Abbiamo contattato Lorenzo Tonelli, che proprio oggi si sottoporrà ad un intervento chirurgico al setto nasale a seguito dello scontro fortuito occorso nella gara di Brescia. E’ stat anche l’occasione anche per fare un bilancio con lui della stagione fino a questo momento.

 

Allora Lorenzo come Stai?

Nella giornata di oggi mi ricovero e poi si procederà con la riduzione della frattura al setto nasale, riportata nella gara di Brescia. Se tutto procede senza complicazioni, nel giro di una quindicina di giorni dovrei tornare a disposizione del mister e della squadra. Questo è ovviamente anche il mio augurio

 

Ci puoi raccontare come è avvenuto lo scontro che ti è costato questo infortunio?

Io mi ricordo questa palla respinta da un mio compagno, mi sembra da Regini. Guardavo la palla e non ho neanche visto il giocatore del Brescia che ha provato una rovesciata anche troppo spettacolare. Se l’avessi visto ci sarei andato in maniera diversa, in pratica mi sono trovato la sua scarpa all’ altezza degli occhi, a questo punto li ho chiusi e per un po’ non ho visto niente, black out totale. Sono uscito in barella ed in quel momento è stato molto bravo il medico che ha tamponato la ferita, perchè, a quanto pare ho perso molto sangue. Questo mi ha permesso di rientrare e di evitare che la squadra fosse in inferiorità numerica, anche perchè a caldo il dolore, era esiguo…..dopo però non vi dico.”

 

Lorenzo se si dovesse fare un bilancio della tua stagione fino a questo momento si potrebbe dire che dopo un inizio balbettante ti sei conquistato un tuo spazio

Sono abbastanza soddisfatto di quanto fatto finora, anche se conta come finisci, proprio quello resta nella testa della gente. Ad ogni modo ritengo che bisogna sempre lavorare con attenzione e non sentirsi mai arrivati. Era iniziata male la stagione, perchè provenivo dalla negativa stagione scorsa, e forse mi penalizzava la troppa voglia di far bene che spesso andava in degli eccessi di foga. Poi, magari, ogni piccola incertezza veniva enfatizzata, e magari una prestazione da 6 non veniva giudicata non come tale, proprio in conseguenza delle mie non buone prestazioni della scorsa stagione. Poi non posso non essere felice per quei gol, importanti, che ho realizzato.

 

Parliamo della squadra, Sabato e’ arrivata una grande vittoria: la classifica dice 4° posto in coabitazione con il Varese. I play-off appaiono una prospettiva possibile, almeno da quello che dicono i numeri e le vostre prestazioni.

Per quello che stiamo facendo magari si, anche se ritengo che la tensione debba riamanere sempre alta. La classifica è molto corta con diverse squadre in un fazzoletto di 6-7 punti. Bisogna rimanere concentrati, a partire dalla partita con L’Ascoli che non ci dimentichiamo nella gara di andata ci ha battuti 3-0. Non dobbiamo ragionare da 4° in classifica ma da dove siamo partiti, e da quei 4 punti in 9 partite.”

 

Per PianetaEmpoli.it

Stefano Scarpetti

14 Commenti

  1. Grande Lorenzo,ora sei una colonna della squadra,auguri per l’operazione.A presto, ritorna più forte di prima se è possibile.

  2. Sono contento per Tonelli, criticato enormemente all’inizio…
    ora si è riscattato e credo sia stata veramente dura per lui, oltretutto penso sia un ragazzo che fa anche gruppo.
    Forza Lorenzo ti aspettiamo per un gran finale, e chissà…..

  3. Dobbiamo essere tutti davvero contenti per come Tonelli ha raddrizzato la sua carriera di calciatore….Non era facile,dopo un campionato disastroso alle spalle e un inizio di campionato quasi peggiore,riuscire a riconquistarsi piano piano la fiducia di tutti i tifosi.Come veniva contestato prima per i suoi errori madornali,adesso va applaudito per quello che sta mettendo in campo……cuore e attaccamento alla maglia….piu’ di una volta l’ha dimostrato sotto la maratona!

  4. auguri lorenzo per una pronta guarigione.Leggo oggi sul tirreno che biuzzi dice che sui 48 gol fatti 31 li hanno fatti i tre tavano saponara mac,e’ tanta roba e’chiaro che la chiave di volta della squadra e’ questo trio,oltre aggiungerei il posto da centrale a regini scovato da sarri, la scoperta di hisay,un terzino affidabile come laurini e tonelli,senza parlare ma non e’ novita’ dei grandi moro,valdifiori,croce pratali.E naturalmente il ns mister e collaboratori per quello che hanno saputo trasmettere alla squadra,

  5. Un grande in bocca a lupo!!
    Lorenzo dopo la scorsa stagione negativa( come il resto della squadra..) e l’inizio di questa in sordina ha saputo trovare il suo spazio sia al centro che sull’esterno della difesa, facendo anche dei goal importanti coronate da buone prestazioni…..spero torni al più presto per dare mano a questa squadra!!!

  6. Senti Enrico, quei tre davanti a noi fanno tanto, perché quando in una squadra hai attaccanti che sanno fare goal diventa tutto più facile, ma dietro a queste statistiche c’è tutta una squadra, perché per fare goal ci deve essere anche quello che fa’ l’assist o l’ultimo passaggio, quello che recupera palloni e detta i tempi o chi addirittura non lo fa’ segnare la squadra avversaria…se siamo riusciti a raddoppiare i goal e subirne la metà rispetto alla scorsa stagione e’ merito di tutti…
    Poi i vari Moro,Valdifiori..sono delle sicurezze a questi livelli…Hisay e’ una scoperta molto piacevole come lo stesso Regini, ragazzi che davanti a se si prospetta un bella carriera..

  7. Siamo in tanti, io per primo, a dover chiedere scusa a Lorenzo che quest’anno si é dimostrato un gladiatore ed é cresciuto enormemente come calciatore. Torna presto campione!

  8. Tu, caro tamai hai preso parecchie cantonate scarso signorelli tonelli saponara laurini ecc sempre pronto a dire persino quando si pareggia,che i ragazzi non si impegnano ecc eccTi fa onore oggi le scuse a tonelli

  9. Lorenzo ti ho spesso criticato in passato, ma adesso non posso che chiedere scusa ed attendere il tuo ritorno facendoti un grosso in bocca al lupo! Grande Gladiatore!

  10. Saranno contenti quei fenomeni da baraccone che su queste pagine gli auguravano di farsi male…
    .
    In bocca al lupo Lorenzo, non ti curar di loro ma guarda e passa!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here