La Juventus perde nettamente per 2-0 in casa del Bayern Monaco, senza mai essere in partita. Tedeschi in vantaggio dopo appena 26 secondi con Alaba. Nella ripresa il raddoppio dei padroni di casa con Muller (18′) ma i bianconeri non sono praticamente mai riusciti a rendersi veramente pericolosi.

 

Per il passaggio del turno, e per salvare anche l’onore del calcio italico in Champions, mercoledi prossimo a Torino servirà una vera e propria impresa.

 

Gabriele Guastella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here