Insieme al neo acquisto Tavano e ad altri protagonisti, Levan Mchedlidze è uno dei calciatori più attesi per la prossima stagione azzurra, una stagione che dovrà inevitabilmente essere quella della sua definitiva consacrazione.

Lo abbiamo disturbato nel corso delle sue vacanze per alcune battute a poco meno di un mese dalla ripresa del lavoro.

 

Ciao Levan, intanto come stai?

Sto bene, mi sto riposando e mi sto già preparando per essere nella migliore condizione per il ritiro. Il lungo infortunio mi ha ovviamene fatto perdere qualcosa, quindi anche in questo periodo di vacanza sto seguendo una tabella per dover recuperare meno terreno possibile quando ripartiremo.”

 

Ti sei già calato quindi nella prossima stagione?

Si certo, ci tengo molto a fare bene. Come detto prima della fine del campionato scorso, quello del prossimo anno dovrà essere per me un campionato importantissimo. Voglio fare bene e voglio che l’Empoli ottenga il massimo anche grazie al mio aiuto.”

 

In queste prime giornate di mercato il tuo nome è rimasto abbastanza sottocoperta, ti aspetti comunque qualche chiamata?

(ride, ndr.) Guarda io sono tranquillissimo, non credo che nessuno mi chiami perché ho giocato talmente poco che io non mi comprerei. Scherzi a parte io sono un giocatore dell’Empoli con un contratto che devo e che voglio rispettare. Sono molto riconosce all’Empoli per aver creduto in me la scorsa stagione, purtroppo sappiamo tutti quello che mi è successo e quindi non ho potuto esprimermi come avrei voluto. Da part mia c’è poi un grande affetto per questa maglia con la quale, credimi, spero davvero di poter fare qualcosa di importante.”

 

Anche l’Empoli sembra voler fare un campionato più competitivo dello scorso anno, non vuole smantellare la squadra ed ha addirittura acquistato un giocatore di prestigio come Tavano:

E’ giusto, siamo un grande gruppo, un mix di giovani con alcuni giocatori esperti. Spero di ritrovare la maggior parte dei miei compagni l’11 giugno e per quanto riguarda Tavano, sarà un onore giocare insieme ad un campione come lui.”

 

Non ci resta che augurarti una buona fine vacanza e ci vediamo per il ritiro:

Certamente, ci vediamo per il ritiro, un abbraccio a voi.”

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteUFFICIALE il ritorno di Tavano, firmato un biennale
Articolo successivoUFFICIALE: Il Catania ha riscattato Lodi
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

6 Commenti

  1. Certo un trio Ciccio,Claudio,Levan puo’fare invidia a diverse squadre e speriamo anche nell’esplosione di Brugman….Saponara è gia una certezza…credo che quest’anno il presidente vuole puntare alla serie A direttamente senza passare dai play off,ma naturalmente senza sbandierarlo a destra e manca,come è giusto che sia!E’vero che quest’anno ci saranno grandi squadre,ma il fatto di voler puntare sì sui giovani,ma di puntellare la squadra anche con giocatori esperti e di valore,me lo fa pensare senza ombra di dubbio!E tutto questo mi fa ulteriormente pensare che difficilmente si disfarra’di Valdifiori a meno di un offerta grossissima,che per altro Mirko ha fatto vedere di valere.

  2. Prima la conferma di Stovini, poi Levan, ora Tavano, piu’ tutti i giovani che promettono faville, magari e’ presto per dirlo ma secondo me stiamo facendo uno squAdrone!!

  3. Ragazzi in attacco siamo messi benissimo direi (considerate che forse torna anche Dimitru). Però qualche giocatore di fascia ci manca. Un terzino da alternare a Vinci, magari anche meglio..

  4. sono daccordo con albe che forse servirebbe un ulteriore innesto sulla fascia, comunque nel complesso, se il buon giorno si vede dal mattino, ci divertiremo molto nel prossimo campionato; spero che Aglietti elabori un modulo che ci consenta di vedere giocare insieme le tante buone individualità che abbiamo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here