Alla fine Salvatore Foti si è dovuto operare, l’operazione, tenutasi a Roma dal Prof. Mariani lo scorso 1 Aprile è andata bene, ma purtroppo questo intervento, come già anunciato anche dallo stesso Foti allorchè sembrava poter essere evitato, fa terminare anticipatamente la stagione dell’attaccante ex Vicenza.

Lo abbiamo contattato per sapere direttamente da lui le ultime.


Ciao, Salvatore, intanto come stai?

Ciao, beh, cosi e cosi. Sono nel pieno del post operazione, disteso a letto con il tutore che mi blocca il ginocchio e con i movimenti praticamenti ridotti al minimo. Non è il massimo della vita.


Alla fine però non si è potuto fare a meno di questo intervento?

No, perché ogni qualvolta aumentavo i carichi di lavoro il dolore si faceva sentire e diventava difficile poter fare qualsiasi cosa. Cosi d’accordo con lo staff sanitario ho fatto un consulto a Roma dal Prof. Mariani che ha deciso di operarmi. Ho fatto un lavaggio articolare e un intervento riparatorio allo snodo del ginocchio. Un intervento tra l’altro semplice durato poco più di tre quarti d’ora, però adesso c’è tutta una parte spiacevole, per un mese abbondante dovrò stare fermo, e poi si dovrà ripartire praticamente da zero perchè nel frattempo il tono muscolare va a farsi benedire.”


Peccato perchè si era detto quanto poterci essere in questo finale di campionato sarebbe stato importante, per te e per la squadra:

Già, ed è difatti per questo che onestamente non ti nascondo di avere il morale un pò a terra. Era una stagione nella quale credevo molto e non poterla terminare mi fa molto diaspiacere. Si supera tutto ed anche questa esperienza andrà a finire nel bagaglio d’esperienza che serve per crescere e fortificarsi. Adesso starò qualche giorno a Genova dalla mia compagna, dove sarà importante ritrovare quella serenità mancante, poi il 16 Aprile avrò l’ultimo controllo, per me sarebbe già importante poter fare le ultime settimane di campionato con i compagni dando due calci al pallone.”


Per il calcio che conta se ne riparla quindi con il prossimo ritiro?

Ovviamente, la stagione è finita, il tempo che ci vorrà per poter tornare ad allenarmi coinciderà con la fine del campionato, poi c’è il mese di stop quindi per l’inizio del prossimo ritiro dovrei potermi far trovare in una condizione accettabile.”


Ritiro che farai con ?

Non lo so, in questi giorni ho sentito sia l’Empoli sia la Samp, ma si è parlato solo dell’operazione e delle mie condizioni. Ambedue le società mi hanno manifestato affetto e questo mi da molta fiducia. Anche io per adesso voglio pensare a mettere alla spalle questo momento, sperando che ambedue le squadre trovino la salvezza tranquilla nei rispettivi campionati. Ci sarà poi modo di mettersi ad un tavolino e parlare. Quello che ti posso dire è che la società azzurra in tutto questo tempo mi è stata molta vicina e credo che ci potrà essere da ambo le parti la voglia di trovare una situazione concorde.”


Immagino che comunque da spettatore tu stia seguendo con attenzione i tuoi compagni?

Anche sabato ho visto la partita, e mi spiace per le polemiche che ci sono state nel dopogara. Quello dell’Empoli è un grande gruppo, fatto di gente sana, in tutti noi c’è la voglia di fare sempre bene e credimi nessuno non vuole fare i playoff, anche perchè questa squadra ha dimostrato che nelle gare secche con le grandi ha sempre fatto bene e quindi semmai ci si trovasse in quella possibilità avremmo le nostre chance per far bene. Purtroppo è una squadra giovane ed a volte si è perso partite per delle ingenuità, ci può stare. Adesso l’importante è che tutti i miei compagni stiano sereni e già da venerdì, in una gara molto difficile, dimostrare di che pasta siamo fatti.”


Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDal campo…lavoro mattutino per chi non ha giocato
Articolo successivoNascono i "Serie Bwin Awards"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Forza fotiiiiiii…rimettiti il prima possibile…pronto per il ritiro estivo…Empoli ti aspetta! Magari spero di vederti al posto di quel tortellone di coralli…forza Salvatore rimettiti noi ti aspettiamo il prossimo anno in forma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here