castelfranco-empoliLa stagione del Castelfranco/EFC è stata sicuramente importante e ricca di soddisfazioni anche se, soprattutto lato campionato, la si potrebbe anche definire sfortunata. Purtroppo la promozione in serie A è stata sfiorata con il Cuneo a festeggiare e con un sogno che si è mantenuto vivo proprio fino allo scontro diretto di fine stagione. Poi è arrivata una storica semifinale di Coppa Italia dove ci ‘ voluto il Verona campione d’Italia in carica (quest’anno ha vinto Brescia) per fermare le nostre ragazze.

 

L’appuntamento anche per le nostre azzurre è ormai per la stagione 2016/17 una stagione ancor più importante per il connubio che si è sviluppato con l’Empoli. Dalla prossima stagione infatti ci dovrà essere l’integrazione totale con il cambio di denominazione ad Empoli Women (almeno cosi dovrebbe essere) ed una divisa da gioco che dovrebbe essere completamente uguale a quella dell’Empoli. Anche da un punto di vista burocratico dovrebbero essere fatti alcuni passi con la società di Monteboro che dovrebbe acquisire una quota dell’attuale Castelfranco.

 

Vi terremo aggiornati anche sulle iniziative correlate, già quest’anno per gli abbonati azzurri era possibile seguire gratuitamente le gare delle ragazze.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteLo Stoccarda potrebbe riscattare Barba
Articolo successivoMercato Azzurro | Si torna a guardare verso l'Uruguay
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

7 Commenti

    • Se poi giocassero anche al Castellani qualche partita si potrebbe andare a vederla, magari in futuro un derby con le viola..

  1. Scusate se mi permetto, ma giusto per capire: ma a Castelfranco (PI), sono contenti se la loro squadra l’anno prossimo si chiamerà “Empoli”?

  2. ..se sara’ Empoli comprensorio del cuoio meglio….se vi rendete conto stiamo avendo un ruolo importante quello di abbracciare lo 0571 come prefisso e come punto di riferimento dopo tanti anni , gli abbonati in tribuna sono in grna parte del distretto del cuoi e non empolesi e queste deve renderci orgogliosi e investire vicino a noi ..coinvolgere ed essere un aggregante per tutto lo 0571 come distretto.

  3. Quoto dippe , nel pisano ci sono molti ma molti tifosi azzurri grazie al lavoro della società e scuola del tifo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here