Neanche il tempo di “digerire” la sconfitta mondiale con l’Uruguay, le conseguenti dimissioni del Ct Cesare Prandelli (in tandem con il Presidente della Federazione Giancarlo Abete, ndr) che già si parla del prossimo CT degli azzurri. Secondo molti siti specializzati ci sarebbero quattro candidati per la panchina degli azzurri: Roberto Mancini e Massimiliano Allegri sarebbero in vantaggio, ma si fanno anche i nomi di Alberto Zaccheroni (attuale CT del Giappone, ndr) e dell’ex Empoli Luciano Spalletti.

 

Luciano Spalletti, qualche anno fa ai tempi di EmpoliAnche per l’ex attaccante di Sampdoria e Juventus Gianluca Vialli, attuale commentatore per Sky Sport, Luciano Spalletti insieme a Roberto Mancini sarebbero i commissari tecnici ideali: “hanno esperienze importanti all’estero, e porterebbero sicuramente idee nuove…”.

 

Pesante il commento di un grande ex del calcio italiano quale Tarcisio Burgnich: “Prandelli era il CT giusto. La colpa è dei troppi stranieri nel nostro calcio. Se vogliamo rilanciare la nostra nazionale – avrebbe dichiarato ad alcuni siti specializzati – la Federazione deve agire come fece il Presidente Franchi subito dopo il flop degli azzurri al mondiale del 1966: chiusura delle frontiere e tetto massimo per gli stranieri. Guarda caso nel 1968 vincemmo la Coppa Europa e nel 1970 arrivammo secondi al mondiale”.

 

Una scelta questa, aggiungiamo noi, molto difficile se non impossibile però da attuare oggi, visto anche la ormai globalizzazione in stato avanzato del calcio. Sarebbe invece interessante quanto giusto, forse, fare un passo indietro e richiamare in causa chi già cinque-sei anni fa provò a portare novità al calcio italiano, indicando forse le giuste vie per uscire dalla crisi, ma fu bocciato con troppa fretta: parliamo di Roberto Baggio. La sua forte presenza nelle sedi della Federazione potrebbe portare novità, esperienza e ricreare simpatia attorno al movimento calcistico italiano.

 

Gabriele Guastella

18 Commenti

  1. Giusta la considerazione di Burgnich, Prandelli era la persona giusta però non ha avuto una Federazione all’altezza a fianco. Peccato

  2. Anche secondo me Prandelli era la persona giusta per questa Italia…ma purtroppo quando non hai la squadra vai da poche parti…sicuramente in questo flop generale qualcosa di suo c’è stato…come nel convocare un giocatore inutile oltre che antipatico come Balotelli…
    Dobbiamo ripartire nuovamente, da un calcio pulito e con tanti giovani italiani nelle nostre squadre ….e forse in molti dovrebbero prendere esempio dal nostro Empoli!!

  3. Prandelli paga anche colpe sue: sulle convocazioni e sul continuo cambio di moduli e uomini!!! Sbagliato puntare sul blocco Juve, avevate notato che per fare un passaggio quasi sempre laterale Pirlo ci metteva 10 secondi? Ma il gioco senza palla? (lì si vede la mano dell’allenatore), sui calci d’angolo l’uomo sul palo? Giusto dimettersi!!! Il fatto è che in Italia chi sbaglia quasi mai lo fa, ecco perchè fanno clamore!!! Bisogna esportare il modello “Empoli”, giovani bravi accanto a vecchietti bravi, con la capacità di trascinare il gruppo!!! Balotelli è il giocatore più sopravvalutato che ci sia in Europa in questo momento!!!

  4. Qualche giorno fa ero stato accusato da qualcuno (mi pare Karl) di avere detto panzane sulle presenze di Levan nella nazionale MAGGIORE georgiana.
    Solo per doverosa autodifesa e per precisione le presenze, limitandomi agli ultimi 4 anni, sono queste:
    2010 = 0
    2011 = 0
    2012 = 2/1
    2013 = 1/0
    2014 = 0
    Sono dati che chiunque può trovare sul miglior sito del mondo, vale a dire soccerway.
    Le 19 presenze di cui qualcuno parlava, quindi, o sono risalenti nel tempo o sono riferite alle nazionali giovanili (a proposito, ma oltre alle presenze si possono sapere i minuti giocati e i goal?).
    Ognuno tragga da se le proprie conclusioni circa il fatto che tutti gli addetti ai lavori ritengano questo giocatore un fuoriclasse e che io sia l’unico che non lo giudica proprio bene. Non mi sembra sia così. Le opinioni sono varie e vanno rispettate. Se comincia davvero a segnare mi smentisce, non resta che aspettare… quel che è certo è che le panzane le ha dette qualcun altro!

