PAGINA AGGIORNATA LIVE


 

A cura di Alessandro Marinai

Con la collaborazione di Gabriele Guastella e Alessio Cocchi 

  

h.8:00 – Apriamo la pagina che cercheremo di aggiornare durante questa ultima giornata di calciomercato, dove si attendono i colpi finali da parte di molte squadre di Serie B. Vedremo se anche l’Empoli in questa ultima giornata ci riserverà delle sorprese.


 

h.8:10 – Ieri, prima della partita con il Grosseto, in casa Albinoleffe si erano ventilate le cessioni di due giocatori al Prato. Ora è ufficiale. I seriani cedono il centrocampista Geroni (’89) e l’attaccante Pesenti (’87) in LegaPro al Prato.


 

h.8:35 – Ieri sera, un’ora prima di Pescara-Empoli gli abruzzesi avevano trovato l’accordo con il suo ex capitano Olivi per la rescissione del contratto. Questa mattina il centrocampista Olivi (30) è andato  in Maremma e si è accordato con il Grosseto: da oggi è un giocatore della formazione toscana.


 

h.9:00 – La Sampdoria ufficializza l’acquisto dal Pergocrema del giovane centrocampista Serrano (’93); sarà inserito nella lista dei giocatori per la serie B ma inizialmente si aggregherà alla formazione Primavera.


h.10:20 – Il Bari ingaggia il difensore svincolato Errico Altobello (21), la scorsa stagione in forza alla Salernitana, e lo gira in prestito al Campobasso in Seconda Divisione.


 

h.10:30 – Sono arrivati a Milano i dirigenti azzurri per l’ultima giornata di mercato. Inizia una lunga giornata di lavoro per Vitale, Carli e Calistri.


h.11:25 – Dai saloni dell’ATAHOTEL di Milano, l’Amministratore Delegato del Catania Pietro Lo Monaco, avvicinato dai colleghi di tuttomercatoweb, ha escluso un trasferimento di Daniele Mori in Sicilia.


 

h.11:30Anche il DS Carli conferma che Mori non andrà a Catania e che difficilmente lascierà Empoli in questa sessione di mercato.


h.11:47 – Colpo della Sampdoria, praticamente ufficiale, che si assicura le prestazioni dell’ex azzurro Pasquale Foggia, ormai in esubero nella Lazio.


 

h.12:00Primi contatti per i nostri dirigenti che stanno parlando con il Chievo per arrivare al prestito (questa la condizione richiesta) del terzino Fatic, montenegrino classe ’88.


 

 

h.12:10Da fonti presenti all’ATA Executive arrivano notizie di un interessamento della Juventus per Daniele Mori, non è escluso che in giornata le parti si incontrino per parlare. La dirigenza azzurra è ferma sul non far partire adesso il difensore dell’Under 21.


h.12:48 – Cambia casacca l’ex Primavera Antonio Tognarelli (20), ceduto alla Carrarese in comproprietà poco più di un mese fa. Il difensore passa in prestito al Gavorrano dove ritrova una nutrita colonia di ex giovani azzurri.


 

h.14:15 – Ufficializzato il passaggio di Augustyn dal Catania al Vicenza. Questo movimento chiude del tutto il discoro Mori verso la Sicilia.


 

h.14:30Il DS Carli parla con il Piacenza, al centro dei discorsi Avogadri che potrebbe essere un valido innesto per la difesa azzurra. Su Avogadri ci sono gli occhi addosso anche di Nocerina e Sassuolo ma anche dall’estero (come ci confermano da Milano) sarebbero arrivate delle richieste.


h.15:00 – Il Pescara cede il difensore Mengoni all’ambizioso Barletta in Prima Divisione di Lega Pro. Il Crotone, invece, ottiene in prestito dal Lecce l’esterno sinistro Mazzotta.


h.15:15 ULTIMORA: Daniele Mori sarebbe stato acquistato dall’Udinese e rimarrebbe in prestito ad Empoli per questa stagione, in pratica ricalcando l’affare Fabbrini. Approfondiremo la notizia nei prossimi minuti.


