La Commissione Disciplinare ha confermato quasi in toto le richieste del procuratore federale Stefano Palazzi sul calcioscommesse, emerso nell’inchiesta di Cremona.

All’Atalanta sei punti di penalizzazione (contro i sette richiesti), tre anni e mezzo di stop per Doni, tre per Manfredini. Meno sei punti per l’Ascoli (campionato di serie B). Al Benevento nove punti (contro i 14 richiesti),alla Cremonese sei (chiesti nove). Retrocessa in Seconda Divisione l’Alessandria.

Cinque anni di squalifica per l’ex azzurro Beppe Signori ed altrettanti per Marco Paoloni, il portiere ex Cremonese e Benevento al centro delle indagini penali della Procura di Cremona.

Lo ha deciso la Commissione disciplinare della Figc, che nella sua sentenza ha anche comminato ad entrambi la preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della Figc.

 

Tutte le  sanzioni

Serie A: Atalanta: 6 punti di penalizzazione nel 2011-12.

Serie B: Ascoli: 6 punti di penalizzazione nel 2011-12 e 50mila euro di ammenda; Hellas Verona: 20mila euro di ammenda; Sassuolo: 20mila euro di ammenda.

Lega Pro: Alessandria: retrocessione all’ultimo posto nel campionato di competenza; Benevento: 9 punti di penalizzazione e ammenda 30mila euro; Cremonese: 6 punti di penalizzazione e ammenda 30mila euro; Esperia Viareggio: 1 punto di penalizzazione nel 2011-12; Piacenza: 4 punti di penalizzazione nel 2011-12 e 50mila euro di ammenda; Portogruaro: 20mila euro di ammenda; Ravenna: esclusione dal campionato di competenza, assegnazione in categoria inferiore e 50mila euro di ammenda; Reggiana: 2 punti di penalizzazione nel 2011-12; Spezia: 1 punto di penalizzazione nel 2011-12; Taranto: 1 punto di penalizzazione nel 2011-12; Virtus Entella: 15mila euro di ammenda.

Lega Dilettanti: Cus Chieti: 1 punto di penalizzazione nel 2011-12 e 4500 euro di ammenda; Pino di Matteo: 8 punti di penalizzazione e 1000 euro.

 

Antonio Bellavista: 5 anni di squalifica piu’ preclusione; Mauro Bressan: 3 anni e 6 mesi di squalifica; Giorgio Buffone: 5 anni di squalifica piu’ preclusione; Antonio Ciriello: un anno di squalifica; Cristiano Doni: 3 anni e 6 mesi di squalifica; Massimo Erodiani: 5 anni di squalifica piu’ preclusione; Gianni Fabbri: 5 anni di inibizione; Carlo Gervasoni: 5 anni di squalifica piu’ preclusione; Thomas Manfredini: 3 anni di squalifica; Marco Paoloni: 5 anni di squalifica piu’ preclusione; Salvatore Quadrini: 1 anno di squalifica; Leonardo Rossi: 1 anno di squalifica; Nicola Santoni: 4 anni di squalifica; Davide Saverino: 3 anni di squalifica; Giuseppe Signori: 5 anni di squalifica piu’ preclusione; Vincenzo Sommese: 5 anni di squalifica piu’ preclusione; Giorgio Veltroni: 4 anni di squalifica.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAll'Ascoli conferiti altri 6 punti di penalizzazione
Articolo successivoSerie B: anticipi e posticipi fino alla 6a Giornata
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here