manenti_1049731650x438La Guardia di Finanza ha arrestato l’imprenditore Giampietro Manenti – di cui si è parlato molti in queste settimane perché appena diventato, in una vicenda piuttosto travagliata, il nuovo proprietario del Parma – con l’accusa di reimpiego di capitali illeciti. Manenti, spiega la Stampa, è stato arrestato insieme ad altre 21 persone nell’ambito di un’indagine della procura di Roma sul presunto trasferimento illecito di diverse decine di milioni di euro da conti correnti verso carte di credito intestate a fondazioni e alla squadra di calcio del Parma.

 

Da questa mattina sono in corso una sessantina di perquisizioni in varie città italiane, una operazione molto ampia denominata ‘GFB-OCULUS’ che verrà illustrata questa mattina alle 11.00 a Roma con una conferenza stampa presso la sede del Nucleo Polizia Tributaria.

 

Nico Raffi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here