CARPI   Carpi Calcio
 EMPOLI  logo empoli  2

28′ Tonelli; 55′ Tonelli

 

Gli azzurri battezzano la prima storica del Carpi al “Cabassi” vincendo 2-0. Doppietta di Tonelli e -40 al traguardo….

 

 

 

CARPI: Kovacsic; Poli; Romagnoli; Pesoli (72′ Liviero); Gagliolo; Lollo (50′ Di Gaudio); Porcari; Memushaj; Concas; Della Rocca (56′ Inglese); Sgrigna.

A Disp: Nocchi; Letizia; Bertoni; Kirilov; Cani; Pasciutti.

 

EMPOLI: Bassi; Laurini; Tonelli; Rugani; Hysaj; Moro (87′ Camilluci); Valdifiori (77′ Signorelli); Croce; Verdi; Tavano; Maccarone (69′ Mchedlidze).

A Disp: Pelagotti; Accardi; Barba; Mario Rui; Ronaldo; Pucciarelli.

 

ARBITRO: Sig. Chiffi di Padova.  Assistenti: Fiorito/Di Vuolo.

 

AMMONITI: 36′ Laurini (E); 40′ Pesoli (C); 52′ Porcari (C); 63′ Tavano (E); 83′ Tonelli (E)

 

Gli azzurri fanno 2 su 2 in trasferta, tornando subito a vincere dopo il pari interno con il Trapani. Partono forte i padroni di casa che sentono il profumo della storia in questa prima al “Cabassi” ma gli azzurri, cosi come fu lo scorso anno a Lanciano, battezzano al meglio questo evento vincendo per 2-0 in una gara non semplice ma ben giocata e limitando al minimo la sofferenza.

Due gol di Tonelli di testa a sfruttare due palle inattive, situazione che sta dando molti frutti e che premia il grande lavoro fatto in settimana.

Gli azzurri arrivano cosi a quota dieci dopo quattro gare e chiudendo quindi il primo quinto di strada verso la salvezza, obbiettivo che non va mai perso di vista e che non deve distrarre, nonostante questo inizio di stagione sia davvero da incorniciare.

Una traversa per parte a completare le azioni salienti del match.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

caremp0′ – Gara che inizia tra qualche screzio tra tifosi con i carpigiani a provocare gli azzurri, intelligenti nel non rispondere, all’ingresso nel settore ospiti.

2′ – Controllo e tiro di Sgrigna dal limite d’area con Bassi pronto a bloccare.

4′ – Lungo lancio di Memushaj per Gagliolo che si perde sul fondo.

6′ – Brutto fallo di Della Rocca su Tonelli nemmeno fischiato dall’arbitro.

7′ – Rovesciata di Tonelli nella nostra ara che alza la palla a campanile, Bassi vola a spazzare di pugno.

8′ – Moro pesca Verdi che da sinistra cerca poi di metterla in mezzo ma trova le gambe di un carpigiano.

10′ – Cross basso di Hysaj da sinistra per Maccarone, esce il portiere e blocca a terra.

11′ – Azzurri vicini al gol. Cross di Tavano da sinistra, vola di testa Maccarone ma vola anche Kovasic a deviare in angolo. Dalla bandierina va Valdifiori, palla insidiosa ma c’è fallo in attacco.

13′ – Scambiano bene davanti i nostri, poi Verdi di prima prova a lanciare BigMac ma l’appoggio è lungo e preda del portiere.

15′ – Da destra Lollo cerca Memushaj: lungo e palla fuori.

16′ – Ottimo recupero di Hysaj su Concas.

17′ – Cross di Sgrigna ribattuto in angolo da Hysaj per il primo angolo dei locali.  Libera in qualche modo la nostra difesa ma poi commettiamo fallo ai 20metri concedendo una punizione pericolosa al Carpi.

18′ – Calcia Memushaj: altissimo

20′ – Maccarone guadagna il secondo angolo per noi. Fucilata di Valdifiori dalla bandierina con palla direttamente fuori.

22′ – Botta di Sgrigna da fuori area con palla nettamente fuori.

23′ – Maccarone lancia Verdi che viene anticipato in corner. Batte bene Mirko, sale di testa Tonelli che la mette di un niente sopra la traversa.

25′ – Grande combinazione tra Maccarone Laurini, il francese va in sovrapposizione, la tiene, entra in area e la rimette in mezzo ma non ci sono compagni a ribadire in rete. Grande azione.

27′ – Tiro cross di Moro che non esce bene ma che trova le gambe di un difensore in maglia bianca ed esce il quarto angolo.

28′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL . Azione insistita dalla bandierina, ci prova prima Rugani, poi Tonelli ed il numero 26 la mette dentro di testa.