h.15:20 UFFICIALE: Arriva dallo stesso Daniele Mori, attraverso il proprio profilo Facebook, la conferma della cessione del difensore all’Udinese, vera partner di mercato degli ultimi anni.


h.15:32 – Arrivano altre due notizie ufficiali: il Varese preleva dalla Ternana, in comproprietà, il giovane difensore Minelli (18); il Grosseto, invece, ottiene dal Catania, in prestito con diritto di riscatto, il centrocampista Moretti.


h.15:54 L’Empoli Calcio, attraverso il proprio sito ufficiale, comunica di aver acquisito le prestazioni, in prestito dal Chievo Verona, del difensore Ivan Fatic classe 1988. Un elemento utile e duttile per la rosa di Aglietti.


h.15.59 Sempre dal sito ufficiale dell’Empoli Calcio, si apprende che Diego Fabbrini è passato a titolo definitivo all’Udinese che si aggiudica anche la compartecipazione di Daniele Mori che, come detto, rimarrà però ad Empoli per la stagione 2011/12.


h.16.09 – UFFICIALE: Il Brescia, prossimo avversario di campionato dell’Empoli, cede in comproprietà l’attaccante Caracciolo al Genoa.


h.16:22 – Il portiere ceco del Bari, Zdenek Zlamal ha lasciato la formazione pugliese, dove era arrivato quest’estate dall’Udinese, per trasferirsi in patria. Ignoti al momento i motivi, ma è probabile che abbia influito molto sulla decisione la lite avuta con Masiello che lo ha visto coinvolto e che ha portato 47 punti di sutura al braccio per Crescenzi, dopo il lancio di un piatto da parte dello stesso Masiello che per questo motivo è stato messo fuori rosa dal Bari.


h.17:00 – Ancora Bari: ceduto il giovane Grandolfo (19) in prestito con diritto di riscatto al Chievo Verona. Il Livorno cede l’attaccante bulgaro Galabinov, in prestito, al Sorrento in Prima Divisione. Il Livorno ho aveva acquistato nello scorso gennaio dal Lumezzane.


h.17:20 – Il neo-promosso Gubbio ottiene il prestito del 24enne Paonessa dal Parma (ancora in comproprietà con il Bologna. Colpo del Torino che si assicura Surraco in prestito con diritto di riscatto della metà. Bogliacino ad un passo dal Bari.


h.17:25 – Atalanta al centro dell’attenzione per le punte: Ardemagni potrebbe andare a sostituire Caracciolo al Brescia, Tiribocchi, invece, potrebbe finire al Varese. Ancora 90 minuti e sapremo.


h.17:28 – Doppio colpo in attacco per l’Hellas Verona: arriva dall’Atalanta, a titolo definitivo, Sasa Bjelanovic mentre, dalla Fiorentina, ingaggiato Lepiller in prestito con diritto di riscatto per la metà.


h.18:40 – Movimenti in serie cadetta: l’Hellas Verona cede in prestito al Como, con diritto di riscatto in favore della società lariana, il centrocampista Ciotola. Il Bari, perso il secondo portiere Zlamal, prende in prestito, sempre dall’Udinese, lo sloveno 23enne Koprivec. Si muovono anche i difensori: Matteo D’Alessandro (22) passa dalla Reggiana alla Reggina, mentre D’Aiello (25) dalla Triestina (che ha ingaggiato l’ex azzurro Allegretti) va a rinforzare il pacchetto arretrato dell’Albinoleffe. Il Gubbio si assicura le prestazioni del centrocampista Lunardini (27) dal Parma in prestito. Infine una curiosità: l’ex attaccante dell’Empoli Zlatko Dedic, dopo essere stato corteggiato anche da club italiani, passa in prestito dal Bochum alla Dinamo Dresda.


h.18:43Denilson Gabionetta, ex Toro, è praticamente un giocatore del Crotone. A darne notizia è il presidente della società calabrese, Vrenna. Trattativa lunga ma andata in porto. Lo stesso Crotone ottiene in prestito dal Parma l’attaccante italo-tedesco Nicola Sansone (20), prelevato la scorsa estate dal Bayern Monaco.