  5. Non ho capito cosa centra Levan,con l’articolo di Guastella…..credo che ormai si sia capito che Mchelidze per te non è ne da serie A,ne da serie B…..Se così sarà probabilmente non lo vedrai nemmeno in campo….IO MI AUGURO INVECE CHE FINALMENTE QUEST’ANNO RIESCA A FARE UN BUON CAMPIONATO,perchè a parte quello che penso io di Levan,credo che siano le parole di Sarri che vadano meditate un po’ di più…..Se dice che il Georgiano ha delle grandi potenzialita’ bisogna crederci….certo quest’anno ci deve essere la prova del 9…..Il fatto che abbia segnato poco,sta solo nel suo modo di giocare…..ed è lì che sta lavorando il mister….nella sua testa e nella posizione che deve tenere in campo…..Non è possibile che quando c’è un cross dal fondo,lui non sia in area a raccoglierlo,visto e soprattutto perché si parla di un ragazzone di un metro e novanta.Credo che comunque non si voglia capire che le sue annate non sono state rosee,anche per tutti gli infortuni muscolari,che si sono sempre succeduti a a brevissima distanza…..Nemmeno SuperMac avrebbe potuto fare meglio di lui se subissato dagli infortuni…..anzi probabilmente avrebbe gia smesso di giocare.Quest’anno sembra che i guai muscolari abbiano finito di tartassarlo,anche visto le giuste cure fatte,ma si è invece fratturato…..Vediamo….vediamo cosa fara’ quest’anno…..Io credo che fara’ un bel campionato,ma non dobbiamo mai dimenticarci chi ha davanti a contendergli il posto…..come sempre se giochera’ giochera’ degli spezzoni o qualche partita per assenza dei “vecchietti”….E SARA’ ANCHE IN QUELLE PARTITE O IN QUEGLI SPEZZONI CHE DOVRA’TIRARE FUORI QUELLO CHE TUTTI SI ASPETTANO DA LUI!

    • Daniele, lascia stare tutto il resto, tu hai le tue opinioni e io non le condivido (solo quelle su Levan, sul resto sono quasi sempre d’accordo) ma le rispetto. Qualcuno però mi aveva accusato di dire “panzane” sulle presenze di Levan in nazionale. Tu avresti risposto o no?

  6. MANCINI….NO BUONO
    ALLEGRI….NO BUONO
    ZACCHERONI…..NO BUONO
    LUCIANO……NUMBER ONE!
    Credo che Luciano sarebbe il candidato giusto per vedere una nazionale finalmente organizzata e con gli uomini giusti al posto giusto…..Non ci penserei 2 volte a contattarlo e non perché dietro ha una storia “tutta Empolese”,ma perché è un allenatore molto piu’ esigente di quello che sembra e le sue squadre hanno sempre un gran bel gioco,ma senza pericolosi sbilanciamenti difensivi…..

  7. X Gandalf: Non so chi ti avesse accusato di dire “panzane”, ma so che aveva ragione perché le presenze di Levan in Nazionale maggiore sono 17 (con 2 reti).
    Fonte: Wikipedia

    • Da quando wikipedia è fonte ufficiale, visto che la scrivono gli utenti? Soccerway è sito ufficiale che conteggia le partite ufficiali e le amichevoli riconosciute dalla FIFA, quindi…

  8. X Gandalf: allora oltre a dire “panzane” sei anche un po’ distratto. Ho controllato su soccerway e Levan ha ben 20 convocazioni in nazionale maggiore, di cui 15 volte è sceso in campo e 2 volte ha fatto goal, per un totale di 1018 minuti giocati.

    • Empolidrid, non so che dirti.
      Comunque è inutile guardare il dito e non la luna.
      9/1
      2/0
      20/2
      26/2
      22/1
      23/2
      Questi sono i numeri del campionato e in ben 6 stagioni non mi sembra che parlino di un giocatore che ha dimostrato qualcosa. Anche questi sono di soccerway (sono sbagliati anche questi?) ma risultano da tutte le altre parti e nella mia testa e nei miei occhi che hanno visto tutti i campionati, quindi non credo si possano contestare anche questi… o si?
      Comunque finiamola con sta’ polemica, peraltro non rivolta a te, tanto i fatti sono fatti, vediamo se al settimo anno andrà bene perchè finora….

      • Si ma se le tue critiche sono basate su dati non veritieri e un problema! E non scordiamoci le volte in cui levan ha rinunciato alla nazionale x l Empoli!!!…e solo sfortunato !!! Il talento non s discute!!! W Empoli !!!

  9. Apparte il fatto che la polemica l’hai iniziata te, visto che Levan non c’entrava nulla in quest’articolo.
    Comunque ormai si fa per ragionare sicchè ti voglio far presente qualche altro dato ricavato da soccerway.
    Levan negli ultimi 4 anni di serie B a Empoli ha giocato soltanto 15 volte da titolare:
    8 volte nel 2010/11
    6 volte nel 2011/12
    1 volta nel 2012/13
    0 volte nel 2013/14

    Giocando sempre in questi 4 campionati per circa 2400 minuti distribuiti così:
    900 minuti nel 2010/11
    900 minuti nel 2011/12
    300 minuti nel 2012/13
    300 minuti nel 2013/14

    ..credo che questi dati siano più che un valido alibi per la mancata esplosione definitiva del talento di Levan!
    Forza Levan e Forza Empoli

    • Se in quattro anni gli allenatori ritengono di farlo giocare così poco una ragione ci sarà. Anche quest’anno, poi, l’infortunio è un alibi. E’ stato infortunato solo 2 mesi, è stato a disposizione tutto il girone di andata (1 solo goal ininfluente all’ultima in classifica e peggior difesa!)e per buona parte del ritorno, quindi.
      Inoltre, se a Empoli non ha spazio, mandiamolo a giocare come fanno tutte le altre squadre, in B se qualcuno lo vuole come titolare (non credo) oppure in C, e vediamo quello che fa. A tuo dire, dovrebbe andare in doppia cifra… Comunque i fatti per ora sono questi, i discorsi li porta via il vento. E il futuro ci dirà… non resta che aspettare. Per ora qualcuno aspetta da 6 anni mentre altri hanno ricevuta conferma delle proprie certezze

  10. It’s a shame you don’t have a donate button! I’d definitely donate to this
    superb blog! I guess for now i’ll settle for book-marking and
    adding your RSS feed to my Google account. I look forward to brand new updates and
    will share this blog with my Facebook group.
    Talk soon!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here