30′ – Ancora Sgrigna dal limite, botta su Tonelli che la respinge petto-braccia ed i carpigiani vorrebbero il rigore.

31′ – Diagonale di Tavano che impegna a terra Kovacsic.

32′ – Concas mette in mezzo un palla sulla quale arriva Laurini ad appoggiare di testa a Bassi.

34′ – BigMac lancia centralmente Verdi ma Kovacsic esce ed anticipa l’ex Toro.

34′ – Bella chiusura, va detto, di Poli su Maccarone che avrebbe ricevuto da Verdi andando solo davanti al portiere.

35′ – Cross di Moro da destra, va Ciccio di piatto e blocca Kovacsic.

36′ – Ammonito Laurino per fallo su Sgrigna.

caremp237′ – Punizione per i bianchi di casa: Sgrigna direttamente in porta, Bassi la blocca facile.

38′ – Punizione al limite d’area per l’Empoli, Fallo su Maccarone.

39′ – Traversa di Verdi su punizione, poi Tavano va debole di testa e Kovacsic para. Che occasione, grande punizione di Simone Verdi.

40′ – Giallo a Pesoli che trattiene Tavano.

41′ – Sulla punizione di cui sopra: Maccarone dai 25metri sulla barriera.

42′ – Ci prova Porcari dal limite, calcia di punta e la palla si impenna uscendo.

44′ – Palla filtrante di Lollo, non ci sono compagni e Bassi puo’ uscire a recuperarla.

45′ – Senza recupero finisce il primo tempo. Azzurri avanti 1-0. Gara ben giocata ma attenzione al Carpi che quando sale è sempre insidioso.

 

2° Tempo

caremp32′ – Moro trova subito un angolo, il quinto per noi. Batte Valdifiori, libera Gagliolo.

5′ – primo cambio per il Carpi: Di Gaudio per Lollo.

6′ – Tavano dal limite, ribatte la schiena di Pesoli.

7′ – Ammonito Porcari per fallo su Croce.

9′ – Cross di Laurini da destra, ribattuto in angolo.

10′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL di testa ancora Tonelli a riprendere l’angolo di Valdifiori.

11′ – Secondo cambio per il Carpi: Inglese per Della Rocca.

12′ – Punizione per il Carpi, un corner corto sulla loro destra. Palla dentro, va Poli di testa ed è traversa, con palla che ricade al di qua della riga, non è gol, però che pericolo.

15′ – Memushaj dal limite: alto di non molto.

16′ – Di Gaudio trova l’angolo per i suoi. Libera Laurini dalla bandierina.

18′ – Ammonito Tavano per fallo su Di Gaudio.

19′ – Vola Bassi a deviare un colpo di testa di Romagnoli da breve distanza. Sarà angolo.

20′ – Libera poi la nostra difesa.

21′ – Doppio passo di Verdi, al limite d’area,tiro con Kovacsic che si deve distendere a parare.

22′ – Arriva un altro angolo per i padroni di casa. Palla in mezzo, la svirgola Croce ed è ancora angolo.

23′ – Adesso, sul secondo angolo consecutivo,la spazziamo.

23′ – Punizione per il Carpi ai 20metri, posizione centrale.Palla messa in mezzo, libera Maccarone.

24′ – Adesso è Verdi a conquistare una punizione ai 20metri. Batte Mirko, cerca e trova BigMac ma il rimbalzo non è felice e la palla esce.

24′ – Primo cambio azzurro: Mchedlidze per Maccarone.

25′ – Bel cross teso di Levan da sinistra sul quale deve uscire il portiere a respingere.

26′ – Tiro cross di Levan: blocca Kovacsic.

27′ – Ultimo cambio per mister Vecchi: Liviero per Pesoli.

29′ – Moro ci crede e va al tiro dai 20metri con palla che sorvola la traversa di non molto.

30′ – Mezza rovesciata di Tavano dal limite che impegna il portiere locale. Grande il gesto tecnico del nostro bomber.

31′ – Angolo per il Carpi: Palla insidiosa “in te box” sulla quale è bravo Bassi a smanacciare.

32′ – Secondo cambio empolese: Signorelli per Valdifiori.

caremp434′ – Cross di Croce da sinistra che trova un rimpallo a favore che per poco non mette fuori causa Kovacsic che però ha buoni riflessi e la blocca.

37′ – Concas la mette in mezzo ma trova Rugani a respingere.

38′ – Ammonito Tonelli per fallo su Sgrigna.

40′ – Levan per Ciccio che va a botta sicura ma Gagliolo si immola e respinge.

42′ – Ultimo cambio per mister Sarri: Camllucci per Moro.