h.18:48UFFICIALE: Colpo del Varese che si assicura l’attaccante Simone Tiribocchi dall’Atalanta.


h.18:50 – Il Pescara sfoltisce il centrocampo e cede Tognozzi al Sorrento in Prima Divisione.


h.18:52 – Depositato quest’oggi il contratto che sancisce il passaggio della giovane promessa juventina, Filippo Boniperti, all’Ascoli. Da segnalare anche lo scambio tra Benevento ed Albinoleffe: l’attaccante Germinale va in Lombardia, Cia compie il percorso inverso.


h.19:04 – Si è chiusa la porta del box della Lega Calcio, si attendono le ultime ufficializzazioni. Intanto è stato depositato il contratto che lega Bogliacino al Bari. Dovrebbe essere andato in porto (si attende l’ufficialità) il ritorno di Succi al Padova, in prestito dal Palermo. Succi l’anno scorso segnò ben 15 reti in 20 gare prima del grave infortunio. Se così fosse, dopo Cacia, il Padova avrebbe messo a segno un colpo importante per il proprio attacco.


h.19:06 – Rinforzo in difesa per la Reggina che preleva, in prestito dal Piacenza, il 22enne Francesco Bini che nella scorsa stagione ha militato nella Cremonese.


h.19:16 – Doppio colpo del Livorno: arrivano in Toscana l’attaccante ex Napoli e Crotone, Andrea Russotto, dal Bellinzona e il centrocampista Antonio Piccolo, dal Piacenza in compartecipazione.


h.19:22 – Arriva l’ufficialità del ritorno di Davide Succi al Padova, in prestito dal Palermo. La Juve Stabia prende in prestito dal Cagliari l’attaccante Sau. Il centrocampista del Piacenza, Tommaso Bianchi, passa in comproprietà al Sassuolo. Il Brescia cede in prestito all’Hellas Verona il difensore Mareco.


h.19:40 – Dietrofront su Tiribocchi al Varese! Era tutto fatto, si parlava di ufficialità, c’era l’accordo firmato tra le società, l’ok del giocatore al trasferimento, ma quel contratto non è mai entrato nel box della Lega e pertanto un pezzo di carta inutile. Pare che l’Atalanta l’avrebbe depositato nel caso in cui fosse riuscita a strappare sul filo di lana Rolando Bianchi al Torino. Ciò non è avvenuto e quindi Tiribocchi rimane a Bergamo. Almeno fino a gennaio. Così come rimane in nerazzurro anche l’altro attaccante, Ardemagni, sul quale aveva messo gli occhi addosso il Brescia.


h.19:57 – Alcune cessioni: il Brescia ha ceduto il centrocampista offensivo Kone al Bologna; il Bari ha trovato l’accordo per il passaggio di Ghezzal al Cesena a titolo temporaneo e, a titolo definitivo, ha ceduto Alvarez al Palermo; il Padova si è privato del centrocampista Gallozzi, approdato al Chievo Verona.


h.20:02 – Il Grosseto si aggiudica il terzino sinistro, dal Piacenza, Marco Calderoni (22). Un ex giovane azzurro, Luca Hemmy, passa dal Poggibonsi alla Pistoiese (Serie D) a titolo definitivo.

 

h.23:00 – L’Ascoli ottiene dalla Juventus due giovani giocatori in prestito. Si tratta dell’attaccante Filippo Boniperti (20), che un mesetto fa era stato accostato anche all’Empoli, e del centrocampista Carlo Ilari (20), prodotto del vivaio marchigiano, che torna anche se in prestito all’Ascoli dopo una stagione con la Juventus.

 

h.23:05 – Sempre l’Ascoli protagonista nelle battute finali del calciomercato con ben cinque cessioni: Tamasi va in prestito al Fondi (Seconda Divisione LegaPro), Capece, Margarita e Rosania tutti in prestito al Lanciano (Prima Divisione LegaPro), e Masini in prestito con diritto di riscatto al Catanzaro (Seconda Divisione LegaPro).

