Italiane in Europa: il bilancio è positivo, e la Roma ha calato la cinquina

Italiane in Europa: il bilancio è positivo, e la Roma ha calato la cinquina

Sono sei le squadre italiane impegnate nelle competizioni europee. Due in Champions League (Juventus e Roma) e quattro in Europa League (Inter, Fiorentina, Napoli e Torino). . Martedi la Juventus ha superato 2-0 gli svedesi del Malmo, iniziando bene il cammino nella coppa dalle grandi orecchie. La R

Sono sei le squadre italiane impegnate nelle competizioni europee. Due in Champions League (Juventus e Roma) e quattro in Europa League (Inter, Fiorentina, Napoli e Torino).

.

Martedi la Juventus ha superato 2-0 gli svedesi del Malmo, iniziando bene il cammino nella coppa dalle grandi orecchie. La Roma il giorno dopo ne ha fatti cinque al CSKA Mosca, smentendo chi diceva che il pari con l’Empoli era stato deludente. Forse il risicato 1-0 avvalora un po’ di più il gioco di squadra dell’Empoli e soprattutto il lavoro tecnico-tattico di Sarri, tanto che adesso a distanza di sei giorni si rivalutano anche i complimenti del tecnico giallorosso Rudi Garcia, che entrò nello spogliatoio azzurro, ancor prima di quello romanista, e al triplice fischio finale fece complimenti ai giocatori azzurri stringendo la mano al tecnico Sarri e dicendo loro “così vi salverete sicuro, da quando sono in Italia ho visto giocare poche squadre bene contro di noi”.

.

Capitolo Europa League – L’Inter prosegue l’avventura vincendo 1-0 sul campo del Dnipro. Positivo 0-0 del Torino sul campo dei belgi del Club Brugge. La Fiorentina ha strapazzato con un netto 3-0 i francesi del Guingamp. Bene anche il Napoli: 3-1 casalingo contro lo Sparta Praga.

.

Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy