coreografia curva maglia cagliari
Una coreografia della curva del Cagliari

E’ la pagina più triste della storia recente del Cagliari. I calciatori, i dirigenti e lo staff tecnico del Cagliari sono rimasti vittima di un’irruzione degli ultrà nel centro sportivo ad Assemini, dove è in ritiro da martedì. I tifosi non si sono accontentati delle minacce e di scatenare una mai giustificata violenza verbale, ma sono andati oltre schiaffeggiando anche alcuni tesserati del club rossoblù.

.

Tra misteri, gialli e indiscrezioni, comincia a ricostruirsi, seppure con grande fatica, la cronaca di una giornata nera per Cagliari e per il Cagliari Calcio. Dopo pranzo, infatti, e dopo aver svolto regolarmente l’allenamento del mattino, il tecnico Zdenek Zeman aveva deciso di annullare la seduta di allenamento prevista alle 16, concedendo un pomeriggio libero alla squadra. In un primo momento, era circolata la voce che alla base di questa scelta del tecnico boemo vi fosse la volontà di premiare un gruppo che nelle ultime settimane si stava allenando bene, nonostante però i risultati non arrivassero.
.
E’ sembrato molto più chiaro in serata: infatti pare che il motivo di non far allenare la squadra è riconducibile alla violenza scatenata nel pomeriggio dagli ultrà sardi nel ritiro di Assemini. Nel ritiro della squadra c’è stata un’aggressione in piena regola, con schiaffi e minacce.
.
Fonte: gazzetta.it

1 commento

  1. Con tutti i problemi che ci sono in Italia,di disoccupazione,cassa integrazione(e purtroppo anch’io non ne sono ,immune)licenziamenti,grosse problematiche a trovare lavoro,difficolta’ ad arrivare a fine mese,gente che si ammazza per disperazione

    • ……e continuo…..anch’ io che non offendo mai nessuno,mi sento di dire a questi pseudo tifosi,una parola sola e con tutto il cuore : “IDIOTI”.

      • …ma semmai,proprio per tutti i problemi che hai elencato tu, fare titoli a nove colonne per un fatto che poi (come sempre del resto) man mano si sta sgonfiando, mi sembra da IDIOTI….poi oh, la cosa è soggettiva…ritengo ben altre le situazioni bisognose di attenzioni.

        • Chiaramente i fatti debbono essere reali,ma cio’ non cambia che titoli a 9 colonne o meno,che se ne parli a voce alta o a voce bassa,se realmente accaduti siano gesti da “IDIOTI”…. E OLTRETUTTO SPESSO GESTI DA VIGLIACCHI perché compiutI da piu’ persone contro un singolo giocatore o comunque da parecchie persone contro alcuni giocatori….Ma figuriamoci,se anche quando avevo qualche anno in meno,me la sarei andata a prendere contro i giocatori perché un’annata comincia male e poi magari finisce peggio…..Se tutte le squadre giocassero alla stessa maniera finirebbero tutte al primo posto della classifica….invece 3 squadre ….si sa….devono retrocedere e se hanno giocato peggio di altre finiranno in B,MA MAGARI NON PERCHE’ SIANO STATE POCO BRAVE,MA SOLO PERCHE’ LE ALTRE SONO STATE PIU’ BRAVE!Io parto sempre dal presupposto che tutte in campo diano il massimo,ma se i valori sono inferiori ci si puo’ fare davvero poco…..

          • Ciao, Daniele, ti do ragione in tutto. Il fatto è che la rabbia dei tifosi – chiamiamoli così – è in se stessa indice di frustrazione per motivi sociali o familiari,o personali. Aggiungici l’idiozia personale, come dici tu, e si ottengono questi risultati. Un caro saluto a te.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here