La Corte di Giustizia Federale rimette gli atti al Giudice Sportivo

 

La società Ac Pisa 1909 ha appena ricevuto la comunicazione ufficiale relativa alla seduta della Corte di Giustizia Federale. Sul tavolo c’era la questione legata alla sospensione del match Cecina-Pisa di domenica scorsa.

Questo il testo dell’ordinanza:
“Rilevato che dal tenore del Comunicato Ufficiale n.164 del 24 aprile u.s. del Giudice Sportivo presso il comitato Interregionale non è dato evidente alcun provvedimento in merito alla regolarità dello svolgimento della gara Cecina-Pisa del 25 aprile ai sensi dell’art.29 comma 3 del Codice di Giustizia Sportiva, essendosi limitato il giudice a una mera rimessione degli atti al Comitato Interregionale, la Corte di Giustizia Federale – III Sezione Giudicante – rimette gli atti al giudice sportivo presso il comitato Interregionale per i provvedimenti di competenza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here