 

h.23:45 – Scambio tra Nocerina e Lanciano. La Nocerina acquista il centrocampista brasiliano Sacilotto (28), e cede il portiere Amabile (32). Operazioni anche al Vicenza di Silvio Baldini, partito male in campionato con due sconfitte in altrettante gare. Ai biancorossi il difensore Bariti (’91) dal Napoli, e le cessioni del centrocampista Forò (’87) alla Triestina e dell’attaccante Dal Bosco (’87) al Poggibonsi.

 

h.23:52 – Sfumato Tiribocchi, il Varese negli ultimi istanti di calciomercato si assicura l’attaccante Zamble, giovanissimo classe ’93, dalla Cremonese in prestito. Anche la Reggina negli ultimi istanti di calciomercato perfeziona un movimento in entrata. Si tratta del giovanissimo centrocampista (classe ’93) Bontà del Giulianova: arriva in riva allo stretto a titolo definitivo ma si aggrega inizialmente con la formazione primavera.

 

h.23:55 – Ufficiale! A pochi minuti dalla chiusura della sessione di calciomercato estero (aperto fino alle ore 24) arriva la notizia più attesa in casa Samp. I blucerchiati cedono al Maiorca (Liga) il forte centrocampista argentino Tissone (25) per una cifra pari a circa 4 milioni di euro. Contestualmente Tissone lascia libera la maglia numero 10 che viene scelta dall’ex empolese pasquale Foggia prelevato nel pomeriggio dalla Lazio.

 

h.23:58 – Continuano ad arrivare in redazione le notizie di calciomercato man mano che gli uomini della Lega inseriscono nel database i numerosi movimenti di mercato. Così ecco che si scopre che negli ultimi istanti di calciomercato il Piacenza va a depositare addirittura i contratti di 8 nuovi giocatori che provengono da alcuni club di serie A (quasi tutti provenienti dai settori giovanili, considerando la regola che prevede lo schieramento degli under nei tornei di LegaPro, ndr).

 

h.23:59 – Chiudiamo la giornata, molto stancante, con l’ultima notizia di mercato giunta in redazione. Fabio Liverani, ex tra le altre di Fiorentina, Lazio e Palermo, va a chiudere la carriera nel Lugano (Serie B svizzera) allenata dall’ex empolese Alessandro Pane. Il club è di proprietà di Preziosi, attuale presidente del Genoa, che vuole riportare la squadra nella massima divisione elvetica. Liverani da neo giocatore del Lugano avrebbe dichiarato: “c’è un progetto con il presidente Preziosi. Riportare il Lugano nella A della Svizzera, per ora sono qua come calciatore ma poi diventerò dirigente, chissà forse anche allenatore, mi piacerebbe, ma prima devo prendere il patentino”.

45 Commenti

  1. Grande Marians!!! Mi sembra di vederti su quella panchina del Calcio a 7 di Capraia dove dirigevi con maestria la mitica B & B…..

  2. Proviamo a cedere Mori alla Juve da giugno 2012 e farci dare Sorensen in prestito…
    Vinci Buscè dx
    Sorensen Mori Tonelli Stovini centro
    Regini Fatic sx

    Difesa perfetta!!!

  3. A mio modesto avviso e dando per vero che Mori resterà, ci vuole anche un rimpiazzo per il ruolo di centrale, visto che chara aglietti non lo mette neppure per fare il raccattapalle.
    Poi Regini non potrà fare tutte le partite titolare e dietro non c’è nessuno.
    Da centrocampo in sù, credo, che se non ci saranno “occasioni” non verranno fatte modifiche

  4. L’anno scorso era adattato…lui ha sempre fatto il centrale e nelle amichevoli conte lo ha sempre fatto giocare centrale…
    Sarebbe un grande acquisto!

  5. SORENSEN è TERZINO DESTRO….. IO PRENDEREI PESOLI O BELLUSCI GRANDISSIMI CENTRALI..ANCHE SE UN PENSIERO SU OLIVI L’AVREI FATTO.. E FATIC SAREBBE PERFETTO QUESTO TRA QUALCHE ANNO SE NES ENTIRà PARLARE..

  6. un Grosso in Bocca al Lupo all’ex Capitano della Nostra Primavera , Tognarelli , che a Gavorrano trovi quella fortuna che negli ultimi tempi gli ha girato le spalle ***

  7. ragazzi nn ci illudiamo nn prendono nessuno , anchio spererei in un centrale difenzivo e un terzino sinistro ma la vedo dura senza spendre niente cmq sempre forza empoli

  8. Um centrale forte lo avevamo…si chiama Marzoratti.Io lo dicevo che si faceva una cazzata a venderlo. Qui la colpa però ce l’ha anche aglietti che ha sempre preferito far giocare mori e tonelli al suo posto, ci credo che voleva andarsene.

  9. marzoratti ha fatto bene a partire ad empoli non avrebbe trovato spazio,e comunque mi pare strano che soresen venga nel empoli in serie b visto che è corteggiato da due di a come palermo e parma

  10. Secondo me, per ora, l’unica notizia buona è la cessione di Caracciolo al Genoa: da quello che mi ricordo io, ci ha SEMPRE fatto goal col Brescia, sempre… almeno domenica questo non accadrà!

  11. Ah,ah,ha ragione Usualemi,Caracciolo e Possanzini ci hanno sempre condannato,meno male ora il Brescia non ha più nessuno dei due.Comunque,ci riesce bene avere bestie nere,Immobile,così giovane c’ha già marcato un’infinità di volte.Fatic è comunque un buon innesto,giovane,con già alle spalle qualche anno di gavetta,va più che bene.
    Per quanto riguara Mori all’Udinese,queste soluzioni lasciano più tranquille le societè come l’Empoli che hanno bisogno sempre di vendere i propri giovani;d’altra parte il rischio è che il giocatore sia demotivato.E’ anche verò però che ogni uomo ha una testa differente.Non è automatico che Mori ripeta la scarsa stagione di Fabbrini.Vedremo.
    Una volta con tutto l’organico a disposizione,possiamo divertirci.

  12. a parte quando si prese il pelato e si tenne pratali la societa’ non ha quasi mai sbagliato le sue scelte..giocoforza mi devo fidare anche perche’ il tonelli di ieri sera seppur motivato e’ meglio di un possibile mori stile fabbrini..

    ps:tonelli se leggi questo messaggio,sappi che ti voglio bene e lo si conosce che sei bravo..

    • Speriamo di andare in A!! però io aspetterei ad essere così convinto!! il campionato è Lungo e l’anno con Baldini ci ha lasciato brutte delusioni!! Viviamo alla giornata ragazzi!!

  13. A mio avviso il Padova è diventata la squadra da battere.
    Per quanto riguarda noi, a mio avviso è stato importante trattenere Mori, speriamo solo che lui sia “diverso” da Fabbrini. Ciò detto, io avrei provato anche a prendere un centrocampista mancino, visto che non ne abbiamo neppure uno, ed allo scopo sarebbe stato perfetto quel Piccolo del Piacenza, finito al Livorno (l’anno scorso, ci fece impazzire sulla fascia sia all’andata che al ritorno). Speriamo poi che Stovini non prenda neppure un raffreddore, altrimenti siamo messi maluccio anche al centro della difesa.
    COMPLIMENTI ANCORA A PE, siete unici

  14. Io avrei preso un altro centrale di difesa…42 partite sono tante…Padova a questo punto strafavorita x la salita in serie a

  15. Padova e Sampdoria in pole per la A… dietro Torino, Reggina, Pescara e Bari per i Play Off con il Livorno pronto a succhiare un posto a una di queste quattro.
    L’Empoli così com’è senza un centrale che dovevamo prendere perchè Stovini non ripeterà l’ultima stagione è da 12°-16° posto e speriamo che gli attaccanti facciano tanti gol (Tavano, Coralli e Levan) perchè altrimenti…Play Out.

  16. zlatko dedic alla dinamo dresda…questo e’ un colpaccio perche’ la dinamo e’ neopromossa in serie b e per me che ci vado spessissimo sara un bel motivo per andare al rudolf harbig stadion..

  17. tra l’altro bravi quelli di pianetaempoli che già da due giorni avevano scovato la notizia di dedic che era al centro delle attenzioni del mercato europeo e tedesco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here