Champions League – Disastro italiano, perde anche l’Inter

Champions League – Disastro italiano, perde anche l’Inter

Dopo le sconfitte della scorsa settimana di Roma e Milan arriva anche la sconfitta casalinga dell’Inter ad opera dei tedeschi del Bayer Monaco: tre su tre; nel senso che su tre squadre presenti agli ottavi di Champions League arrivano così tre sconfitte pesantissime e l’Italia rischia di restare da

Dopo le sconfitte della scorsa settimana di Roma e Milan arriva anche la sconfitta casalinga dell’Inter ad opera dei tedeschi del Bayer Monaco: tre su tre; nel senso che su tre squadre presenti agli ottavi di Champions League arrivano così tre sconfitte pesantissime e l’Italia rischia di restare davvero fuori dai quarti di finale di Champions.

 

A dire il vero l’Inter non meriterebbe di perdere, anzi avrebbe meritato certamente il successo. I nerazzurri hanno fallito almeno 4-5 occasioni nitide da gol, poi al 90′ la beffa. Tiro dal limite del fuoriclasse Robben: conclusione centrale ma potente che Julio Cesar non trattiene e Gomez infila il portiere nerazzurro.

 

Gara comunque vibrante, intensa e molto bella, a tratti spettacolare. Leonardo a fine gara: “peccato, perdere così fa male, ma noi vinciamo in Germania. Gomez? Non ha toccato palla per novanta minuti e poi ha segnato”. Infortunio per il difensore Ranocchia: distorsione al legamento collaterale.

 

Con questa sconfitta dell’Inter si avvicina il sorpasso del calcio tedesco su quello italiano: per scongiurare tale evento ed evitare che la quota delle squadre italiane in Champions scendino da quattro a tre servirebbe un’impresa di un club di casa nostra… ma quest’anno è molto difficile che ciò accada, quindi…

 

Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy