Per l’ex prefetto di Torino, Padoin, ora con lo stesso incarico a Firenze, la partita tra Empoli e Torino è a rischio, per cui ha vietato la trasferta ai tifosi residenti in Piemonte non muniti della Tessera del tifoso. Tuttavia Cairo chiede una proroga alla decisione sperando di poter ottenere quei trecento biglietti che furono concessi ai granata dal Siena. il Torino non vuole concedere privilegi agli avversari, avendo già dovuto accettare mal volentieri l’anticipo.”

 

Questo il pezzo ripreso fedelmente da torinogranata.it, ma riportato quest’oggi un’pò da tutti i media in cui il Presidente della squadra piemontese lamenta il “danno” che la prefettura starebbe facendo ai suoi vietando, come noto, la trasferta ai residenti in Piemonete, sprovvisti di tessera del tifoso. Quest’ultima precisazione è d’obbligo (lo sottolineano anche i colleghi avversari), facendo capire che non c’è nessuna trasferta vietata a priori.

 

Un atteggiamento, quello di Cairo, davvero incredibile ed increscioso: intanto perchè questa situazione l’hanno subita più o meno tutte le squadre, ricordiamo che gli azzurri hanno giocato senza nemmeno un tifoso sia a Piacenza che a Sassuolo (perdendo entrambe le sfide), e poi perchè il presidente granata farebbe bene a ricordarsi di come lo scorso anno, nel match del Castellani, ci furono due furti colossali da parte della sua fazione. Il gol di Angella ed il calcio di rigore non decretato su Fabbrini.

Tornando poi indietro con la memoria, come non citare il gol non dato a Marianini (a Torino) nell’anno della cavalcata Uefa.

 

Stia dunque buono il presidente, che farebbe bene a prenderserla più che altro con se stesso se in tutti questi anni di gestione e di spese si è ritrovato a giocare il match della vita nella piccola Empoli.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTrofeo Bar Ariston – Vince il Terrafino di mister Floridi
Articolo successivoDecisione del… CASMS!
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

6 Commenti

  1. fonte:
    tuttotoro.eu
    Ora:
    18/05/2011 11:35
    Titolo:
    La trasferta di Empoli aperta anche ai non possessori della Tessera del Tifoso: I biglietti del settore ospiti saranno in vendita da mercoledì alle ore 12.00 a giovedì alle ore 19.00
    Corpo:
    Il Torino Football Club desidera informare i propri tifosi che, a seguito di un intervento della Società presso l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ed il CASMS, sono state riviste le precedenti determinazioni assunte in merito alla possibilità di assistere alla partita Empoli-Torino per i non possessori di Tessera del Tifoso.
    Pertanto biglietti del settore ospiti saranno in vendita da mercoledì alle ore 12.00 a giovedì alle ore 19.00 anche per i non possessori di Tessera del Tifoso.

    Per i possessori di tessera del tifoso: costo del biglietto 6,50 euro comprensivo di diritti di prevendita acquisto presso i punti vendita del circuito nazionale della rete ticketone http://www.ticketone.it

    Per i NON possessori di tessera del tifoso: costo del biglietto 9,00 euro comprensivo di diritti di prevendita acquisto presso i punti vendita ticketone nella sola provincia di TORINO. Trova il punto vendita piu vicino a casa tua sul sito:
    http://www.ticketone.it/searchPV.jsp

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here