Il nostro “viaggio” nel mondo del pallone “sgonfio” prosegue. Oggi vi presentiamo la lista delle 11 squadre che rischiano di non iscriversi al prossimo campionato professionistico e che conseguentemente rischiano anche il fallimento.

.

Sono sei di Prima Divisione (ex Serie C1):

Andria, Como, Foggia, Latina, Siracusa e Treviso.

.

Le altre cinque sono invece di Seconda Divisione (ex Serie C2):

Campobasso, Casale, Chieti, Spal e Aosta.

.

Ricordiamo che al momento sono già cinque le squadre professionistiche già fallite: Piacenza, Triestina, Pergocrema, Giulianova e Taranto, a cui si deve aggiungere il Ravenna, formazione di Serie D.

.

Gabriele Guastella

6 Commenti

  1. …mi spiace, nonostante la rivalità con alcune di esse, in diverse di queste città ci sono pure stato in trasferta……

  2. Mi dispiace sopratutto per Como.
    Per il Foggia che venne a Empoli contro il Pisa.
    Per Casale e per i rivali Spallini.
    E per le vecchie glorie Piacenza Triestina
    e gli infami Ravennati gemellati con i Vicentini.

    Praticamente anche io presente in trasferta in questi posti.

    Chi ha vissuto gli anni bui della serie C degli nei 90
    sa cosa intendo.

  3. e pensate che alcune di queste vantano il doppio e forse più dei ns abitanti ….
    Sono sempre piu orgoglioso del mio Empoli :):):)

  4. Situazione economica e finanziaria ottima!!!! Purtroppo la proprietà non ha più ne voglia ne entusiasmo…e forse il limone Empoli è stato spremuto abbastanza…serve aria nuova…nuova proprietà…sennò di campionati mediocri in B ne vedremo parecchi altri!

  5. Il Pizzighettone…ricordate? Primo turno Coppa Italia…appena promossi in A….gran gol di SBA x il 2-0…Coralli accorciò x il definitivo 2-1…
    Beh…si è trasferito a Crema…prenderà i colori del Pergocrema che così rinascerà con l’ originario nome di Pergolettese…fara la serie D!!! Sono tanto contento per il Pergo che rinasce…dispiace x il Pice che spero riesca ad iscrivere una squadra almeno nel campionato di Promozione se non di Eccellenza. Crema e Pizzighettone…due cittadine belle…la prima x dimensioni paragonabile ad Empoli…la seconda a unPoggibonsi o ad un Colle Val d’ Elsa!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here