SCONGIURATO L’INIZIO DEI CAMPIONATI PER IL 29 AGOSTO,

I TORNEI INIZIERANNO DALLA 3à GIORNATA DI SERIE A

MA IL SECONDO MERCATO DI RIPARAZIONE DURERA’ SOLO 3 GIORNI (dal martedi al giovedi)

 

E’ durata quasi due ore l’Assemblea della Lega FantaCalcio Spicchio, che si è svolta presso il Bar Ariston. Ecco alcune delle novità.

 

Intanto la conferma in blocco dello staff con Massimo Preti Presidente di Lega. Per quanto riguarda il capitolo iscrizioni: adesso è ufficiale sono chiuse, con molte radiazioni, anche importanti e clamorose, che saranno rese note nelle prossime ore, così come vi possiamo anticipare che vi saranno dei ripescaggi, quindi i fantallenatori sono tutti tenuti a fare molta attenzione a ciò che accadrà nei prossimi giorni. A breve la Lega FantaCalcio Spicchio diramerà i calendari dei campionati di serie A e serie B.

 

Resta aperta la campagna iscrizioni per le squadre nuove iscritte in serie C2, ma ci sono pochissimi posti a disposizione per completare il numero minimo delle squadre partecipanti (14).

 

Inizio dei campionati – Come intuibile dal titolo è stato scongiurato il pericolo di inizio dei campionati di fantacalcio per il 29 agosto, data che avrebbe obbligato i fantallenatori alla consegna delle rose al 22 di agosto e che avrebbe disagiato molti che probabilmente in quei giorni si potevano trovare in ferie. L’inizio dei campionati è stato spostato alla terza giornata di serie A (12 settembre visto che il 5 c’è la sosta per la nazionale). Le rose dunque andranno consegnate entro il 5 settembre, dopo cioè la chiusura definitiva del calciomercato (quello vero!) fissata per martedi 1° settembre. La nota negativa è rappresentata dal fatto che la seconda sessione di calciomercato sarà breve, anzi brevissima, durerà solo 3 giorni (dal martedi al giovedi alle ore 20) questo perchè le squadre iscritte a serie A e B sono 18, quindi 34 giornate in tutto. Sulle trentotto complessive a disposizione due si perdono ad inizio stagione, una viene utilizzata come scorta (la 38à conclusiva) in caso di spareggi, e l’altra, la 37à giornata viene invece utilizzata per le finali di supercoppa (vincente scudetto contro coppa di lega). Quindi in definitiva serie A e serie B giocheranno sempre senza mai una sosta: un record.

 

Capitolo regolamento – Nessuna modifica, in attesa della pubblicazione del regolamento della Gazzetta dello Sport. Una piccola modifica in verità apparirà nell’articolo che regolamenta le sessioni di calciomercato, relativamente alla seconda sessione di cui vi abbiamo argomentato nelle righe sopra.

 

Coppa Serie C – Anche i regolamenti delle coppe non muteranno, così come Play Off e Play Out, ed è tutto confermato anche per quanto riguarda la scala che regolamenta promozioni e retrocessioni. La Serie C1 avrà sicuramente due gironi, mentre una grossa modifica coinvolgerà la Coppa di Serie C. Infatti si torna all’antico con scontri diretti e vengono aboliti i gironi che appesantiscono troppo il calendario. Entreranno in scena prima le squadre di serie C2 e successivamente quelle di C1, ma di questa cosa in particolare ne parleremo più approfonditamente nei prossimi giorni.

 

Così come nei prossimi giorni saranno resi noti i quadri ufficiali di tutti i campionati, con eventuali ripescaggi e ovviamente tutti i nomi delle squadre non iscritte e quindi radiate dai campionati.

 

G. G.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here