Festa gol EmpoliE dunque miglior inizio non poteva essere.
Ieri sera al Castellani è scattata l’edizione 2008/09 della TIM CUP (Coppa Italia), e ospite dell’Empoli Fc era quell’Ancona che come già si era detto in fase di presentazione, rappresentava un incubo da demonizzare.

Dunque il netto successo per 2 reti a 0 sui marchigiani non poteva che essere il miglior preludio alla stagione che va iniziando.
Sicuramente i 1300 presenti allo stadio non hanno assistito alla più bella partita del mondo, colpa anche della preparazione della squadre che le rende lente ed un pò imballate.
A dire il vero l’Ancona ha provato sia in fase iniziale, che nella prima parte del secondo tempo, a velocizzare un pò la gara, ma l’Empoli, senza soffrire più di tanto ha sempre controllato in maniera efficace e ripartiva in contropiede, e con pochi passaggi metteva gli attaccanti in posizione favorevole.
Ed è proprio all’undicesimo del primo tempo che Coralli, servito bene da un assist di Moro entra in area, si porta via l’ex Rincon che non può far altro che metterlo giù, calcio di rigore!
Lodi dagli undici metri non sbaglia ed è 1-0.
Al 36° è la volta del capitano che fa un azione in solitaria, scarta l’intera difesa biancorossa, potrebbe anche battere a colpo sicuro, ma perde il tempo, viene però messo giù ed è il secondo calcio rigore. Stavolta il portiere Da Costa si distende sulla sua sinistra e neutralizza il tiro di Lodi.
Si va quindi al riposo con gli azzurri in vantaggio di un gol.
A metà ripresa i dorici sfiorano il pari e l’azione porta la firma di Soddimo che impegna Bassi con un siluro dal limite.
Arrivano i cambi: Monaco manda in campo Guadalupi proprio per Soddimo, per l’Empoli invece entra Negrini al posto di Buscé, ed è proprio il giocatore ex Pro Patria che segna dopo dieci secondi dal suo ingresso, toccando il suo primo pallone che gli arriva da una palla vagante in area piccola su corner di Lodi.
La partita va dunque chiudendosi sul definitivo 2-0, un terzo di vendetta è consumato, rivederemo l’Ancona il primo novembre e li la gara varra tre punti.
L’Empoli troverà sul suo cammino adesso il Cittadella, che a sorpresa espugna Pisa per 2 a 1.

PAGELLE
Bassi 6 : Impegnato una sola volta risponde presente, sicuro nelle uscite
Cupi 6 : Di ritorno dopo vari anni sbaglia poco, il tempo sembra non essere passato
Tosto 5 : Sbaglia diversi passaggi ed è un po lezioso, meglio Vittorio, meglio
Buscè 6 : senza lode e senza infamia, parte da difensore ma finisce piu alto
Moro 6 : Suo l assist per il primo rigore, ordinato in mezzo al campo
Valdifiori 6,5 : buona la prima
Bianco 6,5 : se il buongiorno si vede dal mattino, il ragazzo avrà un bel futuro
Lodi 6 : Meno brillante rispetto a tutta la preparazione, ma ha sempre il guizzo giusto
Vannucchi 6,5 : buona la partita del capitano, ma se alzasse ogni tanto la testa e la passasse…
Coralli 6 : Si procura il primo rigora e si vede, anche se non segna, che il fiuto del bomber c è
Negrini 6,5 : Il gol dopo dieci secondi è il suo biglietto da visita al castellani
Musacci S.V.

A.C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here