini una volta chi ci mettiamo??

  20. Dai ragazzi che con la Samp facciamo una grande partita. È un peccato andare sempre sotto ma passera questo momento negativo vedrete e verra il momento dove basterà tirare mezza volta per fare gol! Un elogio a pelagotti che è stato bravo in piu occasioni. Basta critiche e forza azzurro

  21. Vorrei pero’che nella prova dei ragazzi si trovasse anche qualcosa di positivo….e la cosa positiva è stata che dopo un’inizio favorevole al Brescia,(senza peraltro nessuna occasione da goal)la reazione era stata ottima con 2 belle occasioni da goal,condite dall’impressione e non solo da quella,che stavamo prendendo la partita in mano….solo che nel nostro miglior momento ci siamo complicati la vita con quel rigore procurato nonostante tutto da un intervento non chiarissimo…..solo che probabilmente fatto ancora una volta da Tonelli ci ha portato un po’ tutti ad avercela ancora con lui!Purtroppo la realta e che il fallo l’ha fatto lui…il fatto che si poteva fischiare al 50% conta ben poco!Non si deve regalare come facciamo noi….gli altri non ti regalano nulla o quasi e solo la bravura nostra ci porta a fare gol come quello di Ciccio!Fateci caso poco è cambiato dall’anno scorso…..alla prima occasione o nostra stupidaggine ci fanno subito goal,mentre noi per fare goal dobbiamo costruire 4-5 palle goal se va bene……dobbiamo essere piu’concreti e determinati,sennò si va poco avanti,anche in in campionato che è lunghissimo e ti permette qualsiasi tipo di rimonta!Noi è vero abbiamo una bella squadra,ma bisogna anche dimostrarlo in campo perchè ci sono squadre che si sono rafforzate in maniera massiccia e non sono certo inferiori a noi sulla carta!Quindi dalla squadra con la Samp mi ASPETTO UN SEGNALE FORTE….MA A DIRE IL VERO MI ASPETTO ANCHE IL RIENTRO DI CORALLONE!

  22. stiamo attraversando un momento negativo dove tutto
    va’ storto,gli altri alla prima occasione ci puniscono,
    spesso per inesperienza o poca attenzione,quello che mi ha
    dato noia e’ vedere per tutto il secondo tempo i giocatori
    del brescia fare melina tra di loro senza che i nostri
    avessero la forza o gli attributi o la cattiveria per
    sradicargli un pallone…avessero avuto almeno la meta’
    della rabbbia che avevamo noi tifosi si vinceva sicuramente..
    alcune considerazioni:
    -dietro non abbiamo ancora cattiveria e attenzione
    (si regala sempre un rigore a partita con l’avversario
    spalle alla porta..)
    -in mezzo l’esperienza di moro conta solo all’anagrafe
    visto che sbaglia piu’ palloni di un bimbo di 14 anni..
    l’unico che fa’ girare un po’ la squadra e’valdifiori
    (guardacaso assente a pescara e part-time con juve stabia
    e brescia)
    -davanti l’unico vero pericolo puo’ venire da tavano
    gli altri (ciuffetto saponara,foga cesaretti,presunzione
    dumitru,piedi a dieci e dieci lazzari)per ora sembrano
    solo molto fumo e poco arrosto..
    smettiamola di parlare di play off (mi meraviglia gia’ il
    fatto che in un ambiente come empoli si facciano certi
    proclami visto che non si facevano quando giocava
    rocchi-bresciano-di natale-maccarone..)perche’ questa cosa
    penso diventi un macigno per questi ragazzi piu’ giovani,
    cerchiamo di fargli acquisire velocemente rabbia,cattiveria
    agonistica e concentrazione il piu’ velocemente possibile
    poi si vedra’…
    il campionato e’ lunghissimo attendiamo chi e’ fuori ora
    e speriamo che un briciolo di buona sorte ci aiuti..
    (in fin dei conti la piega alla partita l’ha data
    solo il rigore per il brescia..)

  23. Quando parlo di assenza..parlo di alternative per cambiare partita in corso o per cambiare proprio dall’inizio…quelle non le avevi nè martedi’ nè oggi…poi è ovvio che si è giocato male, ma siamo alla terza giornata….ma nessuno cerca alibi…è solo la pura cronaca e verita’ del momento azzurro!

  24. Abbiamo una bella squadra, anche se purtroppo i giovani non sono piu’ quelli di una volta…ma questo e’ un problema del triste movimento calcistico italiano…Ma x favore giochiamoci questo campionato con un’allenatore…senza non e’ facile, sono bravi ragazzi e buoni gicatori, ma non possono mettersi in campo da soli!!! la serie B e’ di bassissimo livello, non ci vuole molto con questa squadra basta anche uno degli allenatori (veri!) che sono disoccupati, magari non i soliti dinosauri come i vari Sonetti/Fascetti etc etc… Aglietti facci il piacere di cambiare mestiere, non ti si poteva vedere come calciatore…Ma come allenatore sei una barzelletta!!!

  25. Ragazzi poche scuse, si fa veramente cacare!!!! Tranne i soliti Ciccio e Buscè, il resto non è all’altezza per ora!!!se continiamo così altro che play off…Play Out se ci va bene!!!! e la prossima è con la Samp, ADDIIOOOOOOO!!!

  26. dai nn buttiamoci giù cosi,se ci diamo una svegliata con la samp finisce bene e sulle ali del entusiasmo andiamo a vincere a crotone!!!!poi ci ritroviamo a 9 pt in 5 giornate,voglio vedere chi ha il coraggio di criticare!!!tifosi e giocatori teniamoci uniti questo è un momento difficile ma da lunedi passa tutto e poi dritti verso la serie A, FORZA EMPOLI!!!!

  27. con aglietti si va dritti in C….
    l’allenatore dei giovani, fa crescere i giovani…
    ma dove? ma quando? mi sembra siano peggiorati tutti…
    ma dove vogliamo andare… ridicolo aglietti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here