Questa settimana siamo andati a scambiare quattro chiacchere con il Presidente del Centro di Coordinamento Empoli Clubs Athos Bagnoli, che proprio la scorsa settimana è stato confermato al timone della tifoseria organizzata di Empoli.

 

Athos buonasera. Vittoria importante quella di ieri con il Sassuolo.

“Sì. Dici bene. Vittoria importantissima perchè arriva in un momento in cui l’ambiente stava rischiando di deprimersi…soprattutto dopo la fragorosa e clamorosa sconfitta nel derby di venerdì scorso con il Pisa”.

 

Primi in classifica, ma non pensiamoci.

“Essere primi è già qualcosa di molto importante. Tuttavia non deve essere un punto di arrivo, bensi un trampolino di lancio per fare bene. Quest’anno la società è uscita allo scoperto dichiarando l’obiettivo, ovvero l’immediato ritorno in Serie A. Gli sportivi si attendono molto, ma tutto l’ambiente deve restare compatto e soprattutto deve essere cosciente che ci saranno momenti difficili durante questa lunghissima stagione. Ecco potremo raggiungere il nostro obiettivo solo se sapremo fare bene in quei momenti difficili”.

 

Sabato al Castellani arriva l’Ancona, battuta lo scorso 17 agosto in Coppa Italia (2-0 per gli azzurri, ndr). Ma la formazione dell’Ancona rievoca tristi ricordi…

“Non facciamoci del male. Insomma non pensiamoci. Pensiamo a fare bene e a vincere per proseguire la nostra marcia positiva”.

 

Ma proprio in occasione della gara di sabato ci saranno alcune novità che riguarderanno i tifosi.

“Sì e soprattutto riguarderanno i tifosi più giovani. Infatti in Maratona Superiore saranno ospitati un centinaio di studenti di alcune scuole empolesi. E’ solo l’inizio di una serie di iniziative con le quali è nostra intenzione riavvicinare i giovani a questo sport e al tempo stesso riavvicinare gli sportivi empolesi all’Empoli, e in questo caso i bambini delle scuole rappresentano il futuro”.

 

Insomma un pò di colore in più alla Maratona…

“Hai detto bene… perchè i ragazzi avranno delle bandierine che aiuteranno a colorare un settore dello stadio, la Maratona Superiore, che troppo spesso è poco colorata d’azzurro. E poi anche se il tempo non sarà proprio bellissimo… non ci dimentichiamo che la Maratona Superiore ora è coperta. Tutti allo stadio insomma”.

 

La promessa che facciamo al Presidente del Centro di Coordinamento Athos Bagnoli è che Pianetaempoli.it tornerà a parlare in futuro e contribuirà alla buona riuscita di questa iniziativa, e delle altre iniziative che coinvolgeranno i tifosi azzurri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here