TABELLINO:

Castelfranco CF :
Baldi, Di Guglielmo, Esperti, Varriale, Parrini, Caucci (65′ Prugna), Ferrara, Di Lupo (52′ Borghesi), Mastalli (85′ Balleri), Cinotti, Acuti.
A disposizione: Leoni, Meropini, Mannucci, Maltomini.
Allenatore: Pistolesi

 

castelfranco alessandria CF calcio femminileCaucci & C. si confermano anche in casa, 2 a 0 all´Alessandria

Ottima prova per le ragazze di Pistolesi che in casa battono per 2 a 0 l’Alessandria grazie ad un’ottima prestazione di squadra fatta di solidità difensiva, forza e fantasia a centrocampo ed estro in attacco.
Per tutti i 90 minuti della partita le gialloblù sono state attaccate alle avversarie chiudendo gli spazi e rubando il tempo alle giocate delle ospiti, creando gioco e azioni offensive molto pericolose. Unico difetto non aver chiuso prima il risultato della partita, anche se l’Alessandriaquasi mai ha impensierito Baldi.
La cronaca:
Al 6′ la prima palla goal e’ per l’inserimento di Caucci in area su cross di Di Lupo, l’impatto con la palla non è dei migliori e la sfera finisce alta.
Al 7′ ci prova Ferrara dal limite ma il tiro finisce alto.
All’8′ è la Di Lupo a spedire alto una deviazione ravvicinata creata da un inserimento sul fondo di Mastalli.
Al 15′ Cinotti si libera di un paio di avversari e lancia Di Lupo nel cuore dell’area ma quest’ultima arriva con leggero ritardo e non riesce a deviare in porta l’assist.
Al 18′ su lancio di Ferrara, Acuti stoppa di petto nel cuore dell’area e prova a calciare al volo ma viene contrastata al momento del tiro.
Al 23′ gli sforzi offensivi delle gialloblù vengono premiati. Azione manovrata da Cinotti, Di Lupo pesca l’inserimento diMastalli in area, il numero 10 effettua un dribbling a rientrare e calcia forte sul primo palo senza che il portiere possa intervenire. 1 a 0.
Dopo il vantaggio le gialloblù calano di ritmo restando tuttavia in pieno controllo della partita facendo molto possesso, arrivando molte volte al limite ma senza però portare conclusioni degne di nota verso la porta Alessandrina.
Il secondo tempo inizia col piglio giusto e le gialloblù ricominciano a pressare la difesa ospite e a macinare gioco.
Al 51′ Di Guglielmo crossa teso in area per l’occorrente Acuti che fallisce l’aggancio non riuscendo a concludere.
Al 52′ entra Borghesi per Di Lupo.
Al 65′ la neo-entrata lavora una palla al limite e serve Cinotti che tira ed impegna il portiere che para a terra.
Al 70′ ci prova Acuti ma ancora una volta il portiere ospite devia in angolo.
Al 72′ ritorna in campo Prugna dopo un lungo stop causato da un infortunio alla caviglia.
Al 78′ ottima azione sulla destra Di Guglielmo – Acuti – Di Guglielmo che crossa sul limite per Mastalli, tutti si aspettano il controllo della palla prima del tiro e invece il numero 10 gialloblù tira di prima intenzione mandando la palla a sbattere sotto la traversa, a rimpallare sulla schiena del portiere prima di entrare in rete per il definitivo 2 a 0.
L’ultimo quarto d’ora compreso il recupero l’Alessandria molla ogni residua volontà di reazione e il ritmo della partita rallenta un po’, tuttavia il Castelfranco ha il merito di provare ancora a trovare la via del goal senza tuttavia essere più pericolosa fino al termine.

 

Redazione PE

CONDIVIDI
Articolo precedenteEFC | Domani la ripresa dei lavori
Articolo successivoSale la "febbre-biglietti" per la partita contro la Juventus
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here