43′ – Prova a chiudere in avanti il Carpi che guadagna un angolo: Esce Bassi la blocca e subisce fallo.

45′ – Fallo di Tonelli al limite della nostra area sul fianco destro. Punizione sulla riga d’area. Botta di Inglese che stende Levan.

45′ – Saranno 3 i minuti di recupero.

48′ – E’ finita con il meritato successo azzurro per 2-0. Doppietta di Tonelli ed Empoli che va in doppia cifra in classifica.

 

Da Carpi

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteInflitto un altro punto di penalità al Siena
Articolo successivoRisultati finali 4a giornata serie B
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

46 Commenti

  1. Mi spiegate perché non riesco a collegarmi via WEB A radio Bruno….mi spiegate perché da Pontedera(Fornacette)sui 102,80 non c’è la partita ma Radio Bruno “normale”….Mi spiegate perché mi vien da piangere….?

    • La risposta la trovi nella notizia che ci avevate chiesto di pubblicare la scorsa settimana, quella relativa al come fare a seguire l’Empoli in diretta, forse ti e’ sfuggito che le frequenze sono due, 102.8 e 103, con 103 che è stata richiesta perché copre di più su Empoli, ovvio che su 102.8 in alcune zone vada il nazionale… Se spostavi leggermente su 103 sentivi la partita… Per quanto riguarda lo streaming è colpa nostra, cambiando frequenza dovevamo risintonizzare lo streaming e non lo abbiamo fatto, correggeremo anche questa cosa in vista di Empoli-Padova, lo streaming sulla radio infatti funzionava regolarmente.

      • Scusate, mi correggo: ho fatto verificare di persona il corretto funzionamento della nostra web radio e mi dicono che è tutto funzionante. Inoltre mi sono messo in contatto con un paio di persone che sapevamo seguirci sulla nostra web radio e ci hanno riferito che hanno seguito regolarmente l’intera diretta. Alla prossima, ciao!

    • A Osterì….anch’io ho 2 amici in casa…..ma anche se mi danno 4 euro mi serve a poco….non perché non ho 2 euro…MA PERCHE’NON HO Sky 🙁

  2. Niente da dire, abbiamo giocato da squadra e oggi abbiamo visto che non siamo tavanomaccarone-dipendenti. Abbiamo sofferto dopo il 2-0 ma è una cosa normale visto che loro giocavano la prima partita in casa in serie B, ma alla fine la vittoria è stra-meritata visto che nel primo tempo la partita poteva finire benissimo 3-0…e ora sotto con il Padova…

  3. Che vittoria e che squadra!! Perfetti in ogni zona del campo…un mitico Tonelli ci fa’ volare da soli in testa alla classifica!!
    Siamo partiti bene, ma la strada e’ ancora lunga..la salvezza e’ l’obbiettivo primario!!

  4. Rsgazzi radio bruno ho smesso di ascoltare da un anno..mi dispiace x guastella. Ragazxi uniamoci alla ssquadra. .. che facciamo un gran campionato.

  5. che goduria ! La squadra c è, i ricambia ,quest ano ci sono la forma fisica arriverà, inutile correre ora….. io ci credo salvezza tranquilla e poi al raggiungimento dei 50 iniziamo a sognare.
    Da “straniero” non posso seguire come vorrei la mitica ma mi dicono che è un gruppo fantastico.
    Nota sul Trapani….
    Mi ricorda l Empoli di spalletti…. quindi Buon punto la settimana scorsa alla faccia dei gufi.

  6. Grande vittoria carpì annientato e raramente pericoloso! Grande mister questa vittoria è tutta sua e dei suoi famosi schemi !!!

  7. Buona prestazioni da parte di tutti!
    Un grandissimo tonelli!peró ora stiamo concentrati pensiamo alla prossima che è con il Padova..l’inizio dei padovani non è dei migliori e sulla carta siamo nettamente favoriti però dovremmo stare attenti..

  8. Quoto vannucchi e dico: quarta giornata, tre vittorie ed un pareggio, ultima vittoria grazie a schemi ben esauditi, che gli s’ha a dare anche un 7,5 al mister?

  9. Per Guastella:
    uno bravo come te non si merita una radio come Radio bruno, meriti e meritiamo molto più spazio e partecipazione, se lo merita la squadra se lo merita la società se lo meritano tutti i tifosi.
    Cerchiamo di valutare bene questi “richiami”! per crescere, per migliorarci.
    FORZA AZZURRO.

  10. STRAQUOTO biancazzurro Radio Bruno nn t merita, nn c merita… è sotto gli occhi d tutti che nn c tengono in minimamente in considerazione e nn fanno assolutamente un buon lavoro. S C A R S I !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here