Camillucci all'inaugurazione del Murales di Ventignano (Foto USL 11 - Empoli)

Inaugurato a “Ventignano” un murales in ceramica in occasione della Giornata mondiale per l’Autismo

.

Camillucci all'inaugurazione del Murales di Ventignano (Foto USL 11 - Empoli)Inaugurato ieri, martedì 2 aprile, in occasione della Giornata mondiale per l’Autismo, un murales in ceramica nel giardino de “La Casa di Ventignano”.

Testimonial d’eccezione: i giocatori dell’Empoli Ricardo Ferreira e Cristiano CamillucciL’iniziativa, frutto del progetto “Noi con gli altri”, promosso dall’Unicoop di Firenze e dalla Fondazione “Il cuore si scioglie onlus” ha coinvolto gli studenti della “IV F” dell’Istituto socio psicopedagogico “G. Carducci” di San Miniato e i giovani ospiti del Centro diurno di Ventignano, guidati dal maestro ceramista Eugenio Taccini e da Dario Vignozzi. A togliere il telo che ricopriva il murales in ceramica, realizzato su una parete esterna della struttura, sono stati i due calciatori dell’Empoli insieme ad una giovane rappresentanza degli ospiti della Casa di Ventignano. La realizzazione del murales nell’ambito del progetto “Noi con gli altri” fa parte di un percorso formativo sui temi della solidarietà, sulla responsabilità e sulla cittadinanza consapevole rivolto alle scuole secondarie di secondo grado attraverso l’incontro con la diversità.

.

La Casa di Ventignano dell’Asl 11, partner del progetto, assiste attualmente 33 giovani (di cui 3 ragazze) la cui età varia dagli 8 ai 23 anni con diagnosi accertata di autismo e prevede varie attività, interne ed esterne alla struttura (palestra, piscina, cucina, ceramica, agricoltura, letture in biblioteca…) al fine di facilitare la propria autonomia in contesti reali. La struttura è parte integrante di un percorso dedicato all’autismo, la cui presa in carico dei più piccoli avviene a livello ambulatoriale e in tutti i contesti di vita. Al Centro diurno, il cui medico referente è la dottoressa Cinzia Pieraccini dell’unità operativa complessa di Neuropsichiatria Infantile diretta dalla dottoressa Annalisa Monti, lavorano in tutto 16 operatori, di cui 15 delle cooperative Colori e Agape.Ricardo Ferreira all'inaugurazione del Murales di Ventignano (Foto USL 11 Empoli)

 

La giornata è stata festeggiata non solo dalle famiglie dei giovani ospiti del Centro, ma anche dai rappresentanti istituzionali del territorio: il presidente della Conferenza dei sindaci Andrea Campinoti, il presidente della Società della Salute Valdarno Inferiore e sindaco del comune di San Miniato Vittorio Gabbanini, il sindaco del comune di Fucecchio Claudio Toni. Erano presenti, fra gli altri, anche il presidente dell’Associazione Autismo Toscana Marino Lupi, il direttore sanitario dell’Asl 11 Renato Colombai, e alcuni studenti e insegnanti del “Carducci” di San Miniato.

 

Fonte: USL 11 Empoli [Foto: USL 11 Empoli]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here