L’Inter vince 3-2 solo al 120′ con un gol di Ranocchia: colpo di testa beffardo e pallone alle spalle di Agliardi. I nerazzurri erano andati in vantaggio alla mezzora del primo tempo con Guarin. Quindi alla mezzora della ripresa il raddoppio di Palacio per i nerazzurri; il popolo dell’Inter pensava di essere già in semifinale, invece a nove dal termine Diamanti riapre la partita e tre minuti dopo Gabbiadini fa clamorosamente 2-2. Si va ai supplementari ed è il Bologna ad andare più vicino al gol. Ma proprio all’ultimo minuto sugli sviluppi di un calcio d’angolo Ranocchia deposita il pallone in rete approfittando di uno scontro tra il portiere del Bologna Agliardi e Cambiasso bravo ad ostacolare il portiere senza dare troppo nell’occhio (ma riguardando il replay si vede eccome che Cambiasso cerca di infastidire l’estremo portiere degli emiliani, ndr).

 

In semifinale l’Inter affronterà la vincente di Roma-Fiorentina, mentre ricordiamo che l’altra semifinale sarà Juventus-Lazio.

 

Gabriele Guastella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here