carmine esposito presentazione empoliIl doppio ex della partita di domenica tra Fiorentina ed Empoli, Carmine Esposito, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno: “Giampaolo lo conosco bene, è un professore del calcio, non lo insegna solo sul campo ma anche verbalmente. Porta aventi le sue idee ma seguendo anche il lavoro che era stato fatto da Sarri. L’Empoli sta facendo un grande campionato.

 

Domenica? Mi aspetto spettacolo e tanti gol, perché s’incontrano due squadre offensive. Più forte è la Fiorentina, ma l’Empoli in queste partite si esalta molto e non perdona. Gli azzurri andranno a Firenze per fare risultato, giocandosela a viso aperto. Chi sarà decisivo? Dico Maccarone-Saponara per l’Empoli e Borja Valero-Kalinic per la Fiorentina.

 

La Fiorentina prima in classifica? E’ partita in sordina e le davano poco credito, ma io ho sempre detto che hanno un grandissimo centravanti. Il primo posto è meritatissimo. La Fiorentina gioca molto bene e Sousa ha dato la giusta quadratura alla squadra. Kalinic? Mi piace tantissimo, si muove da grande attaccante e, cosa principale, fa gol. Sousa? Insieme a Sarri è la rivelazione di questo campionato”.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRaffaele Maiello: " Sarebbe bello regalare una gioia al pubblico"
Articolo successivoGli azzurri alla cena per "Alessio & Riccardo"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here